Come calcolare il valore medio di una funzione

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

La prima applicazione degli integrali a cui daremo uno sguardo è il valore medio di una funzione. Il fatto seguente ci dice come calcolare questo. Quindi come calcolare il valore medio di una funzione. Il valore medio di una funzione sull'intervallo [a, b] costituisce Favg che è uguale ad 1 fratto b-a dell'integrale che va da "a" a "b" di f (x) in dx. Per vedere una giustificazione di questa formula vediamo subito la prova di sezione riguardante la proprietà integrante del capitolo Extra. Lavoriamo un paio di esempi veloci.

25

Determinare il valore medio di ciascuna funzione

Ecco il primo esempio per capire meglio come calcolare il valore medio di una funzione. Determiniamo il valore medio di ciascuna delle seguenti funzioni sul dato intervallo. (A) e (B) come in figura. Noteremo subito che non c'è davvero molto da fare in questo problema diverso. Basta usare la formula.
Hai preso la sostituzione necessaria per il terzo termine a destra? Quindi, il valore medio di questa funzione del dato intervallo è -1,620993. Invece, sulla seconda funzione c'è un appunto da far notare. Anche in questo caso, infatti, non c'è molto da fare se non usare la semplice formula. Si noti che l'integrale avrà bisogno della seguente sostituzione. Qui è il valore medio di questa funzione, è pari all'integrale dell'inverso della funzione stessa. Quindi, in questo caso il valore della funzione media è zero. Non si accontentano di ottenere lo zero qui. Accadrà nella giusta occasione. Infatti, guardate il grafico della funzione che viene a formarsi. In questo intervallo non è troppo difficile capire che questa è la risposta corretta.

35

Teorema di Lagrange

A questo punto c'è anche un teorema che legato al valore medio della funzione col relativo calcolo. Parliamo proprio del teorema di Lagrange per Integrali. Il teorema recita pressappoco così: se è una funzione continua su [a, b] allora c'è un numero c. In [a, b] è presente un numero tale che, essa è infinita lungo gli estremi dell'asse verticale. Si noti che questo è molto simile al Teorema di Lagrange il quale solitamente si vede nel capitolo sulle applicazioni delle derivate. Notate, inoltre, che un modo di pensare di questo teorema è il seguente. In primo luogo riscrivere il risultato come una frazione semplifica lo svolgimento della funzione data.

Continua la lettura
45

Come calcolare una funzione continua

Siamo vicini a capire come calcolare al meglio il valore medio di una funzione. In altre parole, se si tratta di una funzione continua, da qualche parte in [a, b] la funzione assumerà il suo valore medio. Diamo quindi un rapido sguardo ad un esempio che utilizza questo teorema. In questo esempio dobbiamo determinare il numero C che soddisfa il Teorema di Lagrange utilizzando gli integrali per la funzione nell'intervallo [1,4].

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Superiori

Come calcolare il dominio di una funzione con valore assoluto

In matematica viene definita funzione, un legame fra due variabili, una indipendente (x) e l'altra dipendente (y). Questo legame fa sì che ad ogni valore della x corrisponda un solo valore della y tale per cui si possa scrivere sempre:y = f (x)Una categoria...
Superiori

Come calcolare il punti medio di un segmento

Un sistema di riferimento cartesiano che viene identificato da due assi si chiama piano cartesiano. Prima di giungere al calcolo del punto medio è necessario conoscere i punti estremi del segmento. Tali dati, a seconda della difficoltà del problema...
Superiori

Come calcolare il volume medio

Il volume corpuscolare medio è uno dei parametri che ritroviamo nel referto delle analisi del sangue e, semplicemente, indica le dimensioni degli eritrociti, meglio conosciuti come globuli rossi del sangue. Spesso questo valore può discostarsi da quelli...
Superiori

Come calcolare il massimo e il minimo di una funzione

In matematica si possono trovare tra le varie operazioni da compiere, le cosiddette funzioni. Una funzione è in sostanza una relazione che si crea tra due valori generici, x, detto dominio, ed y, detto codominio. Il massimo e minimo di una funzione invece...
Superiori

Come calcolare il dominio di una funzione esponenziale

In analisi matematica si incontrano spesso delle difficoltà dovute al fatto che molti argomenti sembrano inizialmente ostici ma, una volta compresi a pieno, la strada sarà sicuramente più agevole. In particolare uno dei primi esercizi a cui si va incontro...
Superiori

Come calcolare il limite di una funzione composta

Uno dei problemi più affrontati in analisi matematica è quello del calcolo dei limiti. Definita una funzione ci si chiede come poterla rappresentare su di un piano cartesiano e per farlo sono necessari alcuni strumenti matematici quali: le derivate,...
Superiori

Come calcolare la funzione di ripartizione empirica

Quando si affronta lo studio a scuola o all'università, ci si può imbattere in argomenti o materie piuttosto complesse e ostiche. In questa guida affronteremo un tema che può generare non pochi grattacapi. Infatti vederemo il concetto di funzione di...
Superiori

Come calcolare la funzione inversa di una parabola

In ambito matematico viene spesso richiesto di calcolare la funzione inversa di una parabola. Ciò che è in grado di mettere in difficoltà qualsiasi studente delle scuole superiori, è in realtà un'operazione semplicissima che può essere svolta agevolmente,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.