Come affrontare il primo anno delle superiori

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Il primo anno delle superiori è indubbiamente il periodo scolastico maggiormente complicato da affrontare, per un giovane studente che compie il passaggio dalle scuole medie (più semplici e "familiari"), con numerose materie nuove, altri compagni di classe e nuovi insegnanti più esigenti.
Il primo anno delle scuole superiori, infatti, rappresenta un momento di transizione veramente estremo per un ragazzo o una ragazza: molteplici caratteristiche del percorso scolastico cambiano enormemente e contemporaneamente anche l'età (quella del difficile percorso adolescenziale di sviluppo e crescita) influisce su tale delicato passaggio.
Nella seguente completa ed esaustiva guida che vi consiglio vivamente di leggere con molta attenzione nei passaggi successivi, quindi, vi fornirò alcuni consigli pratici su come bisogna affrontare ottimamente il primo anno delle scuole superiori: buona fortuna!!!

27

Occorrente

  • Amicizia
  • Metodo di studio
37

Per affrontare al meglio il primo anno delle scuole superiori, la prima operazione che bisognerà compiere è quella di realizzare una specie di "rete di sicurezza", allo scopo di riuscire ad affrontare il carico di studio maggiormente pesante e complesso.
Riunirsi ogni pomeriggio con un gruppo familiare di amici e compagni di classe potrebbe rendere il momento dello studio più sereno e leggero, grazie alla presenza amica di volti conosciuti e all'ausilio reciproco nello studio.

47

Per affrontare serenamente e con tranquillità il primo anno delle superiori, sarà importante anche ambientarsi bene nella propria classe, facendo amicizia con i compagni: una buona idea potrebbe essere quella di organizzare una festa in casa o una riunione speciale all'interno di una sala per eventi, in modo da riuscire a conoscere ogni compagno di classe in un ambiente meno rigido e più informale.
Accompagnare le chiacchiere con alcuni stuzzichini potrebbe favorire il processo di conoscenza fra i ragazzi, realizzando un'atmosfera maggiormente amichevole anche a scuola: un buon rapporto con il gruppo dei compagni di classe potrà naturalmente rendere più sereno il momento di andare alle superiori, influenzando positivamente anche lo studio.

Continua la lettura
57

Per affrontare ottimamente il primo anno delle superiori, potrebbe rivelarsi utile lasciarsi seguire da un tutor, genitore o insegnante privato nello studio pomeridiano, allo scopo di imparare ad applicare una buona tecnica di studio e mantenerla durante ogni anna di scuola superiore.
Il primo anno di un determinato ciclo scolastico è davvero cruciale nel processo di apprendimento di un ideale metodo di studio, in maniera da impostare al meglio lo studio di tutte le nuove materie ed evitare delle problematiche per gli anni successivi.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Elementari e Medie

Guida di sopravvivenza alla scuola media

Se siete arrivati alla lettura di questa guida è perché siete entrati o state per entrare nel mondo dei grandi. Benvenuti nella Scuola Media. Avete lasciato il rassicurante "nido" della Scuola Elementare e dovrete frequentate l'insidiosa "tana" della...
Superiori

Come preparare un buon esame di maturità

Non esiste una formula magica in grado di assicurarti automaticamente un buon voto all'esame di maturità. Tuttavia, ci sono tanti piccoli accorgimenti che ti consentono di preparare con calma la tua prova finale, senza ridurti a studiare la mattina stessa,...
Superiori

Come inserirsi in una nuova classe

Inserirsi in una nuova classe può essere un'operazione che spaventa molto o che entusiasma, a seconda delle esperienze del passato. Ovviamente dovrete prendere il cambio di classe come un'occasione positiva che vi consentirà di fare nuove amicizie e...
Elementari e Medie

10 suggerimenti per diventare il primo della classe

Il tuo rendimento scolastico è sotto la media e vorresti diventare uno studente modello per ottenere i massimi voti sia in condotta che nelle materie? Hai problemi con qualche disciplina in particolare e vorresti stupire il prof con delle interrogazioni...
Elementari e Medie

Come personalizzare il diario scolastico

Il diario scolastico è un'agenda particolare che tutti gli alunni di una qualsiasi classe che va dalle elementari alle medie, hanno necessità di acquistare. Oltre ad appuntare i compiti da fare a casa, le lezioni e i vari orari, il diario serve come...
Elementari e Medie

Come Affrontare Un Nuovo Anno Scolastico

Il ritorno a scuola, dopo 3 lunghi e intensi mesi estivi di vacanza, è senza dubbio un'esperienza traumatica per qualunque studente. Molto spesso si vengono a scontrare sentimenti contrastanti, dall'ansia alla curiosità verso il nuovo ambiente di studio,...
Elementari e Medie

10 regole da adottare in classe

Come ben sappiamo, gran parte delle ore quotidiane di ogni bambino o ragazzo vengono passate in classe a contatto di compagni e dei vari insegnanti. A tal proposito diventa necessario conoscere alcune regole fondamentali di comportamento da adottare in...
Elementari e Medie

10 consigli per far amare la scuola ai vostri bambini

Nei primi anni scolastici, può succedere spesso che nei bambini si crea una particolare ansia e un particolare odio verso la scuola. I motivi di tale problema, possono nascere soprattutto a causa del ritmo scolastico da seguire ogni giorno, dei compiti...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.