Come affrontare serenamente un esame

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Per tutti, nel corso della vita arriva un momento delicato e nel contempo indimenticabile; infatti, si tratta degli esami di maturità, che come più volte citato anche in alcuni celebri canzoni e poi diventati film, rappresentano una svolta epocale per chi li affronta. Si tratta tra l'altro di un periodo che influisce sui giovani (almeno nel corso degli esami stessi), con tantissimo stress ed angoscia. In riferimento a ciò ecco una guida con alcuni consigli utili su come affrontare un esame serenamente.

24

Per affrontare serenamente un esame è necessario rimanere calmi. Sicuramente è difficilmente applicabile, ma non bisogna avere l'ossessione e paura costante perché può compromettere la qualità della vostra preparazione. È ovvio che affrontare un esame porti panico e timore, paura di sbagliare e angoscia di dimenticare cose importanti. Questi pensieri, però, devono essere accantonati, altrimenti non riuscirete ad assimilare le nozioni.

34

Durante la preparazione di un esame non isolatevi dal mondo annullando le vostre normali attività che possono essere sportive o di relax. Qualche ora di pratica sportiva o una chiacchierata con gli amici può aiutarvi a sfogare eventuali tensioni che si possono accumulare durante l'arco della giornata. Non saltate i pasti e mangiate regolarmente cibi leggeri, aggiungendo eventualmente un integratore alla consueta alimentazione. La vostra elasticità mentale è favorita da alimenti quali frutta e verdura, carne e pesce. Evitate cibi spazzatura in caso di nervosismo. Poco prima di entrare nella sala d'esame, non riempitevi di caffè, ne basta uno. Non mangiate troppo e non fate nemmeno l'errore di mangiare poco e niente perché la debolezza potrebbe avere un brutto effetto sulla vostra memoria. Fate una buona colazione, leggera e consistente, rilassatevi a tavola e cercate di restare concentrato e tranquillo per affrontare l'esame con energia e serenità.

Continua la lettura
44

La sera prima dell'esame il consiglio è di non studiare fino a tarda notte, in quanto quello che avete appreso è già stato incamerato nella vostra mente, per cui sovraccaricarvi con altre ripetizioni o nozioni, vi potrebbero soltanto creare confusione. Il consiglio che possiamo quasi definire come una sorta di benefica terapia, è quello di rilassarvi guardando un bel film, leggere un buon libro, oppure ascoltare musica classica o New Age, entrambe melodie molto soft, e ideali per occupare la mente, senza sovraccarico di stress ed angoscia.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Università e Master

Come affrontare un esame non riuscito

Nei diversi corsi di studi universitari, talvolta può succedere di non riuscire in un esame, magari ricevendo una bocciatura o anche un voto troppo basso che va a rovinare la media.Purtroppo, in questi casi, uno studio intenso e tanto impegno non riescono...
Università e Master

Come affrontare un esame universitario

Il passaggio dal liceo all'università è sotto certi aspetti traumatico e difficile; ci si deve abituare ad una nuova mentalità e ad un nuovo modus operandi. Sono finiti i tempi delle interrogazioni giornaliere, lo studente universitario deve sapersi...
Università e Master

Come affrontare l'esame di diritto amministrativo

Il diritto amministrativo rappresenta uno dei capisaldi della giurisprudenza italiana. In molti atenei universitari, questa particolare materia può essere proposta solo successivamente al superamento dell'esame di diritto costituzionale: è infatti dalla...
Università e Master

Come affrontare un esame di architettura

La facoltà universitaria di architettura è una scelta che unisce la passione per momunenti, chiese, strutture particolari alla conoscenza di tavole, disegni, bozze e quant'altro. È un indirizzo molto difficile, ma se si ha costanza e amore per quello...
Università e Master

Come affrontare l'esame di Metodi e Tecniche del Servizio Sociale

Molto spesso, durante il percorso che caratterizza la nostra carriera universitaria, possiamo fare i conti con delle materie o degli specifici e determinati argomenti che possono in un certo senso minare il nostro corretto apprendimento. Questo perché...
Università e Master

Come affrontare l'esame di analisi matematica

In alcune facoltà universitarie, principalmente quelle scientifiche come la matematica, la fisica e l'ingegneria, sono presenti alcune materie definite "scoglio" abbastanza ostiche da superare. Questo nome, infatti, suggerisce il fatto che queste discipline...
Università e Master

Come superare l'esame di neuropsichiatria infantile

Ogni studente deve affrontare moltissimi problemi ed ostacoli per poter raggiungere il proprio obiettivo e potersi laureare, iniziando così la propria carriera svolgendo il lavoro dei propri sogni. Ma per far si che il proprio obiettivo si realizzi al...
Università e Master

Come verbalizzare un esame universitario

Come studente universitario, può capitarti di ritrovarti nella difficile situazione di dover affrontare un esame mentre sei sprovvisto di libretto accademico o non puoi ancora ufficializzare il voto conseguito. Le motivazioni alla base di questo problema...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.