Come calcolare il prodotto notevole della somma per la differenza tra 2 monomi

Di: A. A.
Tramite: O2O 17/08/2017
Difficoltà: difficile
15
Introduzione

In matematica, i prodotti notevoli vengono spesso utilizzati nel calcolo letterale e a molti studenti non vanno proprio giù. Con un prodotto notevole, si è in grado di semplificare i lunghi calcoli noiosi, effettuando di conseguenza meno errori di calcolo che ne potrebbero derivare. Frequentemente, gli studenti preferiscono imparare a memoria i prodotti notevoli più utilizzati, anche perché è possibile trovarli facilmente in tabella, ma vedrete che applicando una semplice dimostrazione, potrete ricordare facilmente almeno la somma per differenza. A tal proposito, in questa guida, vedremo come calcolare il prodotto notevole della somma per la differenza fra due monomi.

25

Enunciato

Anzitutto, il primo passo è tenere bene a mente la regola principale, la quale afferma che il prodotto fra la somma di due monomi per la loro differenza, è uguale al quadrato del primo termine meno il quadrato del secondo termine, dove il primo termine è indicato generalmente con "a" e il secondo con "b", ovvero: (a+b)(a-b)=(a^2)-(b^2). Sviluppando la moltiplicazione in questione, si ottiene un risultato che vede, al suo interno, due termini opposti ("ab" con segno sia positivo che negativo) che, per logica, vanno eliminati perché si annullano a vicenda. Il risultato che vi rimarrà sarà quello che indicherà il risultato della moltiplicazione iniziale. Potrete, quindi, calcolarla saltando direttamente il passaggio intermedio.

35

Calcolo

Successivamente, guardandola in forma letterale, avete essenzialmente questi passaggi: (a+b)(a-b)=(a^2)-ab+ab-(b^2); come potete vedere, i due termini "-ab" e "+ab" si annullano a vicenda ed ottengo il risultato finale di cui si è parlato prima. Per comprendere meglio ciò che si è enunciato finora, immaginate di dover risolvere l'operazione: "(5x+2y)(5x-2y)". Per la risoluzione diretta, elevate al quadrato il valore sia di "x" che di "y", naturalmente presi in positivo ed una sola volta. Separateli con il segno di sottrazione ed otterrete "(5x)^2-(2y)^2". Il risultato finale sarà, quindi, "25x^2-4y^2".

Continua la lettura
45

Conclusioni

In questo modo, potrete risolvere tutte le operazioni su questo particolare prodotto notevole. Lo stesso discorso, infatti, si applica anche nel caso in cui le operazioni non riguardino numeri interi ma frazionari. Immaginate di dover risolvere "(2/3 x^2y+3/5 z^3)(2/3 x^2y-3/5 z^3)". Elevate al quadrato sia i membri "xy" che "z". In particolare, elevate al quadrato la parte numerica, mentre sommate tra loro gli esponenti delle diverse lettere. Otterrete così "4/9 x^4y^2 - 9/25 z^6".

Potrebbe interessarti anche
Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Superiori

Come calcolare due numeri conoscendone la somma e la differenza

In matematica (ed ancor più spesso in geometria) capita spesso di imbattersi in problemi che sembrano complessi ma possono essere risolti con facilità se si riesce a riportare alla memoria quel procedimento che ci è stato insegnato durante le scuole...
Superiori

Come scomporre una differenza di quadrati

La matematica è una di quelle materia che nel corso del nostro percorso di studia, sia scolastico che universitario, può provocare non pochi grattacapi a chi la studia. Uno dei motivi principali di tale osticità della matematica nei confronti degli...
Superiori

Come calcolare la somma degli angoli interni di un poligono

La geometria piana è una delle materie scientifiche più divertenti ma spesso più ostiche per gli studenti. Molto spesso i ragazzi delle scuole medie o delle superiori vanno infatti nel panico quando si ritrovano a doverne studiare i teoremi o le formule...
Superiori

Come calcolare la somma di una serie numerica

Il concetto di serie numerica generalizza, in matematica, l'idea intuitiva di "somma di infiniti addendi". In questa guida vedremo la definizione di serie, che formalizza in maniera rigorosa le idee precedenti, alcuni criteri che permettono di stabilire...
Superiori

Come calcolare la differenza percentuale tra due numeri

Spesso si parla della matematica in modo negativo, noioso, come se fosse una materia inutile nella vita di tutti i giorni. Ebbene non è così: tutto quello che facciamo oggigiorno (da navigare in internet a guidare la propria automobile) è possibile...
Superiori

Come calcolare il prodotto tra due numeri compresi tra 10 e 20

Nell'epoca delle calcolatrici fare i calcoli a mente sembra quasi fuori moda e così anche i calcoli più semplici se fatti a mente ci possono creare difficoltà, per questo tenere allenata la nostra mente non può che farci bene. Inoltre saper usare...
Superiori

Come calcolare la somma dei primi N numeri naturali

Per molti la matematica è una materia incomprensibile e piena di relazioni formule calcoli senza senso, ma imparando a conoscerla, si scopre che contiene moltissime idee brillanti. Esistono formule matematiche calcoli ricorsivi che permettono di semplificare...
Superiori

Come calcolare il cubo di un polinomio

L'algebra rappresenta da sempre il nemico numero uno di tantissimi studenti, persino quelli più portati in matematica. Quante volte ci sarà capitato di pensare "Ero bravo in matematica, prima che oltre ai numeri iniziassero ad esserci le lettere"? Ma...