Come calcolare il punteggio dell'esame di maturità

Tramite: O2O 08/07/2017
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Ciò che andremo a sviluppare nei passi che comporranno questa guida, che per la precisione saranno tre, si dedicherà all'esame di maturità.
Questo è un periodo perfetto per trattare questo tema, dato che ci sono stati gli esami scritti pochi giorni fa, e ora gli studenti stanno ultimando la preparazione per l'ultima prova: l'orale.
Ora, come avrete compreso leggendovi il titolo della nostra guida, andremo a spiegarvi come calcolare il punteggio dell'esame di maturità, partendo dai crediti, fino ad arrivare alle prove scritte e orali.
Mantenere dei buoni voti durante l'esame di maturità, è per molto un obiettivo da raggiungere ed anche uno scopo, per poter immettersi più facilmente nel mondo del lavoro. L'esame di maturità è il momento tanto atteso e tanto temuto da tutti gli studenti delle scuole superiori. Il lavoro di cinque anni scolastici si materializza infatti in un singolo punteggio, un numero che fin troppe volte ci classificherà un futuro. Diventa importante cercare di ottenere il più alto risultato possibile, soprattutto per la soddisfazione personale di vedere tradotto in un dato oggettivo il nostro sforzo.

27

Occorrente

  • studio
  • voglia di imparare
  • buona volontà
37

I crediti formativi

L'aspetto del punteggio che non viene caratterizzata dalle prove della maturità sono i crediti, che vengono acquisiti attraverso la somma del triennio finale. In base alla media dei voti di ogni anno, si ottiene un totale di crediti, che vanno sommati tra loro sui tre anni di terza, quarta e quinta. Il totale dei crediti formativi ottenuti, caratterizzerà il vostro punteggio di partenza prima della maturità.
Nel terzo e quarto anno si ricevono tre crediti per una media appena sufficiente, quattro o cinque per una media tra il sei e il sette, e uno in più per ogni punto di media voto in più (ad esempio cinque o sei crediti per una media tra sette e l'otto). Per il quinto anno il sistema è lo stesso, ma si assegna un credito in più per ogni fascia.

47

Come si stabilisce il punteggio iniziale

Per riuscire a stabilire con precisione quale punteggio, tra il minore e il maggiore, il otterrà tra i due di una medesima fascia (per esempio, se si riceveranno 4 o 5 credito con una media voto di 6,5) si prendono in considerazione le assenze sommate durante un anno scolastico. Esse non devono eccedere le 30 nella stagione scolastica, ai corsi integrativi svolti, e al voto in religione. Il bonus ottenuto dai crediti formativi risulterà alla fine tra i 10 e i 25 punti, e fa già da abbondante spartiacque per la valutazione finale. Ricordando quindi che il totale alla fine della scuola, per essere promossi, varia tra 60 e 100, vediamo come si totalizzano i restanti 75 punti.

Continua la lettura
57

I punti rimanenti

I punti rimanenti, che sono settantacinque, vengono suddivisi tra le prove d'esame della maturità. Per ogni prova scritta, ci sono quindici punti, per un totale di quarantacinque punti per le tre prove scritte, mentre, per quanto riguarda l'orale, ci sono i rimanenti trenta punti. Solitamente quelli della prima prova si assegnano in base ad alcuni criteri come aderenza alla traccia, correttezza grammaticale, coerenza del testo, e così via. Nella seconda prova si valuta la riuscita degli esercizi assegnati, e nella terza la correttezza in ogni risposta alle domande poste. Il peso maggiore, come è chiaro che sia, la ricopre la prova orale, dove si può assegnare un massimo di trenta punti, che, sommati ai punti già acquisiti, daranno il risultato finale della maturità.
Eccovi un link utile: http://www.skuola.net/maturita/diploma-maturita/voto-punteggio-maturita.html.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Impegnatevi ad accumulare punti di credito durante i tre anni decisivi: essi faranno la differenza alla fine!
  • L'esame orale è fondamentale: con una buona tesina ed una parlantina fluente, dovrete conquistare i professori e convincerli ad assegnarvi un voto elevato.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Maturità

5 cose da sapere sull'esame di maturità

Tra i giorni più importanti della vita, vi sono, per certo, quelli dell'esame di maturità. Sarà per l'ansia e per lo stato emotivo con la quale si arriva ad affrontare questi giorni speciali, oppure per il tempo impiegato a studiare e a ripassare le...
Maturità

Esame orale maturità: i consigli per superarlo bene

Chi di noi non ha mai affrontato qualcosa che gli causasse un incredibile ansia seguita da forte agitazione? Affrontare un esame orale di maturità equivale alla stessa descrizione! Tuttavia, in questo articolo, scopriremo insieme i consigli per superarlo...
Maturità

Maturità: cosa è vietato portare all'esame

Finalmente questo tormentoso percorso scolastico segnato da alti e bassi sta per concludersi. Da metà luglio circa, alla fine dell'esame saranno 509.307 le studentesse e gli studenti che diranno addio alle mura in cui sono cresciuti, e all'interno delle...
Maturità

Maturità: come gestire un esame con Power Point

Fortunatamente nell'ultimo periodo la scuola si sta sempre più aprendo verso l'utilizzo dei computer e dei sui derivati. La presentazione di un Power Point, all'esame finale della maturità, è diventata quasi un obbligo ultimamente e, qualora non lo...
Maturità

Errori da evitare durante la terza prova di Maturità

La maturità rappresenta l'ultimo ostacolo nella vita di uno studente delle scuole superiori prima di poter stringere in mano il tanto desiderato diploma. È risaputo che l'esame di maturità consiste in tre prove scritte e l'orale, ma è dal punto di...
Maturità

Come si calcola il voto di maturità

Se siete dei maturandi del 2017, a questo punto dell’anno sarete sicuramente giunti alla fine del vostro percorso educativo. Ora è il momento di tirare le somme: quale sarà il punteggio finale dei vostri Esami di Stato? Per saperlo dovrete tenere...
Maturità

5 errori da evitare con i commissari esterni alla Maturità

Gli esami di maturità aleggiano nell'aria, come ogni anno, e incutono timori e preoccupazioni negli studenti del quinto anno, che ne sono coinvolti. Che si tratti di liceo, di scuola professionale o di qualsiasi altro tipo di istituto, vediamo insieme...
Maturità

Cose da sapere sulla terza prova di Maturità

Gli esami di maturità si avvicinano e come ogni anno gli studenti delle scuole superiori si stanno già preparano in vista delle prove scritte. La prima prova è come sempre il tema di italiano, la seconda e la terza prova, invece, possono variare a...