Come calcolare area e perimetro di figure piane semplici

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Saper calcolare l'area e il perimetro delle figure geometriche piane risulta essere sempre molto utile se, ad esempio, bisogna aiutare qualcuno (cugini, fratelli e sorelle minori) a risolvere dei problemi di geometria, anche semplici, ma queste conoscenze base possono anche trovare applicazione nella vita quotidiana. A tal proposito, nella seguente guida vi sarà spiegato proprio come fare nel dettaglio. Vediamo insieme come procedere.

26

Occorrente

  • Foglio
  • Penna
  • Calcolatrice
36

Partiamo dal presupposto che ogni forma geometria piana è costituita da formule per il calcolo dell'area e del perimetro. Per quanto riguarda quelle del quadrato, indicando il lato di esso con la lettera "L", sono le seguenti: · Perimetro: L*4· Area: L*L. Per il rettangolo, indicando il lato maggiore del rettangolo con la lettera "a" ed il lato minore con la lettera ?b?, le formule da utilizzare sono le seguenti: · Perimetro: 2*(a+b) · Area: a*b. Per il rombo, indicando il lato con la lettera ?L?, la diagonale maggiore con la lettera "D" e la diagonale minore con la lettera ?d?, le formule da utilizzare sono le seguenti: · Perimetro: L*4 · Area: (D*d)/2.

46

Per il parallelogramma, indicando il lato minore del parallelogramma con la lettera ?a?, il lato maggiore con la lettera "b" e l?altezza con la lettera ?h?, le formule da utilizzare sono le seguenti: Perimetro: 2*(a+b) Area: b*h. Per il triangolo, indicando con ?a?, ?b?, ?c? i tre lati e con ?h? l?altezza relativa al lato ?b?, le formule da utilizzare sono le seguenti: Perimetro: a+b+c Area: (b*h)/2. Per il trapezio, indicando la base minore del trapezio con la lettera ?b?, la base maggiore con la lettera ?B?, i due restanti lati con le lettere ?a?, ?c? e con ?h? l?altezza, le formule da utilizzare sono le seguenti: Perimetro: a+b+c+B Area: [(b+B)*h]/2. Per il cerchio, indicando il raggio con la lettera ?r? le formule saranno le seguenti: Perimetro: 2*r*? Area: ?*r*r, con ? che vale approssimativamente 3,14.

Continua la lettura
56

Inoltre, come accennato nell'introduzione, la conoscenza dei metodi di misura delle superfici è molto utile quando si deve, ad esempio, cambiare la disposizione dei mobili in una stanza, quando si sta progettando di modificare gli spazi della propria casa e casomai si desidera sapere se ci sarà spazio a sufficienza per determinati mobili. In questo caso l'ideale risulta essere di progettare il tutto su un foglio prima di passare alla pratica. In genere le stanze di una casa presentano forme simili a quadrati o rettangoli; se ci sono sporgenze o rientranze è possibile dividere virtualmente l'ambiente in più spazi, ognuno dalla forma di un quadrato o rettangolo; poi l'area sarà data dalla somma delle aree di ogni singolo spazio. Per il perimetro basterà sommare la lunghezza di tutti i lati.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se ci sono sporgenze o rientranze è possibile dividere virtualmente l'ambiente in più spazi, ognuno dalla forma di un quadrato o rettangolo.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Elementari e Medie

Come calcolare perimetro e area di un esagono

Nella geometria che si inizia a studiare già alle elementari, ci si potrà trovare con il passar del tempo ed in base al grado della scuola, a studiare le figure piene. Il calcolo del perimetro e l'area di queste figure, è praticamente la base su cui...
Elementari e Medie

Come si calcolano l'area ed il perimetro

Quando si affronta la geometria piana, a partire dalle scuole elementari, uno dei primi argomenti che si studia riguarda il procedimento per calcolare l'area e il perimetro di una qualsiasi figura. Tale procedura è più o meno simile per tutte le figure...
Elementari e Medie

Le principali figure piane

Per la maggior parte di bambini e ragazzini, la matematica e la geometria possono dimostrarsi particolarmente impegnative! Ma cari genitori, non abbattetevi! Alle volte basta solo un po' di impegno e di semplificazione dei contenuti, che tutto può diventare...
Elementari e Medie

Le figure geometriche piane

Se avete dei bambini molto piccoli e che si apprestano a frequentare i primi anni della scuola elementare, vale la pena spiegargli quali sono le figure geometriche piane e le loro caratteristiche, e nel contempo facendogli anche degli esempi con alcuni...
Elementari e Medie

Come calcolare l'area di un quadrato inscritto in un cerchio

La geometria e il disegno tecnico sono due discipline attraverso le quali possiamo lavorare sulle figure più comuni, come ad esempio triangoli, quadrati e cerchi. Soprattutto negli esercizi di geometria ci viene richiesto di ricavare perimetro e area...
Elementari e Medie

Come calcolare il perimetro di un triangolo

La geometria, così come l'aritmetica, è una disciplina molto importante anche ai fini del "problem solving" e, infatti, è inserita nel programma scolastico sin dalla scuola primaria e "accompagna" gli alunni fino alla scuola secondaria. Il primo vero...
Elementari e Medie

Come calcolare il perimetro di un quadrilatero

Il termine geometria significa letteralmente misura della Terra. Si può affermare senza ombra di dubbio che la geometria è quella branca della matematica che studia le forme nel piano e nello spazio e le relazioni che intercorrono tra esse. In questo...
Elementari e Medie

Come calcolare l'area di un triangolo

Lo studio dei triangoli è uno dei punti cardine della geometria piana detta anche euclidea. Le loro proprietà sono state studiate per secoli ed hanno aperto la via a discipline come la trigonometria, all'ingegneria e persino al volo spaziale! Riuscire...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.