Breve storia della rivoluzione russa

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

La storia è una delle materie maggiormente importanti da studiare in quanto ci permette di avere una conoscenza del passato, facendo in modo di capire come siamo arrivati fino ai giorni nostri, però anche per conoscere quali sono stati gli errori fatti in passato, in modo da evitare di commetterli ancora. In tale tutorial, vedremo nei particolari la storia della rivoluzione russa in breve. Facendo in questo modo avrete un riassunto di tale parte della storia, andando poi ad approfondire le vicende che ci interessano maggiormente. Buona lettura e buono studio!

26

La prima rivoluzione nel 1905 è stata conosciuta dalla Russia

La prima rivoluzione nel 1905 è stata conosciuta dalla Russia, mediante sommesse, scioperi, stragi, come la "domenica di sangue" a San Pietroburgo, che avevano indotto lo zar ad emanare brevemente una costituzione, concedendo un parlamento elettivo, chiamato Duma.
Sotto la pressione delle asprezze della prima guerra mondiale, nel 1917, la storia vide una seconda rivoluzione russa. Essa scoppiò il 23 febbraio, ed in base al calendario occidentale fa riferimento con data esatta dell'8 marzo.

36

Il governo, presieduto da L'vov, esprimeva realmente tutti i timori

Il governo, presieduto da L'vov, esprimeva realmente tutti i timori ed anche le debolezze dell'esangue borghesia russa: la paura del socialismo e la volontà di non rompere con lo zar definitivamente, con l'intento di instaurare una monarchia costituzionale, anche se lo zar aveva intanto abdicato. Tutto questo con un esponente unico socialrivoluzionario (Kerenskij). La cosa all'inizio funzionò, sia perché la guerra era ancora in corso e vi era la volontà di portarla alla fine, sia, specialmente in quanto le forze rivoluzionarie e socialiste erano divise tra loro e non ritenevano fosse giunto il momento di prendere il potere direttamente.

Continua la lettura
46

Verso maggio la situazione diventò grave

La situazione si fece grave verso maggio. La guerra andava male, i soldati volevano tornare alle loro case, mentre i contadini si davano al saccheggio, all'uccisione dei signori, all'appropriazione delle terre. Era intanto tornato nel mese di aprile Lenin dall'esilio svizzero. Lui espresse le sue celebri "Tesi d'aprile", con le quali propugnava una democrazia proletaria effettiva, fondata sul controllo del popolo, sui suoi rappresentanti ed, insieme, la fine dello Stato poliziesco. La pace infine era immediata.

56

Come avvenne la Rivoluzione di Ottobre

Una volta che la crisi fu superata, però i bolscevichi guardavano ormai ad un governo che fosse interamente nelle loro mani. Nel frattempo Kerenskij era riuscito a fuggire, e con l'aiuto delle truppe che stavano al fronte, minacciava un'azione armata. I socialrivoluzionari e menscevichi intanto protestavano per il colpo di Stato. La notte del 6 novembre (24 ottobre per i russi), ci fù in questo modo la terza rivoluzione, chiamata "Rivoluzione d'Ottobre", culminata nell'assalto al Palazzo d'inverno di San Pietroburgo. Il governo nuovo, capeggiato da Lenin, Trockij e Stalin, si occupò della riforma agraria nell'immediato.

66

Furono indette le elezioni per l'Assemblea costituente

I bolscevichi sembrarono venire a capo di ogni problema, in tale clima di incertezze: sconfitto Kerenskij, indissero le elezioni per l'Assemblea costituente. Il risultato fu però inaspettato. Siccome esse videro una vittoria netta dei socialrivoluzionari, sciolsero l'Assemblea appena si formò, denunciandola come "la roccaforte della borghesia", dichiarando la dittatura del proletariato.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Superiori

La Rivoluzione Russa: la nascita dell' URSS

La Rivoluzione Russa fu un evento a livello sociale e politico che caratterizzò la Russia dal 1917 sino al 1922, anno della nascita URSS. Essa portò a cambiamenti radicali nello stato russo e fece sminuire la figura dello zar. Fu anche una prova di...
Superiori

Rivoluzione russa: cause e conseguenze

La prima guerra mondiale, fu una delle principali cause che mise rapidamente alle corde la fragile e arretrata struttura economica russa, portando enormi conseguenze. All'inizio del 1917 (anno in cui avvenne la rivoluzione russa), dopo che l'esercito...
Superiori

La rivoluzione industriale in breve

Durante il XIX Secolo, sia l'Europa che la zona Nord Orientale degli USA furono soggetti ad una trasformazione avvenuta tanto nel sistema produttivo, che in quello sociale. Questo processo va sotto il nome di Rivoluzione Industriale. Questa si distinse...
Superiori

Storia: la Rivoluzione inglese

L'Inghilterra viene riconosciuto, ad oggi, come il paese europeo dalla più antica tradizione democratica. Non tutti sanno però come è nato il suo peculiare ordinamento, ovvero la monarchia costituzionale da cui è governata ancora oggi. Le origini...
Superiori

Storia: la Seconda Rivoluzione Industriale in pillole

In questa breve guida intendo proporvi delle pillole riguardo alle invenzioni e alle scoperte, che ha portato con sé la Seconda Rivoluzione Industriale. A differenza di quanto avvenne con la Prima Rivoluzione Industriale, la quale comportò benefici...
Superiori

Appunti di storia: la rivoluzione cubana

La Rivoluzione Cubana è stata una rivolta armata condotta da Fidel Castro e dai suoi alleati, contro il governo di Cuba di Fulgencio Batista. La rivoluzione iniziò nel luglio del 1953 e terminò il 1° gennaio 1959, quando Batista fu spodestato e il...
Superiori

Appunti di storia: la rivoluzione di Luglio

Dallo scoppio della rivoluzione francese nel 1789 l'Europa si era profondamente trasformata. La Restaurazione quindi non poteva essere un ritorno integrale al passato, in quanto in molti paesi c'erano stati dei mutamenti irreversibili. In Francia, ad...
Superiori

La Rivoluzione Scientifica in breve

Gli effetti della parentesi culturale rinascimentale condussero ad un capovolgimento della vita, sotto ogni punto di vista. La rinascita avvenuta tra 1400 e 1500 fu la base per una nuova impalcatura culturale, scientifica, politica e religiosa che ha...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.