Come analizzare dei dati statistici

Tramite: O2O 18/04/2019
Difficoltà: media
16

Introduzione

L'analisi dei dati rappresenta un'azione che si pone in essere all'interno di un sistema composto da più tappe, tutte fondamentali ed interdipendenti fra loro. Dopo che si saranno raccolti i risultati di una indagine, sarà dunque il momento di passare alla fase di analisi. Passando dunque dai dati grezzi all'output di sintesi, sarà possibile per chiunque analizzare gli aspetti della problematica o del fenomeno in osservazione. In questa guida vogliamo illustrarvi come analizzare i dati statistici e quali sono, nel dettaglio, le varie fasi di analisi da prendere in considerazione.

26

L'osservazione dei dati grezzi

Il primo momento di analisi dei dati statistici è rappresentato dall'osservazione sulla raccolta dei dati grezzi. Questa fase andrà dunque a costituire il primo elemento di documentazione statistica. I tipi principali di raccolta dei dati sono tre: un questionario frutto di rilevazioni dirette con l'utilizzo di indagini ad hoc, oppure delle statistiche cosiddette "indirette" (raccolte cioè da enti vari), oppure ancora risultati di osservazioni di tipo sperimentale o ricavate da database aziendali.

36

La codifica dei dati

La seconda fase di analisi dei dati statistici è invece rappresentata dalla cosiddetta "codifica" dei dati, da intendersi in senso aprioristico. Questa fase si svolge effettuando la trasposizione di tutti i dati grezzi rilevati durante la prima fase all'interno della matrice dei dati grezzi, oppure nell'ambito di una specifica tabella di inventario.

Continua la lettura
46

La scelta della tabella

Dovrà dunque, a questo punto, essere scelta la tabella dei dati da sottoporre all'analisi. Nella scelta delle caratteristiche della tabella, intervengono sostanzialmente due fattori: in primo luogo, la pertinenza rispetto alla problematica da analizzare, l'omogeneità dei dati e l'esaustività di questi. In secondo luogo, sarà fondamentale comprendere lo scopo dell'analisi dei dati (se, dunque, di tipo esplorativo o confermativo).

56

L'output di sintesi

Infine, eccoci alla fase finale di analisi di un dato statistico, ovvero il cosiddetto "output di sintesi". Questa azione è inerente alla stampa e alla codifica dei risultati finali dell'indagine, che si effettua mediante valori numerici e/o rappresentazioni grafiche. In quest'ultimo caso, è da ricordare che ogni metodo di analisi dei dati statistici ha una sua peculiare rappresentazione grafica, come ad esempio il dendogramma o il grafi per l'analisi dei gruppi, gli assi fattoriali per l'analisi delle corrispondenze e delle componenti principali di un fenomeno e, infine, la retta di regressione per tutte quelle analisi dei dati che hanno per oggetto un processo di regressione.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Quando si analizzano i dati statistici di un'indagine, è sempre buona norma per l'analista considerare due aspetti: la causalità e la correlazione
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Superiori

Come analizzare San Martino di Carducci

San Martino è forse una delle liriche più famose di Giosuè Carducci, nella quale il poeta riassume le tipiche tematiche presenti nelle sue opere in armonia con il suo stile classico e sinteticamente pregnante di immagini e ricordi. Scritta nel 1883,...
Superiori

Come analizzare un sonetto

Durante il percorso di studi accade spesso di imbattersi in un compito in classe che richieda l'analisi di un testo poetico. Se da una parte questa potrebbe essere considerata una delle tracce più difficili da svolgere, dall'altra rappresenta la scelta...
Superiori

Come analizzare "La Madre" di Giuseppe Ungaretti

"La madre" è una bellissima poesia scritta nel 1930 e, contenuta all'interno della raccolta "Sentimento nel tempo" di Giuseppe Ungaretti, compresi i modi de "L'Allegria", volti alla ricerca della poesia "pura", concentrata in improvvise folgorazioni,...
Superiori

Come analizzare un testo letterario

La letteratura ci ha regalato moltissimi autori e testi veramente di grande pregio, ma non sempre capirne il significato e le parole può risultare semplice. Un'attenta analisi di un testo può avvicinarci alla sua comprensione più profonda e al significato...
Superiori

Come analizzare una frase in greco

Quando si studia una versione di greco, ogni frase per quanto possa sembrare insormontabile, può essere tradotta tranquillamente se si è capaci di analizzarla con calma. Naturalmente, se decidete di studiare la versione da soli, dovrete avere molta...
Superiori

Come analizzare Robinson Crusoe di Defoe

Tra i romanzi di avventura di maggior rilevanza c'è Robinson Crusoe di Defoe. Il celebre romanzo per ragazzi è uno dei più importanti per diversi aspetti e caratteristiche che ne fanno un modello di riferimento, seguito e studiato da altri scrittori....
Superiori

Come analizzare la metrica di una poesia

La metrica è lo studio della forma di una poesia, della musicalità dei versi e del ritmo. Analizzare un testo poetico è una delle competenze da acquisire durante il secondo ciclo di istruzione. L'analisi della struttura del testo è, in genere, il...
Superiori

Come analizzare Il Principe di Machiavelli

La grande opera letteraria chiamata Il Principe è un'opera cinquecentesca scritta dal grandissimo scrittore Niccolò Machiavelli, nato e morto a Firenze, in Toscana. Si tratta senza alcun ombra di dubbio di una delle opere complesse in circolazione mai...