Come arricchire il proprio vocabolario

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Chiunque abbia a cuore la propria carriera lavorativa, soprattutto se questa si sviluppa in un ambito in cui le competenze linguistiche e culturali sono centrali, sa bene come sia fondamentale arricchire il proprio bagaglio lessicale. In questo senso, la Scuola si attesta come l'istituzione più decisiva per iniziare un percorso formativo che porti lo studente a padroneggiare il proprio idioma. Affidarsi solo ed esclusivamente all'insegnamento dei docenti, non è però sufficiente a restare al passo coi tempi in una società in continua evoluzione, in cui nuovi termini vengono coniati o introdotti pressoché quotidianamente nel nostro vocabolario. Questa guida è indirizzata perciò ai giovani studenti che desiderino migliorare il proprio lessico e a coloro che ravvisino una certa povertà nel loro linguaggio quotidiano.

24

La sola lettura però, se non sarà affiancata da un'attività di ricerca e di studio, porterà pochi frutti. Una volta avviata la lettura di romanzi e testi di ogni genere, capiterà probabilmente di imbattersi in termini sconosciuti, ed è proprio qui che ha inizio la fase più impegnativa e faticosa del lavoro: sarà infatti utile appuntare di volta in volta i vocaboli di cui non è noto il significato su un quaderno e ricercarne successivamente l'accezione sul dizionario.

34

Ad una fase di ricerca prettamente teorica, può essere utile far seguire un'esercitazione pratica da svolgere attraverso la scrittura di temi scolastici o racconti originali, cercando di utilizzare tutti quei nuovi termini appresi nella fase di studio precedente. In questo modo sarà molto più semplice imprimere nella propria memoria i termini di recente apprendimento facendoli propri. Infine può favorire un arricchimento lessicale anche l'utilizzo di un dizionario dei sinonimi e dei contrari per cercare di diversificare i vocaboli di uso comune. Buon lavoro a tutti!

Continua la lettura
44

Se c'è un consiglio sempre valido per accrescere la propria conoscenza lessicale, questo è sicuramente quello di leggere copiosamente. La lettura appassionata, curiosa e non meccanica rappresenta infatti un canale privilegiato per l'apprendimento di nuovi vocaboli. Il consiglio è quello di concentrarsi in un primo momento su letture più soft, che trattino argomenti particolarmente interessanti dal punto di vista del lettore, che così non farà fatica ad appassionarsi alle vicende narrate e a proseguire nella lettura, per poi passare a letture più complesse e articolate così da intraprendere una crescita lenta ma costante.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Elementari e Medie

5 segreti per arricchire il nostro vocabolario

Il nostro linguaggio quotidiano si arricchisce sempre di nuovi vocaboli. In particolare negli ultimi tempi abbiamo imparato parole legate alla nuova tecnologia, ma tanti termini della nostra lingua italiana ci sfuggono. A volte non sappiamo identificare...
Lingue

10 consigli per imparare il tedesco velocemente

Al giorno d'oggi la Germania rappresenta un vero e proprio Eldorado per quanto riguarda le opportunità economiche e lavorative. Purtroppo, sebbene l'inglese sia spesso sufficiente e qualificante, a volte è necessario conoscere la lingua madre. Ecco...
Elementari e Medie

Come migliorare e usare il tuo vocabolario personale

Conoscere la propria lingua e saperla sfruttare al meglio durante una conversazione è senza ombra di dubbio una delle strategia migliori per farci apprezzare dagli altri. Inoltre avere una buona padronanza del proprio vocabolario ci farà sembrare molto...
Lingue

10 consigli per imparare l'inglese

L'inglese è una lingua che appartiene alle lingue germaniche insieme all'olandese, all'alto e basso tedesco, al fiammingo e al frisone. Gli Stati in cui si parla l'inglese come lingua ufficiale vengono chiamati anglofoni. Il dizionario mette in evidenza...
Superiori

Come usare un dizionario di lingua greca

Il greco rappresenta uno di quei linguaggi stranieri che vengono studiati di meno durante gli anni scolastici. Questo appartiene a quel gruppo di lingue che si definiscono classiche ed è presente specialmente nei licei classici. Nella seguente guida...
Lingue

10 consigli efficaci per imparare il tedesco con facilità

All'interno di una società multiculturale, essere in possesso di competenze linguistiche può aprire molte porte. La Germania è uno di quei paesi in cui sia i percorsi scolastici che le possibilità lavorative sono particolarmente interessanti, ma bisogna...
Superiori

Come usare il vocabolario di latino

Il vocabolario di latino è uno strumento utilissimo per ogni studente che si ritrovi a frequentare il liceo. Come tutti i mezzi, esso è efficace solo se utilizzato sapientemente. Il dizionario di latino, usato per tradurre i lemmi durante la traduzione...
Lingue

Come leggere un libro in inglese

Comunicare è diventato piuttosto importante per ognuno di noi, soprattutto ora che viaggiare è diventato piuttosto comune, e conoscere nuove culture e lingue è cosa diffusa. Siamo inoltre abituati a comunicare ormai con una lingua comune, per facilitarci...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.