Come calcolare l'altezza di un triangolo isoscele

Tramite: O2O 18/08/2017
Difficoltà:facile
17

Introduzione

Il triangolo isoscele è una figura geometrica piana che ha due lati della stessa lunghezza e gli angoli adiacenti alla base congruenti tra loro. L'angolo originato dall'intersezione dei due lati obliqui si chiama "angolo al vertice", mentre gli ulteriori due angoli vengono denominati "angoli alla base". Misurando con un goniometro l'ampiezza degli angoli adiacenti, vedremo che questi risultano sempre congruenti. L'altezza, l'asse, la bisettrice e la mediana riguardanti la base del triangolo isoscele corrispondono sempre nel medesimo segmento. Non abbiamo assolutamente idea di come bisogna calcolare bene l'altezza di un triangolo isoscele, oppure abbiamo qualche dubbio sul procedimento corretto da seguire? Se la risposta è sì, allora si basterà semplicemente leggere con attenzione i passaggi successivi di questo articolo sulla geometria, in maniera tale da non commettere alcun errore di calcolo. Ovviamente, per eseguire correttamente l'esercizio sarà necessario possedere delle solide basi di matematica e geometria. Vediamo quindi, passo dopo passo, qual è il metodo corretto di procedere.

27

Occorrente

  • Libro di geometria
  • Triangolo isoscele
  • Area del triangolo isoscele
  • Base del triangolo isoscele
37

Applicare il teorema di pitagora

Per iniziare, consideriamo quindi il triangolo isoscele "ABC" e l'altezza "CH" relativa alla base "AB". L'altezza "CH" suddivide la base del triangolo isoscele in due sezioni congruenti (AH = HB), dai quali si ottengono due triangoli rettangoli congruenti (AHC e BHC). Innanzitutto, l'area del triangolo isoscele si può calcolare mediante l'applicazione del Teorema di Pitagora. È bene ricordare che l'ipotenusa coincide ovviamente con uno dei due lati obliqui della nostra figura geometrica, mentre il cateto corrisponde alla base della stessa. Conoscere perfettamente queste nozioni vi aiuterà a comprendere al meglio il procedimento, nonchè a eseguire correttamente i calcoli. Nel caso in cui aveste qualche dubbio, il consiglio è quello di rivedervi questi concetti principali.

47

Calcolare l'altezza

Conoscendo sia la base che l'ipotenusa del triangolo isoscele, possiamo tranquillamente procedere col calcolare l'altezza della nostra figura geometrica, che corrisponde all'altro cateto. Ricordiamoci che, nel Teorema di Pitagora, si utilizza un triangolo rettangolo che si formerà sulla figura geometrica dopo lo sviluppo dell'enunciato. Per riuscire a ottenere la misura dell'altezza del triangolo isoscele dovremo suddividerlo in due triangoli rettangoli. Nel passaggio successivo cercheremo di chiarire meglio la spiegazione appena fornita con un semplice esempio, in maniera tale che possiate applicare correttamente la regola.

Continua la lettura
57

Eseguire degi esercizi

Per fare un esempio, supponiamo che l'area del triangolo isoscele sia uguale a 284 centimetri quadrati e la base dello stesso è pari a "80 cm". Siccome l'area viene ottenuta dividendo per 2 la moltiplicazione tra base e altezza, quest'ultima sarà uguale a due volte l'area fratto la base. Di conseguenza, si ha "2 x (284 : 80) = 2 x 3,55 = 7,10". La misura dell'altezza del triangolo isoscele, quindi, sarà pari a "7,10 cm". Per concludere, è importante precisare che per riuscire ad avere delle delucidazioni su queste tematiche di geometria basilari è necessario approfondire questi argomenti. Studiamo quindi le definizioni esatte del Teorema di Pitagora e impariamo a memoria le formule per risolvere i problemi e chiarirci le idee più facilmente. Infine, non dimentichiamoci che l'esecuzione costante di esercizi garantirà un apprendimento più rapido e solido. Qualora avessimo delle difficoltà sarà bene fare uso di testi di geometria che presentano degli esercizi svolti, ma non dimenticate di chiedere spiegazioni al vostro insegnante.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Elementari e Medie

Come calcolare l'ipotenusa di un triangolo isoscele

La scuola è un luogo fondamentale per poter studiare, e comprendere al meglio le varie materie. Tra le varie materie scolastiche troviamo, l'italiano, la geografia, la storia, l'inglese, l'arte, diritto, l'economia aziendale, ma soprattutto la matematica....
Elementari e Medie

Come calcolare l'ipotenusa di un triangolo rettangolo isoscele

Tra le varie parti complesse della matematica e della geometria, vi è sicuramente il calcolo delle varie aree e delle varie figure geometriche che spesso, ci si ritrova a dover risolvere in materie complesse come la geometria o la matematica. Per chi...
Elementari e Medie

Come costruire un triangolo equilatero conoscendo l'altezza

In geometria, un triangolo equilatero è un triangolo in cui i tre lati sono uguali. Nella geometria euclidea tradizionale, i triangoli equilateri sono anche equiangolo; cioè presentano tutti i tre angoli interni congruenti tra loro e sono ognuno 60 °....
Elementari e Medie

Come calcolare l'area di un triangolo ottusangolo scaleno

In questo articolo vedremo come calcolare l'area di un triangolo ottusangolo scaleno. Probabilmente è il tipo di triangolo meno apprezzato dagli studenti, perché ha molte proprietà scomode, come l'ortocentro esterno. Per definizione, questo tipo di triangolo...
Elementari e Medie

Come calcolare il perimetro di un triangolo

La geometria, così come l'aritmetica, è una disciplina molto importante anche ai fini del "problem solving" e, infatti, è inserita nel programma scolastico sin dalla scuola primaria e "accompagna" gli alunni fino alla scuola secondaria. Il primo vero...
Elementari e Medie

Come calcolare la base di un triangolo equilatero

Geometria e misura sono i due ambiti d'interesse scientifico che riguardano i triangoli. Sono in grado di descrivere le loro caratteristiche e di metterli a confronto. I triangoli fanno parte della più ampia categoria dei poligoni (significato dal greco:...
Elementari e Medie

Come calcolare il cateto maggiore di un triangolo rettangolo

I triangoli rettangoli hanno un rapporto costante tra i quadrati dei due cateti e dell'ipotenusa, noto anche come teorema di Pitagora. I cateti sono le due parti che formano un angolo retto di novanta gradi, mentre l'ipotenusa è l'altro lato. È possibile...
Elementari e Medie

Come trovare l'apotema di un triangolo

Ecco una bella ed interessante guida, mediante il cui aiuto, del tutto semplice, veloce ed anche molto coinciso, poter imparare come e cosa serve per trovare l'apotema di un triangolo, evitando di commettere degli inutili ed anche veramente molto fastidiosi...