Come calcolare il reintegro delle acque in una torre evaporativa

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

In questo articolo vogliamo aiutare tutti i nostri lettori a capire come poter calcolare il reintegro delle acque, in una torre evaporativa. Cercheremo di realizzare tutto questo, grazie anche al metodo del fai da te, in modo da poterlo realizzare con le nostre mani e con la nostra testa. Iniziamo subito con il dire che in una torre evaporativa, il fluido frigogeno, passando dallo stato di vapore a quello liquido, cede calore. Tale calore viene asportato dall' aria esterna che tramite ventilatori assiali e centrifughi investe una batteria di scambio termico ove circola tale gas. In questa guida, semplice e veloce, vogliamo cercare di spiegare come calcolare il reintegro necessario dell' acqua al suo interno. Pronti per iniziare? Buon lavoro e buon divertimento a tutti!

26

Occorrente

  • acqua
  • aria
36

La prima cosa che dobbiamo fare e sapere è che la torre di raffreddamento sostanzialmente è uno scambiatore di calore dove l' acqua proveniente dal condensatore, messa in circolazione da elettropompe, viene raffreddata in controcorrente dall' aria esterna mossa da ventilatori della torre evaporativa. Per tale motivo, è necessario assicurare un reintegro costante dell' acqua evaporata, che puoi empiricamente calcolare con la formula: R = 2G (%u0394Tw 1).

46

In tale formula, R corrisponde all' acqua di reintegro in 1 h-1, G alla portata d' acqua della torre, %u0394 al salto di temperatura tra l' acqua entrante e quella uscente dalla torre. Teniamo ben presente che tale valore che è stato successivamente calcolato, deve essere confrontato con quello approssimativo, ricavabile applicando: G = Wt / 1000 (Tc - Tu), dove Wt è la potenzialità della torre in Kcal e Te alla temperatura dell' acqua calda entrante nella torre in °C.

Continua la lettura
56

Sempre in tale formula, dobbiamo cercare di ricordare anche che Tu è la temperatura uscente dalla torre in °C. Per normali impianti di condizionamento, Tc corrisponde circa a una temperatura di 35° C e Tu a una di circa 30° C. Dobbiamo inoltre cercare di considerare che la continua evaporazione dell' acqua in circolo aumenta la concentrazione di sali minerali dell' acqua che rimane nel bacino della torre e pertanto l' acqua di reintegro deve essere maggiore di quella risultante dalla formula appena applicata. Ed ecco che grazie a questi semplici consigli, che sono presenti e che abbiamo deciso di proporre a tutti voi cari lettori, in questo articolo, ci potranno tranquillamente aiutare a calcolare come reintegrare le acque in una semplice torre evaporativa!

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Basta davvero poco e con un pò di pazienza e tanta buona volontà, saremo in grado di realizzare un lavoro davvero unico e molto originale!
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Superiori

come si misura l'altezza di un campanile usando la sua ombra

In questa breve guida vi insegnerò come si misura l'altezza di un campanile, di una torre o di un edificio usando proprio la sua ombra. Misurare elementi verticali, soprattutto con una elevatura molto consistente, risulta molto difficoltoso. Voi utilizzerete...
Elementari e Medie

Storia: le Signorie in Italia

Tra la metà del 200 e gli inizi del 300 si assiste ad un fenomeno di grande importanza in Italia, il passaggio dalle istituzioni comunali al governo di un solo signore. Tutto questo succede con modalità e tempi diversi sul piano nazionale. La signoria...
Superiori

Breve analisi de "L'Infinito di Leopardi"

Giacomo Leopardi nacque a Recanati dal conte Monaldo e dalla marchesa Adelaide Antici. La madre di Leopardi fu una donna piena di vigore ed energia, e dal carattere austero, nonostante questo, la madre manifestò dolcezza, tenerezza e un profondo affetto...
Superiori

Mitologia: Perseo

La mitologia greca è la raccolta dei miti della cultura degli antichi greci, riguardante i loro dèi ed i loro eroi. Quando Zeus s'invaghì di Danae, per unirsi a lei si trasformò in pioggia d'oro, cosi da penetrare nella torre di bronzo dove ella era...
Elementari e Medie

Le più grandi città d'Italia

Il nostro Paese è davvero uno dei più ricchi al mondo per il patrimonio paesaggistico, naturale, architettonico e storico-culturale. Le città da visitare in Italia, senza tener conto di piccoli centri urbani e borghi, sono davvero numerosi. In questo...
Superiori

Storia: Anna Bolena

Personaggio storico, interessante ma anche controverso, Anna Bolena ha ispirato grandi opere letterarie, teatrali e cinematografiche. La sua storia prende le mosse dalla dinastia inglese dei Tudor, regnanti dell'epoca. Fu infatti la seconda moglie di...
Superiori

Utopia di Sir Thomas More

Leggere è il modo migliore per ampliare la propria visione del mondo e formare il proprio bagaglio culturale. Durante i secoli innumerevoli sono stati gli scrittori e gli autori che si sono susseguiti, lasciandoci traccia dei loro manoscritti e delle...
Elementari e Medie

Le isole più piccole d'Italia

L’Italia si circonda di molte piccole isole, di solito raggruppate in arcipelaghi. Alcune di queste isole offrono ancora paesaggi incontaminati ed un mare bellissimo. Testimonianza della grandezza del Mare Nostrum, alcune piccole isole d’Italia ne...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.