Come calcolare il peso atomico di una molecola

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Se state studiando chimica e dovete affrontare un esame, un test oppure una interrogazione, sicuramente dovete sapere come calcolare la massa atomica e la massa molecolare di un atomo o di una molecola. Sebbene si tratti di un calcolo semplice, che non richiede una base teorica elevata oppure complessa, molte persone fanno fatica a comprendere come calcolare il peso atomico di una molecola: ecco perché ho deciso di scrivere questa guida, tanto breve e concisa quanto utile ed interessante! Vediamo dunque insieme, passo dopo passo, come calcolare il peso atomico di una molecola qualsiasi.

25

Occorrente

  • Tavola periodica
  • Nozioni base di chimica
  • Nozioni di nomenclatura dei composti chimici
35

Innanzitutto dovete sapere che per massa (o peso, a livello base la differenza tra questi due termini è irrisoria) atomica è la somma delle masse di tutti i protoni, neutroni ed elettroni presenti in un singolo atomo (o, appunto, in una molecola). Solitamente -anzi, praticamente sempre- la massa di un elettrone viene considerata pari a zero: questa approssimazione non è assolutamente scorretta, anzi! L'elettrone ha davvero una massa infinitesimale rispetto a protone e neutrone. Ricordate sempre che il peso atomico prende in considerazione la media delle masse degli isotopi naturali di un elemento, se ne esistono (gli isotopi sono atomi dello stesso elemento, ad esempio idrogeno, ma con numero di massa differente l'uno dall'altro). Vediamo come calcolare il peso atomico.

45

Innanzitutto, vi servirà una tavola periodica completa, ovvero che possieda tutti i dati possibili: tra questi, solitamente in basso a sinistra sotto il nome dell'elemento, troverete un valore numerico la cui unità di misura sono i g/mol (grammi su mole). Questa unità di misura rappresenta la massa del singolo atomo. Il numero, quasi sicuramente, sarà composto da almeno 4 cifre decimali: potete decidere di mantenerne due, anche una sola, purché l'approssimazione numerica sia corretta!

Continua la lettura
55

Una volta individuati tutti i pesi molecolari degli atomi che compongono la vostra molecola, allora potete iniziare ad effettuare il calcolo: dovrete sommare le masse tra di loro, ricordando che se un atomo è presente due volte, la massa atomica dello stesso dovrà essere moltiplicata per due (e così via)! Vediamo insieme un esempio: l'acido solforico ha come formula H2SO4; la massa atomica dell'idrogeno (H) è 1 g/mol, quella dello Zolfo (S) è 32 g/mol, quella dell'Ossigeno (O) è 16 g/mol. Il calcolo sarà, dunque, il seguente: (1x2)+(32)+(16x4)=98 g/mol. Questo valore è la massa atomica (o meglio, molecolare) della molecola di acido solforico!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Superiori

Come calcolare la massa molare media

La chimica come tutte le materie scientifiche tratta moltissimi argomenti che possono risultare molto complessi e per riuscire a studiarle alla perfezione potrebbe essere necessaria ricercare ulteriori informazioni. Su internet sarà molto semplice riuscire...
Superiori

Come calcolare il peso atomico di uno ione

Lo ione, teorizzato per la prima volta dal fisico e chimico britannico Michael Faraday nel 1830, viene definito come "entità molecolare elettricamente carica". Nella sostanza quando un atomo, un gruppo di atomi legati tra loro, od una molecola, cede...
Superiori

Chimica: la struttura dell'atomo

Tutto ciò che ci circonda è composto da piccolissime unità di materia, chiamate "atomi", invisibili all'occhio umano ma visibili al SuperSTEM, un microscopio elettronico ad altissima precisione made in UK. Queste unità possono formare legami tra loro,...
Università e Master

Come calcolare il peso molecolare

Chi frequenta un corso di chimica, sia a livello universitario che presso una scuola media superiore, sa benissimo che esistono delle nozioni di base per essere in grado di superare l'esame o più semplicemente per avere un buon risultato in un compito...
Superiori

Come calcolare la massa atomica di un isotopo

Per massa atomica si intende il valore della massa di un atomo neutro a riposo. L'unità di misurazione è l'unità atomica (amu) o dalton. Concetto di difficile apprendimento, per facilitarne la comprensione cercheremo di approcciarne i principi ed i...
Superiori

Come calcolare il peso atomico degli isotopi

Iniziamo innanzitutto a definire cos'è il peso atomico di un qualsiasi elemento chimico. Definiamo con "peso atomico" il valore standard del peso atomico dell'elemento stesso determinato dal valore medio dei pesi atomici derivanti da un dato numero di...
Superiori

Come calcolare il numero di protoni, elettroni e neutroni presenti in un atomo

In questa giuda verrà spiegato come calcolare il numero di protoni,elettroni e neutroni presenti in un atomo; partiamo dalla base. Gli atomi sono le più piccole unità degli elementi chimici e sono costituiti da elettroni, protoni e neutroni (dette...
Superiori

Come calcolare il numero di molecole in una mole

L'argomento oggi affrontato riguarda la chimica, materia ritenuta assai ostica da molti studenti. Tuttavia con determinazione e buona capacità mnemoniche si possono raggiungere soddisfacenti risultati anche in questo campo. Questa guida sicuramente saprà...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.