Come affrontare il primo giorno in una nuova scuola

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Il primo giorno in una scuola nuova, è sempre carico di tensioni positive o negative, a seconda della persona e della situazione. Che sia sancito da un avanzamento del percorso scolastico o da un trasferimento abitativo, le emozioni vissute sono varie e a volte contrastanti. Molto incide l'età o la maturità personale, ma l'interazione in un ambiente completamente nuovo produce effetti che anche con il passare degli anni rimangono vividi nella memoria. Sebbene la prevedibilità degli eventi sia del tutto sconosciuta, le dinamiche di socializzazione perseguono dei percorsi abbastanza noti. Il coinvolgimento di più individui con moti emozionali propri risulta comunque mutevole ma è possibile disporre al meglio alcune condizioni per affrontare positivamente il primo giorno scolastico, vediamo come.

24

Rispetto al passato le nuove generazioni sono agevolate e possono testare virtualmente la realtà con la quale verranno a contatto di lì a breve, e questo può agire in favore dei tempi di assimilazione. In rete si possono reperire delle immagini rispetto ai luoghi che si dovranno vivere. Tutte le scuole hanno un loro portale, carico di immagini degli ambienti, informazioni sui servizi offerti, sul personale docente e amministrativo e sul piano dell'offerta formativa. Le leggi sulla trasparenza (ultimo in ordine temporale il Dlgs del 14 Marzo 2013 n° 33) hanno reso le informazioni accessibili al pubblico, fornendo così una visione più ampia e chiara rispetto alla struttura stessa, nella specificità del suo funzionamento, del suo organico e della sua architettura.

34

Inserirsi in un contesto nuovo è anche un occasione di crescita e cambiamento, può servire a rifarsi il "pedigree", proporsi con nuove condizioni. La carriera scolastica è ricca di insidie e chiunque potrebbe aver avuto un'esperienza negativa dalla quale vorrebbe discostarsi, allora quale migliore occasione di questa? Armatevi di buoni propositi e proiettatevi alla nuova avventura senza pregiudizi. State attenti agli esuberi di ogni genere, siate spontanei ma non eccentrici. Misurate gli interventi e mantenete un atteggiamento misurato, in fondo si tratta di un occasione, che se ben predisposta darà i suoi benevoli risultati. Se invece si tratta di avanzamento di carriera scolastica, è molto probabile che avrete già almeno un compagno conosciuto con cui poter condividere l'emozione di questa nuova esperienza, e in questo caso l'impatto dovrebbe risultare meno forte.

Continua la lettura
44

Se l'inserimento in una scuola avviene per cause di trasferimento si tratterà di integrarsi in un ambiente del tutto estraneo. Ma anche in questo caso non è per nulla complicato, e facendo qualche piccola ricerca potreste cominciare a contattare qualcuno dei vostri futuri compagni di viaggio, gettando le fondamenta per un'imminente conoscenza diretta. Attualmente i social offrono questo vantaggio.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Superiori

Guida ai criteri di attribuzione del credito scolastico

Gli esami di Stato mettono a dura prova gli studenti che li devono sostenere, in quanto si trovano a dover fare i conti con crediti, tesine e prove scritte. Per capire i criteri di attribuzione del credito scolastico bisogna considerare che il risultato...
Superiori

Come cambiare scuola durante il corso dell'anno

Capita molto spesso, che i nostri figli siano costretti a cambiare scuola durante la sessione normale. Questo infatti potrà capitare quando si fa un trasloco da una città ad un'altra, oppure perché ci possono essere delle incomprensioni con gli insegnanti...
Elementari e Medie

Le funzioni del coordinatore di classe

All'interno della scuola c'è un'organizzazione gerarchica ben determinata. In particolare c'è il consiglio di classe che si presenta come un organo collegiale costituito dal Dirigente scolastico, due rappresentanti dei genitori e il corpo docente, tra...
Superiori

Come cambiare scuola ad anno scolastico iniziato

A volte succede che durante l'anno scolastico uno studente ha la necessità di cambiare scuola. I motivi possono essersi diversi tra cui: cambio di residenza dovuto ad esempio a motivi lavorativi dei genitori, difficoltà di rapporti con gli insegnanti...
Elementari e Medie

Come diventare collaboratore scolastico

Esistono diversi lavori da poter svolgere all'interno di una struttura scolastica. Non tutti vogliono partecipare a graduatorie e concorsi per praticare il mestiere di docente scolastico. Tanti infatti scelgono di intraprendere una particolare carriera...
Elementari e Medie

Come Personalizzare L'Agendina Scolastica

In genere chi scrive lo fa per puntualizzare a sé stesso ciò che gli sta accadendo in quel determinato periodo della sua vita, ponendo l'attenzione solamente sul presente. Solitamente all'inizio di una pagina viene scritta la data in cui si scrive inoltre...
Maturità

Come prepararsi psicologicamente per la maturità

L'esame di maturità è sempre un passo molto importante per la carriera di uno studente, perché rappresenta la conclusione della scuola superiore e può portare all'inizio di una nuova carriera scolastica all'interno delle università, oppure l'ingresso...
Elementari e Medie

Come fare l'iscrizione scolastica online

La normativa istituita dal Ministero della Pubblica Istruzione, dell'Università e della Ricerca ha stabilito che a partire dall'anno scolastico 2013/2014 le iscrizioni scolastiche alle classi prime delle scuole primarie statali (elementari) e alle classi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.