Come calcolare il volume di un dodecaedro regolare

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Il dodecaedro, nell'ambito della geometria solida, è un particolare tipo di poliedro, ovvero un solido caratterizzato dall'avere più facce, precisamente dodici. Con questa definizione si intende il dodecaedro regolare nel quale le facce rappresentano pentagoni regolari che si incontrano in ogni vertice, di tre in tre. Questo particolare tipo di solido, facente parte dei cosiddetti solidi platonici, può vantare un gran numero di simmetrie, venti vertici e trenta spigoli.
Nella guida che segue vedremo alcuni consigli utili su come calcolare il volume di un dodecaedro regolare in modo facile ed intuitivo.
Seguitemi passo passo e procediamo!

26

Occorrente

  • Un po' di nozioni elementari sulla matematica
36

Come prima cosa dovrete procedere al disegno del dodecaedro del quale andrete a ricavare il volume. In questa fase è opportuno prestare molta attenzione soprattutto per quanto concerne le simmetrie che, trattandosi di una figura regolare, devono essere ben delineate. Solo rappresentandolo correttamente potrete comprendere nel modo giusto e con più facilità le formule che si andranno a spiegare di seguito.
A tal proposito, infatti, è bene ricordare che il calcolo del volume di questa tipologia di solido geometrico passa attraverso l'applicazione di una semplice formula matematica.

46

Quest'ultima dovrà essere, come capita spesso in geometria, imparata a memoria facendola comunque seguire, per una migliore comprensione, ad attività mirate alla sua comprensione da un punto di vista logico.
La regola generale dice che il volume di un dodecaedro regolare si calcola moltiplicando il cubo del suo spigolo per il valore costante "7,663". Di conseguenza la formula che dovrete applicare sarà la seguente "V=l^3(7,663)"; dove V indica il volume ed l il lato elevato alla terza.

Continua la lettura
56

Per farvi comprendere meglio quanto esplicitato facciamo un breve esempio. Immaginate di dover calcolare il volume di un dodecaedro che ha per spigolo una misura pari a "l=5 cm". Passate immediatamente a scrivere la formula appena citata sostituendo al valore di "l" quello rappresentato dalla figura in questione. In questo modo otterrete che "V=5^3(7,663)", ovvero "V=125(7,663)". Il risultato, "16,31 cm cubi" rappresenta il volume cercato.
A titolo di curiosità è bene citare che questo solido, come gli altri solidi platonici, è stato oggetto di studio fin dall'antichità soprattutto dai filosofi Pitagora e Platone, dal quale la figura prende il nome.
Secondo quest'ultimo, che assegnò ad ognuno dei cinque solidi platonici un elemento, il dodecaedro rappresenta la "quintessenza".

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Comprendere il significato della formula di calcolo del volume!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Superiori

Come calcolare la misura dello spigolo di un icosaedro noto il volume

Un poliedro è un oggetto solido la cui superficie è costituita da un numero di facce piane, che sono delimitate da linee rette. Ogni faccia è infatti un poligono, una forma chiusa composta da punti uniti da linee rette. I poligoni possono anche avere...
Superiori

Come Calcolare Il Volume Di Un Esaedro Regolare

L'esaedro regolare è una particolare tipologia di poliedro, caratterizzato dall'avere un totale di sei facce quadrate, dodici spigoli e otto vertici. Esistono, oltre all'esaedro regolare, altri quattro poliedri regolari, ossia il tetraedro, l'ottaedro,...
Superiori

Come costruire un prisma a base pentagonale

In geometria solida, parliamo di prisma quando una figura, detta poliedro, ha come base due poligoni congruenti, ossia con un numero variabile di lati, posti su due piani tra loro paralleli e collegati da una serie di facce laterali, definiti anche parallelogrammi,...
Elementari e Medie

Come costruire un pentagono dato il raggio

In geometria, un pentagono (dal Pente πέντε greca e γωνία Gonia, il che significa cinque angoli) è un qualsiasi poligono a cinque lati o 5-gon. La somma degli angoli interni di un semplice pentagono è di 540°. Un pentagono può essere semplice...
Elementari e Medie

Come costruire un dodecagono inscritto in una circonferenza

È risaputo che per alcuni la matematica, e soprattutto la geometria, sono delle materia ostiche che, se non si capiscono le basi, si possono avere delle grandi difficoltà. Esistono diverse forme geometriche piane, a seconda del numero di lati di cui...
Università e Master

Come generare rumore rosa

Non tutti sanno che la produzione dei cosiddetti noise, cioè rumori, è un procedimento che può essere controllato a proprio piacimento seguendo determinate regole e utilizzando particolari strumenti. I rumori avvengono in ogni istante e rappresentano...
Superiori

Come calcolare il volume di un tetraedro

Per capire meglio il concetto di "spazio e dimensione" la cosa migliore da fare è avere una buona conoscenza della geometria solida. In questo modo però lo studente si garantisce anche buone basi per poi poter proseguire al meglio il proprio percorso...
Elementari e Medie

Come costruire un icosaedro

L’icosaedro è un solido regolare, formato da venti triangoli equilateri. Euclide ne attribuisce la scoperta al matematico greco Teetéto, anche se oggi viene ritenuto uno dei solidi platonici. Il nome, di origine greca, deriva da “eikosi”, che...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.