Come calcolare il delta di una parabola

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
19

Introduzione

In questo articolo vogliamo aiutare tutti i nostri lettori, a capire come poter calcolare il delta di una parabola, nella maniera più semplice e facile possibile.
Durante gli ultimi anni di liceo scientifico, viene trattato lo studio di diverse funzioni e dei relativi grafici. Tale argomento, è ritenuto da molti studenti abbastanza complicato, specialmente quando si ha a che fare con la la parabola ed è necessario calcolare il suo delta. Se anche tu vuoi sapere come svolgere questo tipo di esercizi, tutto ciò che devi fare è seguire questa semplice guida.
Diamoci da fare mettiamoci a leggere, con estrema attenzione questa guida, che abbiamo deciso di proporvi!
Buona lettura a tutti voi!

29

Occorrente

  • Carta
  • Penna
  • Calcolatrice
39

Prima di tutto è necessario specificare cos'è una parabola, per capire di cosa stiamo parlando. Questa viene definita formalmente, come il luogo geometrico dei punti del piano equidistanti da un punto fisso F detto Fuoco e da una data retta d, detta direttrice. Sembra difficile, vero? In realtà, la rappresentazione di tale risultato è il disegno che puoi vedere in figura.

49

Una parabola con asse parallelo all'asse y, è caratterizzata da un'equazione quadratica del tipo:
y=ax^2+bx+c (come vedi in figura), con a diverso da 0, altrimenti otterremmo una retta.
In caso di asse parallelo all'asse x, invece, l'equazione avrebbe una forma del tipo:
x=ay^2+by+c, sempre con a diverso da 0.

Continua la lettura
59

In entrambi i casi, il calcolo del delta della parabola viene effettuato sempre allo stesso modo e tramite la medesima formula:
Δ=b^2-4ac, con a, b, c riferiti all'equazione della parabola che stiamo considerando.
Facciamo qualche esempio per chiarire meglio la faccenda.

69

Supponiamo di avere una parabola con asse parallelo all'asse delle y, di equazione y=2x^2+x-3 e di volerne calcolare il delta. Applicando al formula ottenuta nel passo precedente otterremmo:
Δ=1^2-(4*2*(-3))=1+12=13.
Facile, vero?
Se possiedi altre informazioni riguardo la parabola in questione, puoi semplificarti ulteriormente il calcolo del delta, prestando attenzione a delle piccole differenza tra le parabole con asse verticale e quelle con asse orizzontale.

79

Se l'asse è orizzontale, allora sappi che il delta può essere ricavato dall'ascissa del vertice, cambiata di segno e moltiplicata per 4a, oppure dall'ordinata del fuoco, moltiplicata per 4a, cambiata di segno e sottraendovi 1.
Nel caso di asse parallelo a quello delle y, invece, dovrai effettuare sempre gli stessi calcoli ma rispettivamente sull'ordinata (e non più sull'ascissa) del vertice oppure sull'ascissa del fuoco.
Per aiutarti a ricordare queste formule, puoi utilizzare l'immagine a lato.

89

Guarda il video

99

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Fai tanti esercizi!
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Superiori

Come trovare l'intersezione tra una parabola e una retta

Lo studio di rette e parabole, è da sempre uno degli argomenti matematici che devono essere ben capiti e ben studiati a partire dai primi anni delle scuole superiori. Nelle scuole ad indirizzo scientifico ma non solo, questi due argomenti, vengono trattati...
Superiori

Come trovare le coordinate del vertice di una parabola

Se devi risolvere un particolare compito di geometria analitica e, il testo del tuo esercizio ti richiede di trovare le coordinate del vertice di una parabola, ecco una semplice e rapida guida che ti aiuterà nel calcolo. Leggi attentamente la guida ed...
Superiori

Come linearizzare una parabola

La linearizzazione di una curva quadratica è uno strumento utile quando si è impossibilitati ad utilizzare una calcolatrice per ricavare il valore esatto della funzione per una determinata ascissa. Una curva quadratica è caratterizzata da un equazione...
Superiori

Come Svolgere Le Disequazioni Di Secondo Grado

Per eseguire correttamente le disequazioni di secondo grado o quadratiche, devi prestare parecchia attenzione ai vari passaggi. Per velocizzare i calcoli, applica in modo appropriato le varie regole. Una minima distrazione o disattenzione potrebbe compromettere...
Superiori

Come calcolare il delta di una disequazione di I grado

In matematica la disequazione è una relazione di disuguaglianza fra due espressioni che contengono delle incognite. Nello specifico vuol dire che una funzione (es. F) può essere , < o =, > o = ad un'altra funzione (es. G). Inoltre le disequazioni possono...
Superiori

Come trovare l'equazione della direttrice di una parabola

Trovare l’equazione della direttrice di una parabola non è un esercizio particolarmente complicato. Bisogna soltanto applicare la giusta formula. Prima di immettere l’argomento, dovete avere chiaro il concetto di parabola. Nel campo della geometria...
Superiori

Come disegnare una parabola

Quando si studia, sia a scuola che all'università, si possono incontrare delle materie e degli argomenti davvero complessi e ostici. Molto spesso, infatti, ci ritroviamo impantanati e non riusciamo a venirne fuori, poiché non riusciamo a capire approfonditamente...
Superiori

Come scrivere l'equazione di una parabola

Ecco una guida, del tutto utile, importante ed anche efficace, nei confronti degli alunni delle scuole superiori e non solo. Sarà questa una guida, pratica e veloce, che li potrà aiutare a capire ed imparare meglio e nei minimi dettagli, come e cosa...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.