Come calcolare il lato obliquo di un trapezio rettangolo

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Durante lo studio della geometria piana, si apprendono numerose formule riguardanti il calcolo e la misurazione degli elementi geometrici. Esse sono abbastanza rilevanti quando vengono studiate delle figure maggiormente complesse di linee e segmenti come i triangoli, i quadrilateri e le forme geometriche più elaborate.
Tra quest'ultime vi è anche il trapezio, che si distingue in rettangolo, isoscele o scaleno. Il trapezio rettangolo ha due angoli retti (90°C) e, pertanto, uno dei suoi lati è perpendicolare alle due basi. Di conseguenza, il quarto lato presente è obliquo. Potremmo aver bisogno di calcolare la misura di esso, cominciando dagli altri dati forniti. Scopriamo insieme quale formula si deve adottare e come è possibile giungere al risultato esatto.

24

Tracciare l'altezza

A partire dai primi anni della scuola, i problemi di geometria rappresentano una costante. Determinare il perimetro di un quadrilatero oppure la sua area appartiene al classico percorso di studi. Vediamo adesso come bisogna trovare la misura del lato obliquo di un qualsiasi trapezio rettangolo, in modo sintetico.
Partiamo dalla lunghezza della base maggiore (B = 40 cm) e quella della base minore (b = 30 cm). L'angolo fra la base maggiore e il lato obliquo è di 45°C. Sul lato del trapezio rettangolo possiamo costruire un triangolo rettangolo, semplicemente tracciando l'altezza. È presente anche un triangolo isoscele, così come la metà di un quadrato.

34

Eseguire il calcolo

Procediamo ora con la proiezione del lato obliquo del nostro trapezio. Andiamo a sottrarre la base minore da quella maggiore. In base ai numeri che abbiamo scelto, dovremmo ottenere 10, ovvero la misura dell'altezza del trapezio. Il lato obliquo di questa forma geometrica corrisponde sia alla diagonale del quadrato che all'ipotenusa del triangolo. Per calcolare la misura del lato obliquo del trapzio, ricorriamo al teorema di Pitagora oppure usiamo la formula della diagonale. Pertanto, avremo 10 * 1,4142 = 14,142. 2 p = 40 + 30 + 10 + 14,142 = 94,142. A = (40 + 30) * 10 / 2 = 350².

Continua la lettura
44

Ottenere il risultato

Per calcolare il lato obliquo del trapezio rettangolo abbiamo dunque sottratto la base minore a auella maggiore e applicato il teorema di Pitagora sul risultato della sottrazione. A questo punto, andiamo a calcolare il quadrato dell'altezza del trapezio. Successivamente, aggiungiamo il quadrato del risultato che abbiamo ottenuto in precedenza. Divremo eseguire il tutto al di sotto della radice quadrata per ottenere come risultato finale la misura del lato obliquo del trapezio rettangolo. Memorizzare le formule è davvero indispensabile, ma ancora più importante è comprenderne il significato.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Elementari e Medie

Come calcolare l'altezza del trapezio rettangolo

Il trapezio rettangolo è un poligono con quattro lati ossia un quadrilatero, avente due angoli interni di 90°. Per tali caratteristiche differisce dagli altri trapezi, sia da quello definito "qualsiasi" che ha semplicemente due lati paralleli, sia da...
Elementari e Medie

Come calcolare il perimetro di un trapezio

Possiede una linea di base più lunga rispetto al lato superiore, il trapezio, e questi due segmenti sono paralleli tra loro. Pertanto il trapezio ha quattro lati. Per calcolare il perimetro di esso, è necessario misurare ogni lato del trapezio, ed il...
Elementari e Medie

Come calcolare la base maggiore di un trapezio isoscele

Cominciamo col dire che il trapezio è una figura piana, composta da quattro lati, e secondo la proprietà dei quadrilateri ogni lato è minore della somma degli altri tre, nello specifico il trapezio ha solo una coppia di lati opposti paralleli (AD e...
Elementari e Medie

Come calcolare la base maggiore di un trapezio

La geometria piana rappresenta quella materia nella quale sono comprese molte figure differenti tra di loro. È alla base dello studio di tutte le altre figure. I quadrilateri sono tra le prime che si analizzano durante qualsiasi percorso di studi. Tra...
Elementari e Medie

Come costruire un trapezio isoscele inscritto in una circonferenza

Problemi con il disegno geometrico? Ti stai chiedendo come costruire un trapezio isoscele inscritto in una circonferenza? Nessuna paura, con un po' di impegno ci riuscirai senz'altro. Devi solo procurati l'occorrente e leggere questa guida. Come informazioni...
Elementari e Medie

Come calcolare la base di un triangolo rettangolo

Un triangolo viene definito rettangolo quando uno dei suoi angoli interni, costituito dall'incontro di due lati (i cateti), è un angolo retto, cioè ha un ampiezza di 90°. Il lato opposto all’angolo retto viene chiamato ipotenusa. Per calcolare la...
Elementari e Medie

Come calcolare l'area di un triangolo rettangolo

La matematica è una materia piuttosto complessa e ricca di argomenti, molti dei quali piuttosto complicati da capire al primo colpo, ma con un po' di studio ed impegno sarà possibile fugare ogni dubbio. Quante volte ci sarà capitato, studiando materie...
Elementari e Medie

Come calcolare l'area di un rettangolo

In questa guida vi spiegheremo le due principali tipologie di rettangolo, ed in seguito quale è la formula che dovrete andare ad applicare per calcolare l'area della figura geometrica, dandone anche due esempi. Con il termine "rettangolo", in geometria,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.