Come affrontare al meglio un compito in classe

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Tutti quanti, durante il nostro percorso scolastico, abbiamo dovuto affrontare il famigerato compito in classe. Questo viene eseguito periodicamente più volte all'anno durante il periodo scolastico, allo scopo di verificare il livello di apprendimento degli studenti per quanto riguarda un particolare argomento. Gli studenti che si trovano a dover affrontare questi compiti in classe, devono quindi studiare tutti gli argomenti interessati dalla verifica per riuscire a svolgerla nel migliore dei modi. Tuttavia pur avendo studiato, rimane sempre un po' di paura ed ansia legata alla possibilità di sbagliare o di ritrovarsi a dover trattare un argomento che non è stato compreso abbastanza. Nei passi successivi di questa guida, in particolare, vedremo come fare per riuscire ad affrontare al meglio un compito in classe.

27

Occorrente

  • Foglio, penna
  • Concentrazione
37

Innanzitutto, dovremo studiare tutto l'anno in modo tale che il giorno prima del compito basti soltanto un ripasso veloce, una revisione della materia interessata e cerchiamo di stare tranquilli, non facciamoci prendere dall'agitazione che è sempre "cattiva consigliera", non facciamoci assalire dalle domande: "E se va male?, E se non riesco a prendere quel voto?, Se mi si abbassa la media?". Niente di tutto questo, questi pensieri ci distrarranno solamente. Pensiamo piuttosto a concentrarci e ad eseguire quello che ci viene richiesto.

47

La mattina prima del compito, è consigliato fare una buona colazione. So che l'ansia ci farà passare la fame, ma mangiare è sempre un ottimo modo per iniziare bene a fare un buon test, perché ci aiuterà a stare più concentrati e a non farci indebolire.

Continua la lettura
57

Quando la professoressa ci consegnerà il compito da effettuare, leggiamolo bene, con attenzione e senza fretta. Cerchiamo di capire quello che realmente ci viene chiesto. Nel caso di domande a risposta aperta, o temi, cerchiamo di elaborare bene le idee, prima di iniziare a scrivere. Deve risultarne un discorso chiaro e lineare, e non un miscuglio di idee senza un preciso nesso logico.

67

Nel caso di domande a risposta multipla, leggiamo la domanda, e prima di procedere a guardare tutte le risposte elencate, pensiamo quale sia quella giusta. Dopo di che, procediamo alla lettura delle risposte fornite e segniamo quella che corrispondeva, per significato, alla nostra. Stiamo molto attenti a questa tipologia di quesiti, perché sembrano i test più semplici, ma in realtà nascondono sempre dei trabocchetti.

77

Se troviamo una domanda particolarmente complicata, non perdiamo tutto il tempo a nostra disposizione a riflettere su quale sia la risposta esatta ma tralasciamola e andiamo avanti. Completiamo tutti i quesiti più semplici e, infine, sprechiamo tutto il tempo rimasto a risolvere quelle che ci sono sembrate più difficili.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Superiori

5 modi per farvi rimandare un compito in classe

Cari studenti e studentesse, quante volte è capitato di desiderare il rinvio di un compito in classe a data da destinarsi? Per un motivo o per l'altro, che sia, non aver compreso bene gli argomenti trattati, non si ha la possibilità di studiare o altro...
Superiori

Come affrontare un compito di matematica

Ci sono delle materie scolastiche davvero ostiche e, per un buon 60% degli studenti italiani, una tra queste è la matematica. Tutti quei numeri e quelle formule sembrano proprio non voler entrare in testa: rientrate anche voi in questa percentuale? Se...
Superiori

5 tipi di studenti durante un compito in classe

E anche questa mattina ci tocca. Oggi è la volta di matematica, ieri c'era inglese e domani sarà la volta di latino. È una lotta continua per la sopravvivenza, un compito dopo l'altro senza neanche il tempo di riprendere fiato. Tutti gli studenti la...
Superiori

Come sostenere una buona interrogazione o compito in classe

Le prove di verifica sono il tormento di tutti gli studenti, perché sul loro esito complessivo viene calcolata la media dei voti che determinerà l'ultima valutazione. Sostenere una buona interrogazione o un compito in classe è fondamentale per conseguire...
Superiori

Come affrontare l'arrivo di un nuovo compagno di classe

Le scuole superiori, oltre ad essere luogo di accrescimento culturale e di insegnamento di numerose discipline, rivestono un ruolo importantissimo per la socializzazione, per stringere prime vere e sincere amicizie e confrontarsi con persone, realtà...
Superiori

5 trucchi per copiare in un compito scritto

Tutti sanno che a scuola non si dovrebbe mai barare: studiare è il modo migliore per riuscire ad affrontare in modo brillante compiti ed interrogazioni. Ma, da che mondo è mondo, capita che tra compagni di classe ci si aiuti, magari passando dei bigliettini...
Superiori

I consigli per copiare in classe

Ecco qui una serie di utili ed anche del tutt pratici consigli, per imparare come copiare, nella maniera corretta, in classe, evitando di farsi scoprire e sgamare dai temibili professori, ma anche da quei compagni di classe con cui, magari poco si è...
Superiori

10 consigli per prepararsi al meglio ad un compito di matematica

Prepararsi a svolgere un compito di matematica è sempre un motivo di stress per gli studenti. La prima regola è sempre quella di studiare il più possibile per arrivare preparati, ma esistono anche tanti piccoli trucchi che possono aiutarvi a svolgere...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.