Come analizzare un testo letterario

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

La letteratura ci ha regalato moltissimi autori e testi veramente di grande pregio, ma non sempre capirne il significato e le parole può risultare semplice, per questo un'attenta analisi di un testo può avvicinarci nella sua comprensione più profonda. L'analisi testuale è una pratica piuttosto diffusa nelle scuole italiane: viene effettuata come tecnica di lettura, per facilitare la comprensione di un testo e per far maturare nello studente il cosiddetto spirito critico; è anche considerata una tecnica di scrittura, giacché lo studente accresce le proprie competenze nella stesura e nell'interpretazione dei testi letterari. Solitamente, l'analisi di un testo è guidata da uno serie di domande mirate ed è la prova scritta di punta proposta agli Esami di Stato. Essa consiste nell'analisi e nel commento di un testo letterario, in prosa o in versi. Il suo scopo è quello di mettere in evidenza il contenuto, il significato e le principali caratteristiche formali di un testo, oltre che contestualizzarlo, ovvero collocarlo nell'ambiente culturale in cui è stato redatto. Andiamo ad analizzare i vari punti da prendere in considerazione attraverso i passi di questa guida che ci introdurranno in un'analisi accurata di un testo letterario..

24

L'indentificazione

Per prima cosa, occorre identificare il componimento, specificando l'autore, il titolo, la raccolta poetica e il genere letterario. Poi bisogna leggerlo con attenzione, in modo tale da coglierne il senso parola per parola. Occorre dunque fare una parafrasi, in altre parole la versione in prosa del componimento. Inoltre, sarebbe opportuno rintracciare notizie sulla vita e le opere dell'autore.

34

Fase introduttiva

Dopo questa fase introduttiva, avviene la stesura vera e propria: dapprima, va introdotto il componimento con una dovuta presentazione (Il "Trionfo di Bacco e Arianna" è una lirica composta nel 1490 e inserita nei "Canti carnascialeschi", componimenti poetici in forma di ballata. L'autore è Lorenzo de' Medici, celebre signore fiorentino dedito alla stesura di testi filosofico-letterari...), poi bisogna scrivere una breve sintesi del componimento, delineando unicamente il contenuto informativo. Occorre presentare, in fase successiva, le tematiche sviluppate nel testo, dopodiché si segnalano gli elementi tecnici (tipo di versi, rime, enjambements, organizzazione delle strofe, lessico, sintassi, figure retoriche di suono e di significato).

Continua la lettura
44

Fase conclusiva

In fase conclusiva, non va dimenticato di esporre analiticamente l'interpretazione del componimento, esprimendo ciò che il poeta ha voluto comunicare da un punto di vista contenutistico ed illustrando il connubio che sussiste tra contenuto e scelte stilistiche. È importante cogliere l'ideologia dell'autore espressa nel componimento e inserire il testo nella fase storica in cui è stato concepito. Come approfondimento, si potrebbe operare un confronto con altri testi dello stesso autore oppure della stessa epoca o ancora dello stesso argomento. Infine, se non si è stati abili fin dall'inizio nel fornire un commento o nel manifestare una sensazione, è consigliabile esprimere un giudizio personale.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Superiori

Giacomo Leopardi: le opere principali

Giacomo Leopardi fu uno scrittore di grande talento che nacque a Recanati nel 1798. Figlio di un nobile erudito e conservatore, Giacomo manifestò sin da subito un carattere mite e solitario, favorito soprattutto da uno stato di salute cagionevole. Visse...
Superiori

Appunti di letteratura: Il romanzo cortese

Come la canzone di gesta e di amore, anche il romanzo cortese, bretone e classico, ebbe una rapida diffusione in tutta Europa nel XII secolo. Nella narrativa cortese, oltre ai valori cavallereschi della nobiltà feudale francese, si esaltano anche sentimenti...
Superiori

Come redigere un'analisi testuale

In questa semplicissima guida, parleremo solo della comune analisi testuale che viene utilizzata a scopo didattico. Vediamo insieme come redigere un'analisi testuale. Nel caso ci trovassimo ad analizzare una poesia, dovremo, in primo luogo effettuare...
Elementari e Medie

Come Commentare Una Poesia

La corretta analisi di un testo poetico non è sempre un lavoro facile. È necessario capire il contenuto, l'argomento, il tema trattato e il significato. È un compito che viene richiesto spesso a scuola, ma talvolta non ci è chiaro come dovremmo commentare...
Superiori

Giovanni Boccaccio: vita e opere

Giovanni Boccaccio è certamente uno dei maggiori esponenti della letteratura italiana del 14° secolo. Per molti aspetti figura innovativa rispetto alla cultura medievale, viene in effetti annoverato fra i fondatori dell’umanesimo rinascimentale. Le...
Superiori

Letteratura del XIV secolo

“Umanesimo” è un termine che deriva dal latino “studia humanitatis”. Fin dalla denominazione si vuole indicare un genere di studio, un'educazione di tipo letterario e filosofico volta ad una formazione completa dell'uomo. Nel corso del XIV secolo...
Superiori

Come scrivere un saggio scientifico

Un saggio scientifico è un genere letterario a tutti gli effetti poiché la sua stesura è deve rispettare delle regole formali che sono state codificate già da tempo. Lo scopo di questo particolare saggio consiste nel divulgare la propria scoperta...
Superiori

Come analizzare un testo narrativo

Quando ci si imbatte in un testo narrativo, la lettura corrisponde ad una prima analisi generale di quello che è il contenuto. Grazie ad essa, si riesce a comprendere il tema che viene trattato all'interno di un racconto. La comprensione di un testo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.