Come affrontare un viaggio Erasmus

Tramite: O2O 26/12/2016
Difficoltà: facile
15

Introduzione

L'Erasmus rappresenta un progetto che offre la possibilità ai diversi studenti che frequentato l'università all'interno dell'Europa, di poter studiare per un periodo di tempo predeterminato in un'altra università straniera, tutto ciò ovviamente è legalmente riconosciuto sia dalla legge che dall'università. Poter usufruire di questa grandiosa opportunità non è propriamente semplice, infatti se non si rispettano dei criteri di valutazione e non si raggiungono determinati risultati nella propria carriera universitaria, non sarà possibile richiedere tale opportunità. Il vantaggio riconosciuto dagli studenti è notevole, poiché oltre a studiare è possibile anche imparare una nuova lingua e relazionarsi inoltre con altre persone appartenenti a diverse realtà. Continuate, quindi, a leggere questa interessante ed utile guida per apprendere come affrontare un viaggio Erasmus.

25

A seconda dell'organizzazione della vostra facoltà vi verranno date o meno delle dritte sul posto, sul nuovo ateneo e su eventuali residenze studentesche alle quali potreste appoggiarvi. Purtroppo non è sempre così e il fai da te rimane il miglior strumento per la preparazione. Comprate una guida del posto e se ne avete la possibilità andate a visitarlo qualche mese prima della reale partenza per qualche giorno, così potrete rendervi conto dell'ubicazione dell'università e magari dei quartieri maggiormente popolati da studenti. Vi tornerà molto utile al momento della ricerca della vostra stanza!

35

A seconda di quali sono i vostri obiettivi e il vostro grado di self-confidence potete scegliere se condividere l'appartamento con studenti italiani, magari compagni di corso o con studenti stranieri, magari "indigeni" del luogo. Nel primo caso andrete sul sicuro e la vivrete un po come una vacanza (studio) un po più lunga, nel secondo avrete invece l'occasione di imparare meglio una nuova lingua e confrontarvi direttamente con una nuova cultura. Risulta essere più utile scegliere la seconda opzione: può essere un po' scioccante all'inizio ma sicuramente è il miglior modo di integrarsi.

Continua la lettura
45

Dopodiché recatevi in università, sicuramente sono stati previsti dei corsi di lingua per stranieri, dove potrete imparare le basi della lingua o migliorarla, dove avrete inoltre l'occasione di conoscere tanti ragazzi che sono nella vostra stessa situazione. Più che uno scopo proprio didattico, questi tipi di corsi hanno uno scopo più sociale e ludico. Inoltre, in quasi tutte le destinazioni Erasmus sono presenti associazioni studentesche che organizzano viaggi, feste ed eventi: questo è senza dubbio il miglior modo di fare delle nuove conoscenze e di divertirsi con una "guida".

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Università e Master

Come convincere i tuoi a farti partire per l'Erasmus

L'Erasmus è un progetto che permette agli studenti universitari di conseguire un'esperienza di studio all'estero. Questa opportunità è finanziata direttamente dall'università stessa. È certamente un ottimo incentivo per accrescere le proprie esperienze...
Università e Master

5 motivi per fare un Erasmus in Germania

Al giorno d'oggi molti ragazzi partono per fare un'esperienza Erasmus in giro per il mondo. Ogni paese offre un tipo di esperienza unico che permette di imparare a vivere in una società diversa dalla propria. Le esperienze Erasmus sono da provare almeno...
Università e Master

5 motivi per non andare in Erasmus

L'Erasmus è un'esperienza universitaria che ci permette di passare qualche mese all'estero per studiare. Per accedervi è necessario partecipare ad un bando di concorso che organizza il nostro Ateneo. Solitamente è proprio l'Ateneo a fornire un piccolo...
Università e Master

Come fare l'Erasmus

Tutti gli studenti sono alla costante ricerca di attività stimolanti e diverse rispetto alla loro realtà universitaria. L'Erasmus può costituire un'occasione ideale per vivere un'esperienza esaltante, lontana da una quotidianità stancante e senza...
Università e Master

Erasmus in Germania: 10 cose da fare

La Germania è una delle mete più ambite per gli studenti Erasmus. La nazione, infatti, rappresenta una sorta di approdo sicuro nell'ambiente lavorativo, un posto in cui cercare un eventuale occupazione in futuro, al termine del percorso universitario....
Università e Master

Come presentare una domanda Erasmus

L'Erasmus è sicuramente un progetto davvero molto interessante per chi decide di andare a studiare all'estero. L'università, infatti, mette in relazione lo studente con l'altra università di riferimento, per studiare e procedere con gli esami all'estero....
Università e Master

Come fare l'Erasmus in Francia

Essendo davvero tanti gli studenti universitari che si avvicinano al mondo dell' Erasmus, abbiamo pensato di proporre a tutti loro, una guida davvero molto efficace, mediante cui poter capire come fare, appunto l'esperienza dell'Erasmus, in Francia.Anche...
Università e Master

Come fare l'Erasmus in Inghilterra

Al giorno d'oggi avere un Curriculum Vitae molto corposo è sinonimo di qualità di formazione e costituisce un ottimo biglietto da visita per un lavoro gratificante sul piano personale ed economico. Per avere una formazione di qualità, bisogna entrare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.