Come calcolare l'algoritmo per l'estrazione della radice quadrata

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

In matematica, per radice quadrata di un numero si intende quella cifra che, se viene moltiplicata per se stessa, dà come risultato il valore sotto la radice, che prende il nome di radicando. Finché il numero è abbastanza piccolo da poter calcolare la radice quadrata anche a mente, non ci saranno problemi nell'esecuzione dell'operazione. La situazione si complicherà invece quando il numero sarà composto da 4 o più cifre e a quel punto dovremmo ricorrere quasi sempre all'utilizzo di una calcolatrice. Tuttavia è bene sapere che esiste uno strumento davvero molto utile, che ci permetterà di calcolare la radice quadrata di numeri molto grandi con estrema facilità. Parliamo dell'algoritmo per l'estrazione della radice quadrata. Attraverso i passaggi successivi di questa guida ci occuperemo di illustrarvi, in modo molto semplice e chiaro, come bisogna procedere per calcolare l'algoritmo per l'estrazione della radice quadrata. Ovviamente, prima di iniziare, è bene ripassare in modo approfondito la teoria, in maniera tale da non avere dubbi durante l'esecuzione dei calcoli.

27

Occorrente

  • Penna , carta.
  • Libro di matematica
  • Libro con esercizi svolti
37

Costruire uno schema

Cominciamo subito andando a disegnare uno schema a croce (simile a quello che si utilizza comunemente per effettuare la divisione), dove nell'angolo in basso a destra andremo a scrivere il nostro numero. Dopo aver fatto questo, suddividiamolo in coppie di numeri partendo da destra. Ora prendiamo la prima coppia (o il singolo numero in caso di cifre dispari) e scriviamo in alto a destra il numero intero che, una volta che verrà elevato al quadrato, potrà avvicinarsi di più alla coppia considerata, senza superare tale valore. Questa che abbiamo ottenuto sarà la prima cifra che andrà a comporre il valore della radice quadrata.

47

Ottenere la seconda cifra

A questo punto, per continuare l'operazione moltiplichiamo per se stessa tale cifra e successivamente sottraiamola alla prima coppia di numeri, proprio come se stessimo eseguendo una divisione, scrivendo poi il resto appena sotto. Abbassiamo adesso l'altra coppia di cifre e svolgiamo una normale divisione, osservando quante volte la cifra in basso a destra sia contenuta nel numero e dopo scriviamo il risultato accanto, moltiplicando il valore per lo stesso risultato. Adesso dobbiamo verificare se eseguendo quest'ultima operazione otterremo una cifra maggiore di quella che siamo andati a dividere. Nel caso in cui questo non si dovesse verificare, possiamo procedere con la sottrazione, altrimenti dobbiamo abbassare di un'unità alla volta, fino a ricavare la cifra giusta. Questa che abbiamo ottenuto mediante tale passaggio sarà la seconda cifra della radice quadrata e la scriveremo in alto a destra, proprio accanto alla prima.

Continua la lettura
57

Calcolare la divisione

A questo punto dovremmo semplicemente ripetere i passaggi finora spiegati, raddoppiando tutte le cifre della radice ottenute in quel momento. Quindi quello che dobbiamo fare è semplicemente scriverli in basso nella colonna, a sinistra, vicino a quelle precedenti e andare a calcolare la divisione con le nuove coppie, fino a quando non avremmo ottenuto il risultato sperato della radice quadrata. Ed ecco che con pochi e semplici passaggi saremmo riusciti a calcolare l'algoritmo per l'estrazione della radice quadrata. Il procedimento da eseguire è abbastanza semplice e intuitivo, tuttavia è importante fare molti esercizi, al fine di verificare di aver compreso pienamente il concetto, ma soprattutto per fare in modo di consolidare le conoscenze. Inoltre, nel caso in cui si desiderasse approfondire l'argomento, il consiglio è quello di consultare un libro di matematica che presenti degli esercizi svolti, così da poter verificare tutti i passaggi. Infine, per qualsiasi problema o chiarimento non esitate a chiedere aiuto al vostro insegnante.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Scriviamo sempre per bene i risultati dei vari passaggi.
  • Esercitatevi frequentemente
  • Studiare la teoria
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Università e Master

Come risolvere una equazione diofantea

Un'equazione diofantea è un'equazione algebrica in una o più incognite di cui si cercano le soluzioni intere. Prende il nome dal matematico Diofanto, vissuto nel III secolo d. C., noto per l'epitaffio che permette di calcolare l'età della sua morte...
Superiori

Algoritmi: le proprietà

Uno degli elementi più affascinanti della matematica è rappresentato dagli algoritmi. Questi rappresentano un insieme di azioni logiche, razionali e quantitativamente predeterminate, che portano alla risoluzione di un quesito. Bisogna precisare che...
Università e Master

Appunti sugli algoritmi

Gli algoritmi sono uno dei pochi procedimenti logico-matematici il cui costrutto teorico viene creato attraverso delle applicazioni pratiche da miliardi di persone ogni giorno, utilizzando semplicemente il computer. La comprensione del contesto storico,...
Superiori

Come suddividere una circonferenza in parti uguali

In geometria, così come in matematica, i temi trattati sono davvero innumerevoli; tra di essi ha particolare rilievo quello della circonferenza e del cerchio, su cui si basano altri concetti più avanzati come, ad esempio, la goniometria. Tuttavia tante...
Università e Master

Come Applicare Il Metodo Di Eliminazione Di Gauss A Una Matrice Nxn

Oggi vedremo come applicare il metodo di eliminazione di Gauss su una matrice nxn. Utilizzare tale algoritmo su una qualsiasi matrice permette di ricavare preziose informazioni circa il rango della stessa, la struttura delle soluzioni del sistema lineare...
Università e Master

Come funziona la crittografia RSA

Iniziamo questa guida con il capire cos'è la crittografia RSA.In seguito vedremo anche da cosa è costituita, l'esempio pratico e le varie fasi.RSA è l'acronimo di Ron Rivest, Adi Shamir e Leonard Adleman, che per primi descrissero pubblicamente l'algoritmo...
Superiori

Come utilizzare il Bubble Sort

In informatica, i dati quali nomi, numeri ed informazioni di vario tipo, si possono ordinare utilizzando con profitto diverse tecniche. Tutte garantiscono il raggiungimento del risultato finale, anche se con velocità e tempi differenti tra loro. In questa...
Superiori

Come calcolare il rango determinante

Il rango di una matrice è il massimo numero delle righe (o delle colonne) linearmente indipendenti, ovvero la dimensione del sottospazio generato dalle righe (o dalle colonne) della matrice stessa. Il rango è una nozione indispensabile in quanto ci...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.