Come affrontare lo studio di più materie contemporaneamente

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Gli esami universitari sono motivo di ansia per ogni studente e ancora di più se si decide di prepararne più di uno alla volta. Ma con un po' di organizzazione, costanza e metodo tutti possono riuscire nell'intento. L'esperienza, poi, farà il suo gioco e piano piano si acquisirà sempre maggiore sicurezza e si sarà in grado di velocizzare i processi di studio. E allora, come si può affrontare lo studio di più materie contemporaneamente? Ecco alcuni consigli utili e pratici da mettere in atto.

24

Consapevolezza

Per prima cosa, occorre essere coscienti di ciò che si deve affrontare. È importante programmare con anticipo la sessione di esami conoscendo il peso di ogni materia e cercando di prevedere la mole di lavoro da affrontare. Cerca allora di mettere insieme due o tre esami al massimo soppesandone la difficoltà per avere un equilibrio: separa gli esami più difficili dai più facili e abbinali nelle varie sessioni.
Segui costantemente le lezioni degli esami prescelti e prendi con cura gli appunti che riordinerai appena possibile, di volta in volta, per fissare almeno a grandi linee le prime nozioni. In questo modo avrai una base da cui cominciare durante la sessione di esami invece di dover affrontare lo studio tutto insieme.

34

Organizzazione del materiale

Terminate le lezioni avrai a disposizione più tempo per studiare fino alle date fissate. Organizza bene il materiale di studio, appunti, dispense, libri, ecc. Evita di studiare a lungo sul computer: è molto più stancante dello studio su carta e non permette di sottolineare e commentare con facilità, cose molto importanti per fissare i concetti più importanti nella mente. Per non fare confusione, prova ad utilizzare un colore diverso per ogni materia poiché la memoria fotografica può essere un grande alleato per ogni studente.

Continua la lettura
44

Metodo

Prima di tutto organizza il tuo tempo: devi avere ben chiaro ciò che ti aspetta. Suddividi il tempo da dedicare ad ogni materia giornalmente e settimanalmente fino alla data dell'esame e concediti sempre una pausa tra una materia e l'altra per dare alla tua mente il tempo necessario per assimilare le informazioni e archiviarle in modo ordinato. Inoltre, in questo modo potrai ricaricarti e passare ad altro con nuova motivazione. Cerca poi il tuo metodo di studio ideale. Forse all'inizio potrà essere difficile, ma una volta trovato e acquisito ti velocizzerà molto. Esistono metodi di memorizzazione veloce che possono aiutare in situazioni complesse come lo studio di più materie contemporaneamente.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Università e Master

10 trucchi per prendere 30 ad un esame universitario

Se sei giunto a questa guida, molto probabilmente sei uno studente universitario (o un futuro studente) in cerca di metodi per essere più efficiente nello studio che accompagna la preparazione ad un esame. La carriera universitaria, infatti, è negli...
Superiori

Come prepararsi per gli esami di riparazione

Una volta si diceva "essere rimandati a settembre", poiché proprio i primi giorni di quel mese, poco prima dell'inizio del nuovo anno scolastico, si veniva chiamati a sostenere un'esame per dimostrare di aver recuperato le insufficienze su una o più...
Maturità

Come diplomarsi a distanza

Internet ha rivoluzionato anche il mondo didattico, e se prima per diplomarsi bisognava sgobbare in classe per ben cinque anni di seguito, con tanto di compiti in classe, interrogazioni e compiti a casa, oggi basta affidarsi ad una scuola online e frequentare...
Università e Master

Crediti formativi: come conseguirli

Nel sistema universitario italiano, una laurea non viene calcolata strettamente in rapporto agli esami effettuati, quanto al numero di crediti formativi o CFU conseguiti tramite questi esami. Ma cosa sono questi CFU e quanto credi che siano difficili...
Maturità

Come aiutare i figli con gli esami di maturità

Gli esami di maturità rappresentano un dei primi veri e propri ostacoli che uno studente dovrà effettuare durante la sua carriera scolastica. Questi esami hanno la funzione di verificare se lo studente durante il suo percorso scolastico ha acquisto...
Università e Master

5 motivi per non andare in Erasmus

L'Erasmus è un'esperienza universitaria che ci permette di passare qualche mese all'estero per studiare. Per accedervi è necessario partecipare ad un bando di concorso che organizza il nostro Ateneo. Solitamente è proprio l'Ateneo a fornire un piccolo...
Elementari e Medie

Come fare una tesina per gli esami di terza media

L'obiettivo tesina è quello di responsabilizzare i ragazzi, farli riflettere sulle proprie caratteristiche individuali e sull'importanza della scelta del percorso da intraprendere dopo gli esami, che influirà sulla loro vita e scelte future. La prima...
Maturità

Come fare bella figura agli esami di maturità

"Gli esami non finiscono mai..." e questo lo sappiamo bene tutti. Ma per uno studente affrontare gli esami di maturità è una bella impresa! Forse la prima vera, forte ed impegnativa prova prima dell'entrata nel "mondo degli adulti". Anni di preparazione,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.