Come calcolare il perimetro e l'area di un ottagono

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

L'ottagono è una figura geometrica piana ad otto lati. Nella vita comune, lo ritrovi in strada, nella segnaletica verticale ad indicare lo STOP. L'area del poligono regolare si calcola facilmente con nozioni basiche di matematica. Calcolarne il perimetro è ancora più semplice. Basta sommare la misura dei suoi lati, oppure moltiplicare il lato per 8. Anche se non rari, esistono oggetti tridimensionali a otto lati, e la loro area laterale si calcola con la stessa formula di un quadrato oppure di un rettangolo. L'ottagono è una figura molto utilizzata in campo artistico ed in particolare in quello architettonico. Parecchie costruzioni, come castelli o fortezze, vantano una struttura poligonale. Nell'ambito scolastico, molti quesiti richiedono l'area ed il perimetro di un ottagono. Il problema si pone con l'irregolarità della figura geometrica. Analizziamo quindi come calcolare la superficie e la parte perimetrale, in queste particolari circostanze.

27

Occorrente

  • calcolatrice scientifica
37

Per calcolare il perimetro di un qualsiasi poligono, in genere si sommano i lati. In caso di ottagono regolare (con tutti i lati uguali), semplifica il calcolo moltiplicandone uno per 8. Per esempio, se misurano tutti 5 cm, il perimetro del poligono sarà 40 cm (5 x 8 = 40). L'area è un po' più complessa. La formula matematica è (2p x a)/2. Dove 2p indica il perimetro ed a l'apotema.

47

Per calcolare il perimetro di un ottagono irregolare somma la lunghezza dei lati. Ad esempio, se il poligono ha un lato di 5 cm, uno di 4, uno di 7, uno di 3 e quattro di 10, il perimetro dell'ottagono sarà di 60 cm (5 + 4 + 7 + 3 + 10 + 10 + 10 + 10 = 60). Per calcolare l'area complessiva di un oggetto tridimensionale ottagonale moltiplica la superficie di una faccia per 8. Pertanto, se il lato del tuo ottagono ha una lunghezza di 10 cm e una larghezza di 5 cm, la sua area sarà uguale a 50 cm (10 x 5). Un ottagono con otto lati uguali, ognuno con una superficie di 50 cm, avrà un'area totale di 400 cm (50 x 8 = 400).

Continua la lettura
57

Facciamo un altro esempio pratico. Consideriamo un ottagono con un lato di 6 cm. Per calcolare il perimetro, moltiplica il lato per 8. Quindi P = L x 8 = 6 x 8 = 48.
L'apotema sarà: L x numero fisso cioè 6 x 1,207 = 7,242.
L'area sarà: perimetro x apotema/2 cioè 48 x 7,242/2 = 173,808.
Con questi semplici passaggi, hai risolto facilmente il problema. Certo, non sempre i quesiti saranno così semplici. In molti casi, conosci solo l'area oppure il perimetro. Da questi dovrai ricavare il lato o l'apotema. In tal senso, dovrai servirti delle formule inverse, facilmente ricavabili.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per semplificarti i calcoli disegna sempre la figura sul piano e riporta su di essa i dati noti
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Superiori

Come calcolare il perimetro di figure irregolari

Durante gli studi, scolastici ma anche universitari, spesso ci si trova imbattuti in materie abbastanza difficili ed ostiche. Tra le molte materie vaste, senza dubbio c'è la geometria. I problemi della geometria hanno procurato parecchio grattacapi più...
Superiori

Come calcolare il perimetro di una piramide

Sebbene calcolare il perimetro di un solido sia una delle basi della geometria, a volte più accadere che qualche figura ci tragga in inganno, causandoci diversi problemi con il calcolo. La piramide è un poliedro formato da una base (che può essere...
Superiori

Come calcolare l'errore assoluto del perimetro

Come già sappiamo nessuna misura che prendiamo, nessun calcolo che eseguiamo è preciso. Tutti presentano degli errori che, in campo matematico e fisico, sono stati classificati in due grandi categorie: errori relativi ed errori assoluti. Per definizione...
Superiori

Come calcolare l'area di un poligono regolare

In materia geometrica, uno dei primi quesiti da risolvere, è senza dubbio il calcolo dell'area di un poligono regolare. Finché si tratta di triangoli equilateri o quadrati il calcolo risulta essere davvero molto semplice, ma nel caso in cui l'area da...
Superiori

Come calcolare l'area totale di un prisma retto

In geometria, nel campo delle figure solide, si definisce prisma retto una figura geometrica solida che presenti due facce parallele e congruenti. Un prisma retto può essere ad esempio un cubo, poiché da definizione ha almeno due facce parallele e senza...
Superiori

Come calcolare l'Area di superficie totale di un dodecaedro nota la misura dello spigolo

La geometria è un ramo della matematica che rappresenta lo studio delle figure piane e solide, delle linee (chiuse, spezzate e aperte), dei segmenti e delle rette (parallele, incidenti e perpendicolari); per quanto riguarda le figure piane ci sono i...
Superiori

Come calcolare l'area di un poligono circoscritto

Un poligono circoscritto è un poligono i cui lati sono tutti tangenti un cerchio(ovvero toccano il cerchio in almeno un punto, per ogni lato), disegnato all'interno del poligono stesso. Nel seguente articolo esamineremo le formule più semplici e dirette...
Superiori

Come calcolare l'area della superficie del CUBO

La geometria è un ramo della matematica in cui vengono applicate diverse formule per lo studio dell'area, del perimetro e del volume delle figure geometriche; le figure geometriche possono essere piane e solide. Delle figure piane ricordiamo: il quadrato,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.