Breve guida sull'arte neoclassica

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il movimento neoclassico è nato a metà del millesettecento come reazione allo stile decorativo del movimento rococò. A differenza dell'eccesso sgargiante di quest'ultimo, i dipinti neoclassici si caratterizzano per la presenza di linee pulite, raffiguranti figure eroiche dell'antica Grecia e di Roma. Durante questa fase entra in gioco il chiaroscuro, una tecnica che trova le sue basi sul contrasto tra colori chiari e scuri, i quali hanno contribuito a portare in vita la multi-dimensionalità degli oggetti. Governata dagli ideali dell'Illuminismo, l'arte neoclassica era intellettuale e composta. Vediamo insieme, nella breve guida che segue, delle nozioni importati sull'arte neoclassica.

26

Occorrente

  • Opere d'arte
  • Libri si storia dell'arte
36

Quali personaggi vengono raffigurati

Nelle rappresentazioni pittoriche di quest'epoca scompaiono quasi completamente i soggetti religiosi, che vengono largamente sostituiti da rappresentazione di personaggi ed eventi storici. È quindi possibile assistere a un legame molto stretto tra il disegno e la scultura, in quanto per la prima ci si ispira agli stessi modelli che per la seconda: vale a dire le statue elleniche e romane. Tra gli artisti più famosi sono sicuramente da citare Jacques Louis David e il suo Giuramento degli Orazi, che esalta l'episodio della storia romana in cui i tre fratelli Orazi giurano di combattere fino alla morte. Un'altra opera di questo artista che merita di essere menzionata è l'Assassinio di Marat, una sorta di santificazione di un comune uomo, la cui morte viene vista dall'autore come un atto sacrilego.

46

Chi sono stati gli esponenti

Quando si parla di scultura neoclassica, non si può non pensare ad Antonio Canova, uno dei massimi interpreti di questo movimento artistico. La sua precisione nello scolpire i corpi, il gusto per donare armonia alle forme, la ricerca del Naturalismo e dell'idealizzazione, fanno di Canova uno degli scultori europei maggiormente famosi dell'epoca. Inoltre, i bozzetti preparatori assumono una grande rilevanza, perché rappresentano alla perfezione quella che è la personalità di chi li ha creati.

Continua la lettura
56

In cosa consistono le caratteristiche architettoniche

Tuttavia anche in campo architettonico si possono configurare delle caratteristiche tipicamente neoclassiche, a partire dalla chiese fino ad arrivare a teatri, ospedali e altri edifici pubblici. È in questo periodo storico, infatti, che si diffonde il concetto del moderno urbanismo, con l'ideazione e attuazione di strade, piazze giardini. Uno tra gli esempi di maggior rilievo è senza dubbio Parigi, che diventa una delle più grandi capitali europee, simbolo di una belle epoquè.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per comprendere al meglio le opere è consigliabile consultare dei libri di storia dell'arte.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Superiori

Breve guida al Neoclassicismo

La corrente artistica neoclassica si sviluppa in Europa nella seconda metà del XVIII secolo e nei primi decenni del secolo successivo; trattasi di un periodo percorso da un gran numero di rinnovamenti culturali e letterari oltre che artistici. Essa ha...
Università e Master

Appunti di economia politica

L'economia politica rappresenta quella scienza che si occupa di studiare il funzionamento dei sistemi economici. Già nell'antichità e nel Medioevo si sono sviluppate le prime riflessioni in merito a questo argomento. Tuttavia soltanto in epoca rinascimentale,...
Superiori

Vita e opere di Alessandro Manzoni

Alessandro Manzoni (1785-1873), milanese di nascita, trascorre la sua vita tra Milano e Parigi. Considerato uno degli scrittori più importanti del XVIII secolo, noto ai più per essere l'autore dell'opera i "Promessi Sposi" con il quale ha gettato le...
Superiori

Guida alla scultura barocca

Il barocco è una corrente artistica e letteraria che si esprime dal 1600 al 1750 con maggior rilievo in Italia ed in Spagna. Nasce a Roma da una necessità degli artisti di liberarsi della perfezione dei modelli classici, delle figure lineari che caratterizzarono...
Maturità

Mappe concettuali per la maturità: idee

Gli esami della maturità sono vicini e ci si appresta a preparare tutto il materiale per l'ultimo step dell'esame: la prova orale. Per arrivare pronti alla prova orale bisogna avere bene in mente tutti i concetti e gli argomenti studiati durante l'anno...
Superiori

Guida alla pittura romantica

Il Romanticismo è una corrente artistico-letteraria che si afferma nell'Ottocento. La prima metà del secolo vede il fiorire di una grande produzione pittorica. In questo periodo si assiste ad una rielaborazione di soggetti e tematiche storici, ispirati...
Superiori

La luce nella storia dell'arte

La luce è vita. Quanto siamo fortunati di poter godere di questa immensa luce e, come volgere ogni tanto lo sguardo verso quelle persone meno fortunate di noi che non possono vedere e, quindi non rendersi conto ci quanta bellezza li circondi. Spesso...
Superiori

Introduzione all'arte bizantina

L'arte bizantina è nata nella città di Bisanzio situata sulle rive del Bosforo. Quest'arte è famosa per avere un tempo di sviluppo lunghissimo. L'arte bizantina si sviluppò quando nel 330 d. C. L'imperatore Costantino I, spostò in questo luogo la...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.