Civiltà precolombiane: appunti

tramite: O2O
Difficoltà: facile
14

Introduzione

Le civiltà precolombiane sono un gruppo di popolazioni vissute in America. Con questo termine si definiscono quei popoli che vissero nelle Americhe prima dello sbarco di Cristoforo Colombo. In termini chiari, quelle sorte prima del 1492 su quel territorio. Tutte queste popolazioni avevano degli elementi uguali ad accomunarle. Esse erano riunite in città, praticavano l'agricoltura ed erano organizzate in gerarchie sociali. Molte di esse hanno concluso il proprio ciclo anche prima dello sbarco degli Europei. Tra le più degne di nota si trovano i Maya, dotati di una storia lunghissima. Vediamo alcuni appunti utili sulle civiltà precolombiane più celebri.

24

Gli Olmechi

Per prima cosa parliamo della civiltà degli Olmechi. Sono conosciuti per le loro straordinarie capacità artistiche architettoniche e urbanistiche, tanto da essere definiti una "cultura madre". Essi risalgono circa al 1200 a. C. Mentre il loro culmine avviene attorno al 200 a. C. La Venta può essere considerata la capitale di questo popolo. Tutt'oggi un importantissimo sito archeologico ne raccoglie le più interessanti testimonianze artistiche. Troviamo delle colossali teste, i mosaici e la piramide. Erano devoti al culto del giaguaro che rappresentavano in diversi modi. Interessanti sono i tratti somatici delle teste de La Venta. Mostrano infatti caratteristiche inusuali per i popoli precolombiani.

34

Gli Inca

Il popolo Inca ha inizio intorno al 1200 e continua fino al 1533. Dal 1400 però gli Inca smettono di essere un vero Impero. Si trovavano in Perù, e la loro società era fortemente divisa in classi sociali distinte. In cima a tutti regnava il sovrano, che era l'incarnazione del Dio stesso. Poi c'era il resto della sua famiglia, i militari, i funzionari dell'impero, la nobiltà e infine contadini e artigiani. La loro nazione era suddivisa in province e le loro più importanti colture erano il mais e la patata. Gli Inca non conoscevano la scrittura, ma erano degli eccellenti costruttori di edifici in pietra.

Continua la lettura
44

I Maya

Arriviamo al popolo precolombiano più conosciuto a giorno d'oggi. Stiamo parlando dei Maya. Essi furono i precursori e gli unici a inventare un proprio metodo di scrittura. Poterono quindi lasciarci quindi delle fonti scritte. Il loro sistema di scrittura fu decifrato attorno alla metà del ventesimi secolo. I simboli delle scritture erano ideografici, fonetico-ideografici e fonetici. Furono capaci di creare un antico calendario. Sapevano leggere e prevedere le eclissi in arrivo, nonostante la strumentazione non fosse quella odierna. Sapevano anche scrivere i numeri: idearono un sistema basato su punti e linee che era capace di renderli tutti. Erano molto religiosi e costruirono degli eccezionali templi piramidali. Produssero oggetti di culto di vario genere. Questo testimonia la loro abilità non solo nelle arti principali, ma anche in quelle minori e meno diffuse. Si dilettavano insomma in attività di ogni tipo. La loro intelligenza spiccata li portò a saper leggere le posizioni delle stelle. Oggi sono famosi per le predizioni sulla fine del mondo, ma come avete potuto leggere, le loro abilità vanno ben oltre le catastrofiche previsioni del 2012. Si tratta di una civiltà complessa e completa.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Elementari e Medie

Appunti di geografia: le dorsali oceaniche

Tra gli appunti di geografia: le dorsali oceaniche sono particolarmente interessanti. Sappiate che le dorsali oceaniche si trovano sul fondo degli oceani. Solitamente provocano fenomeni sismici e vulcanici. La loro lunghezza si aggira intorno ai sessantamila...
Elementari e Medie

Appunti di storia: i Sumeri

Studiare la storia è sicuramente per chi piace un qualcosa di molto bello ed appassionante. In molte infatti sono le civiltà degne di stima e considerazione che hanno portato un proprio contributo al progresso dell'umanità, tra di queste spicca certamente...
Elementari e Medie

Appunti di chimica: gli stati di aggregazione

Le molecole di tutti i corpi sono in continuo movimento. Le caratteristiche di questo moto, in fondo, sono diverse a secondo che il corpo sia un solido, un liquido o un gas. Tuttavia va precisato meglio la differenza tra questi tre stati di aggregazione...
Elementari e Medie

Appunti di storia: la rivoluzione copernicana

La storia, tra le tante materie che esistono, rappresenta una di quelle discipline maggiormente vaste. Proprio per questa ragione, infatti, quando è necessario effettuare dei ripassi o dei riassunti, risulta essere estremamente utile poter consultare...
Elementari e Medie

Appunti sui Longobardi

Fu proprio un re longobardo, Liutprando, a dare vita al potere temporale dei papi che durò per oltre un millennio. Nel 728 infatti, con la donazione di Sutri, la Chiesa venne in possesso del suo primo territorio che nei secoli si estese a comprendere...
Elementari e Medie

Deriva dei continenti: appunti

La geologia è una materia piuttosto ampia e complessa, e forse apprezzata da pochissime persone. Molti sono gli argomenti correlati a questa materia, e conoscere la storia di come è evoluto il nostro pianeta attraverso alcuni importanti avvenimenti,...
Elementari e Medie

Appunti di storia: i franchi e il feudalesimo

In questa guida, vogliamo proporvi dei veri e propri appunti di storia e nello specifico vogliamo aiutarvi a capire ed anche a studiare, nella maniera più corretta possibile, i Franchi ed anche il Feudalesimo, in modo da poterlo memorizzare con estrema...
Elementari e Medie

Appunti di storia: l'età preistorica del ferro

Il periodo storico, o meglio preistorico, in cui gli uomini iniziarono a lavorare i metalli per la costruzione di utensili ed armi, abbandonando così l'uso della pietra, è detto appunto "età dei metalli". Tale arco di tempo si divide in età del bronzo,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.