Come avere un buon metodo di studio

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Se non avete ancora acquisito un corretto metodo di studio e non sapete come risolvere vostro il problema, non abbiate paura, perché c'è sempre tempo per imparare ad apprendere! A tale proposito, attraverso questa guida ci occuperemo di spiegarvi come procedere per imparare a studiare nel modo migliore possibile: avere un buon sistema di studio, infatti, consente di comprendere correttamente i contenuti, così da conseguire degli ottimi risultati scolastici. Per il raggiungimento dell’obiettivo, non sono necessarie delle conoscenze di base particolari, ma basta semplicemente impegnarsi in modo costante, senza avere fretta di imparare, in quanto per apprendere e ricordare gli argomenti a lungo termine è necessario prestare attenzione a quello che si sta facendo.

27

Occorrente

  • Attenzione in classe
  • Acquisizione degli argomenti tramite la lettura, la memorizzazione e la schematizzazione
  • Ripetizione ad alta voce dei concetti acquisiti
37

Il primo passo da compiere consiste nel seguire con attenzione le lezioni svolte in classe: queste, infatti, vi agevoleranno notevolmente durante tutta la fase dell’apprendimento dei concetti. Evitate di distrarvi e prendete molti appunti. In caso di dubbi e perplessità, chiedete spiegazioni e chiarimenti all'insegnante. Così facendo, riuscirete ad afferrare i concetti e a memorizzarli più velocemente. Una volta arrivati a casa, programmatevi le ore di studio e un piano da seguire e portare a termine. Iniziate con il rileggere gli appunti e con il sottolinearne gli aspetti principali. Ricordatevi che sottolineare tutto non ha senso: evidenziate, piuttosto, le parole chiave, cioè quei termini che vi riportano subito alla mente il concetto principale. Applicatevi con costanza e concentrazione, altrimenti perdereste solo del tempo: ricordate che uno studio regolare assicurerà sicuramente degli ottimi risultati!

47

Leggete il testo scolastico, sottolineando le linee guida principali. Attuate una prima lettura per verificare eventuali espressioni non chiare e termini sconosciuti e, qualora fosse necessario, aiutatevi con un vocabolario. Successivamente, rileggete con maggiore lentezza e concentrazione, suddividendo il testo in capoversi. Vi consigliamo di fare anche degli schemi: vi saranno utili per riassumere le idee, raggrupparne i concetti chiave e facilitare il processo di memorizzazione. Un altro fattore estremamente importante, consiste nella ripetizione, ad alta voce, degli argomenti: parlare, infatti, vi aiuterà a trovare le giuste espressioni da usare, imprimendo sicurezza e fluidità al discorso ed agevolandovi durante l’interrogazione. Se gradite, organizzate anche degli incontri con i compagni di scuola: studiare in gruppo è un processo molto costruttivo, in quanto il confronto vi permetterà di mettervi alla prova, evidenziando eventuali lacune e confrontandovi sui vari argomenti.

Continua la lettura
57

Un elemento da non sottovalutare per un buon rendimento scolastico consiste anche nel seguire una corretta alimentazione. Evitate il consumo di cibi ipercalorici e difficilmente digeribili. Il loro lungo e laborioso processo digestivo, infatti, potrebbe indurvi alla sonnolenza. Mangiate molta frutta e verdura, in quanto si tratta di alimenti che aiutano il cervello nel suo funzionamento, rendendovi più attivi e dinamici. Limitate anche l’uso di bevande eccitanti, come tè o caffè: aumenterebbero lo stato di stress ed ansia, non aiutandovi nel portare a termine il vostro compito. Inoltre, non dimenticate di presentarvi con sicurezza all'interrogazione: se avrete studiato per bene tutti gli argomenti e con la giusta tecnica, infatti, sarete pronti a rispondere alle domande. Superate le paure, non dimostratevi incerti ed esprimetevi con chiarezza e lucidità.
Vedrete che mettendo in pratica, giorno dopo giorno, questi piccoli accorgimenti, riuscirete a ottenere degli ottimi risultati: il segreto è semplicemente dato dall'avere costanza, perseveranza e non perdere mai la fiducia in se stessi.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Ricordate che un buon rendimento scolastico dipende molto da uno studio attivo e regolare.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Elementari e Medie

Come prepararsi alle ultime interrogazioni dell'anno

Oddio, ci siamo. Quando ormai è questione di giorni, quando il termine della scuola è vicino, scattano le fatidiche interrogazioni finali. Quelle più temute dagli studenti. Quelle che non bisogna assolutamente sbagliare. È infatti molto spesso dall'esito...
Superiori

Come gestire l'ansia da interrogazione

Se dovete affrontare un’interrogazione imminente e vi assale un profondo senso di ansia e smarrimento, non temete, vuol dire che siete umani! Tramite questo tutorial, vi daremo dei pratici consigli per gestire e superare la paura con prontezza e lucidità....
Superiori

Come studiare da autodidatta

Studiare non è di certo semplice, soprattutto quando si vuole imparare qualcosa e non si hanno solide basi sull'argomento da studiare. Lo studio da autodidatta ad esempio, permette allo studente di apprendere determinati concetti in maniera totalmente...
Superiori

Come Organizzare Un Ripasso Di Storia Durante Il Periodo Estivo

Se durante il periodo estivo è necessario ripassare una materia dove nel corso dell'anno scolastico c'è stata una vistosa lacuna, ed in particolare la storia, bisogna saper organizzare il programma in modo da comprenderlo al meglio, e soprattutto farlo...
Superiori

Come realizzare mappe concettuali

Le mappe concettuali danno un aiuto importante allo studente, facilitando lo studio: essi sono la rappresentazione, attraverso un grafico, di concetti collegati tra loro. La frase Studio mnemonico, confusionario e scarsamente approfondito è quella che...
Superiori

5 tipi di studenti durante un'interrogazione

La maggior parte di noi ricorda i tempi della scuola con gioia ed anche con un po' di malinconia. Tra i banchi di scuola si stringono amicizie davvero importanti ed uniche. Alcune di queste proseguono anche dopo il termine degli studi, altre invece si...
Superiori

Come andare bene a scuola senza studiare

Studiare non è mai una cosa piacevole per i bambini, che, soprattutto quando sono più piccolo, lo fanno molto svogliatamente, ottenendo infatti scarsi risultati. La scuola, da sempre, rappresenta per gli studenti la fonte di maggiori emozioni, sia nel...
Superiori

Come organizzare lo studio

A volte ottieni cattivi risultati scolastici non per la mancanza di studio, ma perché probabilmente lo hai organizzato male, studiando tutto all'ultimo momento e quindi dimenticandoti (o facendo un minestrone) il giorno della verifica delle tue conoscenze....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.