Come affrontare lo studio di un esame

tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

Quando si deve affrontare un esame, che sia universitario o per qualsiasi altro scopo, occorre comprendere il modo migliore che ci permetta di memorizzare concetti e nozioni, evitando di sprecare il nostro tempo con letture superficiali che non ci consentiranno di poter affrontare serenamente la nostra prova. Esistono regole fondamentali da seguire per poter arrivare preparati davanti a chi ci deve interrogare e in questa guida vi indico alcuni suggerimenti su come affrontare lo studio di un esame.

28

Occorrente

  • Costanza quotidiana
  • Concentrazione
  • Ripetizioni
38

Il primo consiglio è quello di seguire i corsi teorici e studiare, passo dopo passo, gli argomenti che vengono trattati a lezione: in questo modo alla fine del corso, anche se non riusciremo a memorizzare tutto, avremo una visione d'insieme dell'esame che ci consentirà di comprendere lo scopo generale delle lezioni. Naturalmente è difficile seguire e studiare più esami contemporaneamente, per cui conviene concentrarci su quelli che riteniamo siano i più difficili per noi mentre per quelli più facili potremo dedicare tempo alla fine dei corsi.

48

Se dobbiamo affrontare più di un esame, facciamo una scaletta specificando quelli che vogliamo sostenere prima ed annotando le relative date: conoscere la data dell'esame ci aiuterà a fare dei calcoli di suddivisione di pagine, dividendo il programma per argomenti. Ricordiamo, però, che la difficoltà di un esame non dipende dal numero di pagine ma piuttosto dagli argomenti ed è meglio non esagerare con le pagine da studiare: l'importante è che, se abbiamo stabilito di studiare 10 pagine al giorno, non ne facciamo di meno.

Continua la lettura
58

Dopo aver dato una lettura iniziale, sottolineando con una matita i concetti più importanti, potremo concentrarci sulla memorizzazione ripartendo da capo e focalizzandoci sulle nozioni messe in rilievo. A fine giornata ripetiamo quello che abbiamo studiato insistendo maggiormente sulle difficoltà che abbiamo incontrato nel capire un argomento. Se ci sono delle nozioni che facciamo molta fatica ad imprimere nella memoria, potremo aiutarci scrivendo degli schemi a bordo pagina o annotandoceli su un foglio di carta da tenere nella parte di libro che tratta tale argomento.

68

Gli ultimi giorni sono i più importanti per prepararsi psicologicamente al dover affrontare l'esame e vi consigliamo di ripetere a voce alta il programma. Se ne abbiamo la possibilità, facciamoci interrogare da un amico, per poterci immedesimare nella situazione che di lì a poco dovremo affrontare. Quando arriverà il giorno dell'esame la cosa fondamentale è stare calmi e rilassati perché l'agitazione è nemica della memoria: ripetiamoci questo concetto prima di entrare a dare l'esame e tutto andrà per il verso giusto.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Cerchiamo di essere sereni e tranquilli il giorno dell'esame.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Elementari e Medie

Come insegnare a memorizzare le tabelline

La matematica è una materia fondamentale che deve essere appresa, nelle sue basi, sin da piccoli. Il primo approccio con la matematica sono sicuramente le tabelline, che vanno memorizzate sin da piccolissimi. Se queste non vengono imparate entro la fine...
Università e Master

Come Studiare Con Il Metodo delle Domande

Riuscire a studiare una particolare materia, per molte persone, può risultare abbastanza complicato, questo è generalmente legato alla mancanza di un metodo di studio adeguato. Purtroppo nelle scuole raramente insegnano come fare per riuscire a memorizzare...
Università e Master

Come memorizzare lunghe liste di parole o concetti

Durante il percorso studio che affrontiamo, sia esso scolastico che universitario, possiamo imbatterci in determinati studi che richiedono un buon grado di memorizzazione. A volte, a seconda della tipologia di materia che stiamo studiando, ci si deve...
Università e Master

5 trucchi per organizzare lo studio di una materia

Trovare un buon metodo per organizzare lo studio può essere certamente un modo per semplificare di molto una materia. Ognuno ha un proprio metodo, con cui si trova meglio, tuttavia esistono alcuni trucchi più universali che si adattano ad ognuno di...
Università e Master

Come Memorizzare un capitolo di 40 pagine in 1 ora

"Nella vita, non si smette mai di studiare", si sente dire spesso in giro. Ed è davvero così. Per poter avere una mentalità aperta e pronta ad adattarsi alle sempre nuove situazioni e circostanze, lo studio è necessario. Alle volte, lo studio che...
Superiori

10 modi per rimandare un'interrogazione

Avete un'interrogazione, non siete preparati e siete costretti ad andare a scuola? Sicuramente in quei momenti pensate a delle scuse, quindi dei modi, per cercare di evitare e rimandare un'interrogazione, nella speranza che questo possa funzionare e che...
Superiori

Come Formare Le Proposizioni Interrogative Indirette In Latino

Le proposizioni interrogative indirette sono subordinate di natura completiva, che formulano una domanda in forma indiretta, cioè in dipendenza da un verbo come "chiedere, domandare, interrogare, sapere". Se invece la domanda è formulata in modo diretto...
Lingue

Come memorizzare parole in lingue straniere

Può capitare a chiunque stia imparando una lingua straniera, di avere delle serie difficoltà con la memorizzazione delle parole. È di fondamentale importanza, se abbiamo alcune difficoltà a ricordarci delle parole, non perdere la calma e soprattutto...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.