Come accogliere un nuovo compagno di classe

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Andare a scuola e migliorare la propria istruzione è un diritto e un dovere di ogni giovane cittadino. La scuola si può vivere con ansia e tensione, ma anche con curiosità ed eccitazione. L'ambiente scolastico può infatti riservare molte sorprese piacevoli. Ed è per moltissimi ragazzi l'ambiente in cui sorgono le prime, importanti amicizie. Spesso, nella nostra classe, arriva durante l'anno un nuovo compagno. Non di rado si tratta di ragazzi che provengono da altre città. Giovani che, improvvisamente, si trovano in mezzo a un nuovo gruppo. Come accogliere questi nuovi membri della classe nel modo migliore? Scopriamolo insieme.

26

Occorrente

  • Disponibilità a socializzare
  • Entusiasmo verso le novità
  • Simpatia e carisma
36

Rompere il ghiaccio

Il nuovo compagno potrebbe inizialmente apparire timido e riservato. Ciò è abbastanza normale. Lasciare le vecchie amicizie e la vecchia classe può intimorire chiunque. Significa ricominciare da zero e ristabilire contatti e conoscenze dal principio. In questi casi noi possiamo essere di grande aiuto. Per prima cosa non dobbiamo scordare le classiche buone maniere. Facciamo quindi il primo passo e salutiamo calorosamente il nuovo compagno. Dobbiamo essere amichevoli e socievoli, senza eccessi. In questo modo il nuovo amico si sentirà a suo agio, comprendendo che non ha nulla da temere. Salutiamolo, diciamogli il nostro nome e chiediamo il suo. Un modo classico ma efficace per rompere il ghiaccio.

46

Approfondire la conoscenza

Invitiamolo ad accomodarsi al suo banco, quindi sediamoci accanto a lui. Possiamo subito approfondire la conoscenza. Possiamo chiedergli da dove viene e se la nuova classe gli sembra piacevole. Nel corso della conversazione potremmo notare che il nuovo alunno inizia a rilassarsi. In questo caso perché non condividere informazioni su di noi? Possiamo cominciare con "l'indagine" sui suoi interessi e capire quanto abbiamo in comune. Chiediamo pure quale musica apprezza, o che squadra di calcio tifa. Potremmo scoprire affinità notevoli, che sono sempre un'ottima base per le nuove amicizie.

Continua la lettura
56

Aiutare il nuovo amico con le nuove regole

Dopo questo primo legame, possiamo aiutarlo ad assimilare orari e regole della scuola. In questo modo si ambienterà più velocemente nel nuovo contesto. Capirà che potrà contare sui compagni nel caso trovasse qualche difficoltà. Non limitiamoci alla conoscenza solo durante il primo giorno. Invitiamolo ad unirsi a noi durante la ricreazione, durante la quale potremo presentargli i nostri amici. Includerlo velocemente nel gruppo aiuterà il nuovo compagno a non sentirsi un pesce fuor d'acqua. E aiuterà tutta la classe a sentirsi unita, specialmente durante i lavori di gruppo. Coinvolgiamo il nuovo compagno anche nelle attività extrascolastiche. Così facendo potremo assicurarci un nuovo amico.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Potremmo scoprire che il nuovo compagno è nella nostra scuola non per sua libera scelta. Magari è stata più un'imposizione dei suoi genitori. In tal caso parliamogli bene della scuola, in modo che affronti il percorso scolastico con più ottimismo.
  • In un primo momento potrebbe sembrare restio a parlare e a dire la sua. Siamo pazienti: il più delle volte è solo timidezza e incertezza. Non forziamo mai le cose, ma lasciamogli il tempo di assimilare le novità.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Elementari e Medie

Come Far Integrare In Classe Un Compagno Straniero

Molti di voi hanno da poco avuto un compagno di classe straniero o di colore, e spesso non sapete quale sia il miglior modo di comportarsi nei suoi confronti, come cercare di farlo integrare nel gruppo senza pregiudizi o forme di razzismo e bullismo....
Elementari e Medie

Nuovo insegnante: come presentarsi alla classe

Quando si entra per la prima volta in una classe si è un po' agitati, ma questa situazione non deve essere vissuta in maniera drammatica. È importante pianificare il piano di studio ed essere flessibili. La maggior parte degli insegnanti vuole dimostrare...
Elementari e Medie

Come favorire l'inserimento di un nuovo alunno in una scuola

Non è facile per gli educatori favorire l'inserimento di un nuovo alunno in una scuola, al di là che lo studente (o la studentessa) sia italiano o straniero. Molto spesso la lingua risulta un problema, ma d'altra parte la curiosità per il "nuovo" aiuta...
Elementari e Medie

Come non litigare con il proprio compagno di banco

Spesso e volentieri, da bambini, capita di litigare per un nonnulla con il proprio compagno di banco. In questa breve guida vi è qualche consiglio che consentirà ai vostri figli o, perché no, agli stessi interessati, di poter andare d'accordo con quelli...
Elementari e Medie

Come accogliere un alunno straniero

Le statistiche ci dicono chiaramente che numero degli stranieri presenti in Italia aumenta anno dopo anno. Il flusso migratorio verso il nostro paese, che sembrava avere raggiunto l’apice negli scorsi anni, non accenna a diminuire. Negli ultimi tempi...
Elementari e Medie

Come accogliere i bambini il primo giorno di scuola

Se le vacanze estive stanno giungendo al termine e l'inizio della scuola è alle porte, le maestre dovranno adoperarsi a rendere entusiasmante l'avvio del nuovo anno scolastico e creare un clima quanto più possibile piacevole e allegro. Per un primo...
Elementari e Medie

5 regole da rispettare in classe

Se siete alle prime armi con l'insegnamento e non sapete bene come gestire una classe di alunni scatenati, mantenete la calma e fate attenzione a non lasciarli troppo liberi di fare.Le regole in una classe, sono importanti per mantenere una certa calma...
Elementari e Medie

Come stare attento in classe

La scuola sta per finire e le vacanze estive si avvicinano. Dopo mesi e mesi trascorsi tra compiti in classe e interrogazioni, ci si può prendere qualche settimana di sano relax. I compiti delle vacanze si devono comunque svolgere, ma coloro che hanno...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.