Breve guida sull'arte medievale

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

L'arte medievale è legata strettamente alla religione. Questo capita quanto, come è ben conosciuto, la religione domina la vita di tale epoca, grazie al predominio che la Chiesa cattolico-cristiana acquisisce. Il predominio di cui si parla non è soltanto politico: trattasi invece dell'influenza che la Chiesa riesce ad avere sugli uomini, i quali sono subordinati alla religione. Ecco che in seguito vi presenteremo una breve guida sull'arte medievale. Buona lettura!

24

Introduzione

Altre caratteristiche importanti dei mosaici dell'arte medievale sono: la monumentalità delle immagini, determinata dagli sguardi fissi e dalle vesti preziose; la monocromia degli sfondi, che prevede un uso privilegiato del colore giallo/ocra, oppure dorato ed infine l'impiego di elementi naturali, come fiori e piante, che serviranno a rendere l'immagine più terrena. L'arte bizantina fece sentire la sua influenza nei centri dove i Bizantini si insediarono in modo stabile; un esempio è costituito dalla città di Ravenna, la quale custodì un numero elevato di mosaici bizantini. Buona parte dei mosaici medievali hanno caratteristiche specifiche, che sono: la monumentalità delle figure rappresentate, la religiosità e l'obiettivo di rappresentare il divino. I mosaici dell'arte medievale sono bidimensionali, cioè senza la terza dimensione; tutto questo determinò una poca naturalezza delle figure rappresentate che sembrano piatte.

34

L'arte romantica

Una delle più importanti caratteristiche dell'arte medievale di quest'epoca è l'uso della volta a crociera (oggi visibili in molte chiese fiorentine). Ci sono prevenute, realizzate secondo lo stile dell'arte romanica, molteplici opere di pittura che mostrano un maggiore impiego di raffigurazioni di Dio e simboli regali (trono e il sole). Molto spesso veniva raffigurata anche l'Apocalisse. Un altro importante filone dell'arte medievale è l'arte romanica, che si è diffusa nel periodo in cui si separò l'Impero Romano d'Oriente da quello d'Occidente. L'arte romanica sviluppa perlopiù l'architettura e pertanto si concentra sulle decorazioni di portali, colonne e chiostri.

Continua la lettura
44

Il Medioevo

I confini geografici dei paesi europei di oggi sono stati stabiliti durante il Medioevo. Questo è stato un periodo che ha segnato la formazione e la crescita delle università, l'istituzione dello Stato di diritto, numerosi periodi di riforma ecclesiastica e la nascita dell'industria del turismo. Molte opere di letteratura medievale, come i racconti di Canterbury, la Divina Commedia, e la Chanson de Roland, sono molto letti e studiati oggi. Il Medioevo non è stato un tempo di ignoranza e arretratezza, ma piuttosto un periodo durante il quale il cristianesimo fiorì in Europa. Il cristianesimo e in particolare il cattolicesimo nell'Occidente latino, ha portato con sé una nuova visione della vita e del mondo, che hanno respinto le tradizioni e l'apprendimento del mondo antico. Durante questo periodo, l'impero romano lentamente si frammentò in molte entità politiche più piccole.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Elementari e Medie

Storia: l'Italia Medievale

La storia è ricca di riferimenti importanti, ognuno segna una tappa fondamentale per il proseguire dello sviluppo umano, sociale e industriale che ha portato a quel tipo di società che oggi chiamiamo moderna. Ma il processo di evoluzione è stato molto...
Superiori

Gli animali nella storia dell'arte

Gli animali hanno da sempre avuto un ruolo di primo piano nell'arte. Le raffigurazioni di animali sono sempre presenti in tutti i periodi storici ed hanno dei significati differenti. Infatti si va dalla semplice raffigurazione della natura in modo classico,...
Università e Master

La cultura materiale nell'archeologia medievale

Nell'ambito di studi dell'archeologia medievale, la cultura materiale riveste un ruolo molto importante se non fondamentale. La disciplina precisa ha assunto sempre maggiore importanza con l'andare del tempo ma soprattutto nel corso del XX secolo, in...
Università e Master

Come interpretare un manoscritto medievale

Come bisogna interpretare un manoscritto medievale? Lo studio dei manoscritti richiede dei procedimenti molto complessi e si avvale dell'ausilio di due scienze: la paleografia e la codicologia. La paleografia studia la storia della scrittura, per interpretarla...
Superiori

Appunti sulla Divina Commedia

La Comedìa (solo in seguito divenuta Divina Commedia) è la celebre opera di Dante Alighieri. Il poema, scritto presumibilmente tra il 1306 e il 1321, è stato scritto in volgare fiorentino, con influenze linguistiche provenienti dai più diversi contesti....
Superiori

Storia: il Medioevo in breve

Il "Medioevo" è un’epoca che per oltre 1.000 anni ha interessato l’Europa. Durante questo periodo, sono state gettate le basi della moderna civiltà occidentale ed il centro è diventato dopo la caduta dell’Impero romano il nord Europa ossia paesi...
Superiori

Umanesimo e Rinascimento

Prima di poter parlare dell' Umanesimo e del Rinascimento, dobbiamo capire cosa successe prima. Il Medioevo fu dominato da una cultura di carattere religioso, infatti gli intellettuali erano uomini di Chiesa e sia la realtà che la storia venivano interpretate...
Superiori

Medioevo in sintesi

Il Medioevo è un periodo di circa 10 secoli il cui inizio si ha con il crollo dell'impero Romano d'Occidente, anno 476, e si conclude con la scoperta dell'America, nel 1492. Per convenzione l'anno 1000 divide il Medioevo in due parti: Alto Medioevo (dal...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.