Come calcolare il peso lordo

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Ci sarà capitato, durante il nostro percorso scolastico, di dover studiare alcuni particolari argomenti ma di non riuscire a comprenderli alla perfezione. In questi casi potremo utilizzare internet, per trovare in pochissimi secondi moltissime guide che trattano in maniera semplificata l'argomento di nostro interesse e che quindi ci aiuteranno a comprenderlo molto più facilmente. In questo modo potremo studiare anche gli argomenti più complessi con molta facilita, tutto quello che dovremo fare sarà utilizzare un computer connesso ad internet ed effettuare una ricerca su un qualsiasi browser. Nei passi successivi, in particolare, vedremo come fare per riuscire a calcolare correttamente il peso lordo.

25

Occorrente

  • Seguire i consigli riportati nella guida.
35

Informazioni generali

Il concetto di peso lordo non si stacca praticamente mai da quello di peso netto e da quello di tara. Per comprendere, quindi, fino in fondo, di cosa si tratti e come si calcoli è necessario partire da un esempio pratico. Capita quotidianamente a tutti noi di recarci al supermercato a fare la spesa. Acquistiamo molti beni di prima necessità, tutti comprensivi di un proprio involucro. Immaginiamo, adesso, di trovarci difronte un semplice pacco di biscotti, leggendone la confezione, potremo vedere il peso (espresso in grammi) del contenuto. Si tratta del peso netto, ovvero riferito al solo prodotto che si trova all'interno della confezione. Se, ad esempio, troveremo scritto "450 gr" significherà che quello sarà il peso esatto del prodotto "consumabile". Non si tratta certamente del peso reale, in quanto il peso netto non tiene conto del peso che ha la confezione (o l'involucro). Pesando il pacco di biscotti, infatti, troveremo un peso maggiore (465 grammi).

45

Definizione e calcolo del peso lordo

Possiamo dedurre la definizione di peso lordo, ovvero il peso totale del prodotto in questione compresa la confezione, che viene calcolato aggiungendo al peso netto quello della tara (ovvero del solo involucro). Quindi, si avrà una formula del tipo "PL = PN + T".
Per completezza, dal momento che sono tra essi strettamente collegati, diciamo che "T = PL - PN", ovvero per ottenere la tara bisogna sottrarre dal peso lordo il peso netto. Allo stesso modo, per ottenere la formula che permette il calcolo del peso netto è necessario sottrarre il valore della tara dal peso lordo, ovvero "PN = PL - T".

Continua la lettura
55

Utilizzo nella vita quotidiana

Al momento dell'acquisto quello che certamente interessa di più al consumatore è il peso netto (ecco perché è quello che spicca al momento dell'acquisto), in quanto è il peso della merce per la quale si sta corrispondendo un determinato prezzo.
Diverso il discorso per la tara e il peso lordo. La prima, infatti, può interessare, ad esempio, alle ditte di smaltimento rifiuti, mentre il secondo può interessare alle ditte di trasporto.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Elementari e Medie

Come ricavare il netto dal lordo

Per poter acquistare oggetti, cibo, frutta, verdura e altro dobbiamo conoscere alcuni principi fondamentali. Le basi sono il peso netto, il lordo e la tara. Tramite queste riusciamo a sapere realmente ciò che abbiamo acquistato che peso ha. Il peso netto...
Elementari e Medie

Come si misurano la massa e il peso di un corpo

Nella fisica la massa e il peso di un corpo sono due elemento estremamente importanti che molto spesso vengono confusi tra di loro. Quando si parla di peso, sostanzialmente si intende la forza con la quale un corpo viene attratto verso il centro della...
Elementari e Medie

Come fare le equivalenze: misure di peso

Spesso vi sarà sicuramente capitato di dover portare in chili una misura originariamente in grammi. Questo potrebbe accadervi se siete a scuola per un compito in classe oppure per una interrogazione. Ma potrebbe anche accadervi nel corso della preparazione...
Elementari e Medie

Come dimostrare che l'aria ha un peso con un esperimento

L'aria è una miscela di sostanze aeriformi che costituisce l'atmosfera terrestre. È un componente essenziale per la vita della maggior parte degli organismi animali e vegetali e in particolare per la vita umana, per cui la sua salvaguardia è fondamentale...
Elementari e Medie

Come Calcolare l'Area di un Rombo

Un rombo è un quadrilatero in cui tutti i lati sono uguali, paralleli a due a due e gli angoli opposti uguali tra loro. Un quadrato è un rombo avente gli angoli tutti uguali e misuranti 90°. In questa guida sarà spiegato chiaramente come calcolare...
Elementari e Medie

Come calcolare l'altezza del rombo

Il rombo è un quadrilatero formato da quattro lati aventi tutti la medesima lunghezza. Nelle diverse figure geometriche è possibile calcolare la lunghezza, l'area, l'altezza, il perimetro e ogni altro particolare calcolo matematico in grado di fornire...
Elementari e Medie

Come calcolare il diametro del cerchio

La geometria, come la matematica, è una materia che richiede molto studio ed impegno per essere appresa. Per impararla al meglio è necessario partire dalle basi, semplici nozioni che saranno però utili ad apprendere lezioni più impegnative in futuro....
Elementari e Medie

Come calcolare l'ipotenusa di un triangolo isoscele

La scuola è un luogo fondamentale per poter studiare, e comprendere al meglio le varie materie. Tra le varie materie scolastiche troviamo, l'italiano, la geografia, la storia, l'inglese, l'arte, diritto, l'economia aziendale, ma soprattutto la matematica....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.