Come calcolare il dominio di una funzione logaritmica fratta

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

In matematica, il logaritmo è l'operazione inversa dell'elevamento a potenza. Ciò significa che il logaritmo di un numero è l'esponente di un altro valore fisso. La moltiplicazione viene ripetuta tre volte. Più in generale, l'elevamento consente a qualsiasi numero reale di essere portato a qualsiasi potere reale, producendo sempre un risultato positivo; quindi il logaritmo può essere calcolato per ogni coppia di numeri reali positivi. Ecco come calcolare in maniera dettagliata e coincisa il dominio di una funzione logaritmica fratta.

27

Occorrente

  • Carta e penna
37

Il dominio

Parliamo di dominio, intendendo l'insieme dei valori in entrata nella funzione che stabiliscono poi dei valori in uscita. In altre parole, sono tutto quell'insieme di X che andiamo a inserire nella funzione per ottenere dei valori Y. Quindi da questo possiamo capire per quali numeri reali la funzione logaritmica esiste.

47

I denominatori

Si chiamerà intera quando non presenta denominatori; fratta se troviamo presente un simbolo frazionario con denominatori.
Quando la funzione è logaritmica, e quindi contiene un logaritmo, possiamo calcolare il dominio ponendo l'argomento del logaritmo in positivo, quindi maggiore di zero.

Continua la lettura
57

Logaritmo e la radice

Se quindi la funzione sarà composta da un logaritmo e da una radice con indice pari, dobbiamo porre entrambi i fattori maggiore di zero. Ma ogni caso ha una sua storia. Facciamo quindi un esempio.
Prendiamo la funzione logaritmica: x-1 / ln (x2 (x-1)).
Dove per x2 intendiamo x al quadrato.
In questo caso dovremmo mettere le due funzioni in sistema.
Quindi per trovare il nostro dominio dovremmo mettere le due condizioni denominatore diverso da zero e per quanto riguarda l'argomento del logaritmo, lo poniamo maggiore di zero.
Otterremo così: ln (x2(X-1)) ≠ 0
x2 (x-1) > 0
Quindi risolviamo la prima equazione logaritmica e la riscriviamo come: ln (x2 (x-1) ≠ log (1).

67

I valori del dominio

Il dominio include tutti i valori di xx per i quali viene definita la funzione; l'intervallo include i valori yy per cui vi è una certa xx tale che y = log (x-3) y = log⁡ (x-3). Non ha senso scrivere y = log (a) y = log⁡ (a) quando a≤0a≤0 perché log (a) log⁡ (a), è definito solo per aa positivo. Quindi, in questo problema, y = log (x = 3) y = log⁡ (x = 3), è definito se e solo se x-3> 0⟺x> 3x-3> 0⟺x> 3, e che dà la x∈ dominio (3, + ∞) x∈ (3, + ∞). La gamma di yy è tutto RR. La rappresentazione grafica di una funzione è un ottimo modo per confermare il dominio e la gamma di una funzione; xx cresce in dimensioni, in modo tale che yy risulterà una funzione crescente.

77

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Superiori

Come calcolare il dominio di una funzione logaritmica

In matematica, il dominio di una funzione non è altro che quell'insieme di numeri che possono essere inseriti nella funzione stessa. In altre parole, si tratta dell'insieme delle X che è possibile inserire in una determinata equazione. A tal proposito,...
Maturità

Domini e condizioni di esistenza

Spesso nell'analisi matematica ci si ritrova a dover determinare i domini delle funzioni, anche detti condizioni d'esistenza. Ma che cos'è il dominio di una funzione? Il dominio di una funzione è l'insieme su cui è definita la funzione, ovvero l'insieme...
Superiori

Come risolvere un'equazione logaritmica

Tra qualche giorno milioni di studenti torneranno a riempire le aule delle scuole di ogni ordine e grado, ed in questi giorni in tanti cominciano a ripassare i tanto temuti argomenti di matematica, in attesa che si riaprano gli istituti e ricomincino...
Superiori

Come trovare il dominio di un logaritmo

Uno degli argomenti matematici più difficili e affrontati praticamente in tutti i licei sono i logaritmi. In questa guida vi aiuteremo a capire come si può trovare il dominio di un logaritmo, o meglio della funzione logaritmica, una funzione rappresentata...
Superiori

Come disegnare i grafici dei logaritmi

In questa guida vi spiegherò brevemente e in maniera semplificata come disegnare qualcosa di temuto da tutti. Sto parlando dei grafici dei logaritmi. I grafici dei logaritmi o più comunemente parlando dei grafici in generale fanno questo. Rappresentano...
Superiori

Studio completo di una funzione

All'interno della presente guida andremo a occuparci di matematica e, nello specifico, ci concentreremo sullo studio completo di una funzione. Andiamo immediatamente a trattare l'argomento.Lo studio completo di una funzione determina le caratteristiche...
Superiori

Come Fare un corretto studio di funzione

Questo tutorial vi spiegheremo come dover affrontare uno studio corretto di funzione, in modo generico. I calcoli ed i parametri vanno infatti adattati volta per volta a quello che chiede l'esercizio. È un procedimento che cambia dal tipo di equazione...
Superiori

Come semplificare un logaritmo algebrico

La matematica è una materia piuttosto complicata ma allora stesso tempo interessante che merita di essere approfondita e studiata come si deve. Molti ragazzi all'inizio trovano sempre molte difficoltà nel capire la materia, ma se spiegata come si deve...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.