Come calcolare il perimetro di un quadrato

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Quando si frequenta la scuola media superiore, ciascun alunno ha le sue materie preferite e quelle che non rientrano tra le proprie favorite. Generalmente tutti adorano dedicare qualche ora settimanale ad educazione fisica e numerosi studenti hanno difficoltà in matematica. Tale materia scolastica prevede diversi rami composti da numerosi argomenti. Precisamente si hanno l'algebra (equazioni), l'aritmetica (numeri), l'analisi (integrali e limiti) o la geometria. Con riferimento a quest'ultima, esistono concetti davvero semplici ed ulteriori nozioni piuttosto complicate. All'interno di questo tutorial sulla geometria vediamo come calcolare il perimetro di un quadrato. Le caratteristiche principali di tale figura geometrica sono i quattro lati ed angoli (90°) uguali.

27

Occorrente

  • Quadrato
  • Misura del lato o dell'area o della diagonale
  • Formule geometriche
37

Moltiplicare per quattro la lunghezza del lato

Prima di illustrare il metodo di calcolo, è necessario sapere cosa viene inteso con il termine perimetro. Si tratta di una misura geometrica facile da trovare perché richiede di conoscere soltanto la lunghezza di tutti i lati della figura. Essendo il quadrato formato da quattro lati aventi la stessa dimensione, basterà moltiplicare per quattro la lunghezza del lato noto. Supponendo che quest'ultimo misuri 8 cm, il perimetro risulterà uguale a 8 cm * 4 = 32 cm. Come è possibile notare, la soluzione al problema è veramente elementare quando si conosce la dimensione del lato. Come bisogna procedere se invece la misura del lato risulta incognita? Vediamo le formule da applicare possedendo informazioni diverse sul quadrato.

47

Moltiplicare per quattro la radice quadrata dell'area

Non sapendo la misura del lato di un quadrato, per calcolare il suo perimetro è necessario conoscere la propria area (A). In tale figura geometrica, quest'ultima viene calcolata elevando al quadrato il lato. La formula da applicare quando si ha il valore dell'area è 4 * √A. Ipotizzando che la superficie interna del quadrato misuri 36 cm^2, il perimetro risulterà uguale a 4 * √36 cm^2 = 4 * 6 cm = 24 cm. Anche seguendo la presente alternativa di calcolo, la soluzione al problema non richiede elevate conoscenze geometriche. Vediamo adesso l'ultima possibilità di stabilire il perimetro di questa semplice figura geometrica.

Continua la lettura
57

Moltiplicare per due il doppio della diagonale

Quando non si conosce né la lunghezza del lato né la misura dell'area, il dato occorrente risulta il valore della diagonale (D). Conoscendo quest'ultima, basterà applicare la formula 2 * √2 * D e si otterrà la soluzione al problema. Supponendo che la diagonale misuri 18 cm, il perimetro risulterà pari a 2 * √2 * 18 cm = 2 * √36 cm = 2 * 6 cm = 12 cm. Ecco quindi spiegato brevemente come calcolare il perimetro di un quadrato nelle tre ipotesi possibili. Non resta che fare tanti esercizi pratici, in modo da velocizzare sempre più il calcolo.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Maturità

Come calcolare il pH di una soluzione tampone

In questo articolo vogliamo aiutare tutti i n ostri lettori e lettrici, a capire come poter calcolare il ph di una soluzione tampone. Iniziamo subito con il dire che nella pratica di laboratorio come anche nella didattica scolastica – universitaria...
Maturità

Come calcolare il voto dell'esame di maturità

Il conseguimento del diploma di maturità rappresenta, per molti studenti delle scuole superiori, uno dei primi traguardi da raggiungere nello studio. Inoltre, sapere come calcolare il voto dell'esame finale, è nell'interesse di tutti i candidati. Il...
Maturità

Come calcolare la corrente di cortocircuito

L'elettrotecnica è indubbiamente una delle materie più ostiche e complicate in generale, la cui principale difficoltà è dovuta soprattutto al fatto che ogni singolo concetto è strettamente collegato ad altri, per questo motivo è di fondamentale...
Maturità

Come calcolare il punteggio dell'esame di maturità

Ciò che andremo a sviluppare nei passi che comporranno questa guida, che per la precisione saranno tre, si dedicherà all'esame di maturità. Questo è un periodo perfetto per trattare questo tema, dato che ci sono stati gli esami scritti pochi giorni...
Maturità

Come risolvere facilmente un integrale

Il concetto di integrale è complesso e necessita di adeguate conoscenze di analisi matematica. Se dovete risolvere un integrale e non sapete come procedere, non demordete! In questo tutorial, infatti, vi illustreremo il corretto procedimento di calcolo.Prima...
Maturità

Analisi matematica: le derivate

In matematica, la derivata di una funzione descrive la crescita della funzione stessa in relazione al suo argomento. I campi di applicazione delle funzioni derivate sono davvero tanti, ed essendo alla base dell'analisi matematica, lo studio delle derivate...
Maturità

Come si calcola il voto di maturità

Se siete dei maturandi del 2017, a questo punto dell’anno sarete sicuramente giunti alla fine del vostro percorso educativo. Ora è il momento di tirare le somme: quale sarà il punteggio finale dei vostri Esami di Stato? Per saperlo dovrete tenere...
Maturità

Come creare un circuito CR con filtro passa alto

Nel campo dell'elettronica, si definiscono "filtri" quei circuiti che sono in grado di processare un segnale modificandone l'ampiezza e la fase. Si può operare una prima macro-distinzione, fra i filtri, suddividendoli in "passivi" e "attivi". Mentre...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.