Breve guida a Il Principe di Machiavelli

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

La grande opera letteraria chiamata Il Principe è un'opera cinquecentesca scritta dal grandissimo scrittore Niccolò Machiavelli, nato e morto a Firenze, in Toscana. Si tratta senza alcun ombra di dubbio di una delle opere complesse in circolazione mai scritte da nessuno perché è un trattato di dottrina politica, che riguarda soprattutto il delicato tema del principato. In oltre il grande Machiavelli in quest'opera espone tutti i numerosi tipi di modi per prendere il potere attraverso l'uso del principato e su come poterlo anche mantene. Poiché l'autore è molto complesso ed anche la sua opera di certo non scherza, avendo in essa molte ma molte difficoltà, ha fatto creare nel corso degli anni a seguire ai vari critici che hanno tentato di studiare la suddetta opera il termine di machiavellismo per poter indicare proprio qualcosa di molto complicato da interpretare, quasi contorto si può dire, in base alle teorie esposte dallo scrittore fiorentino nel suddetto trattato (l'aggettivo è machiavellico). Il libro è stato nscritto e suddiviso in ventisei capitoli. Nell'opera il grande Machiavelli descrive come deve essere il principe ideale: deve per prima cosa saper emulare il comportamento di coloro che lo hanno preceduto e che sono diventati grandi per questo; deve saper comandare egreggiamente un esercito adeguato perché solo con la guerra si ottiene la salvaguardia del proprio stato; deve essere saggio, prudente, simulatore, camaleontico. Tutti questi importanti attributi servono per poter contribuire a creare la figura di un grande principe dotato di virtù forte. Ecco una breve guida per spiegare ciò.

24

Virtù

La virtù è quella capacità indispensabile che permette al principe di relazionarsi con la fortuna: quando la fortuna, cioè gli eventi sia della vita e sia dello stato, mettono il principe di fronte ad alcune scelte importanti, se non cruciali, allora il principe può utilizzare l'arma della virtù, cioè l'energia, la forza, l'intelligenza, l'astuzia. Prima di poter analizzare queste caratteristiche però, Machiavelli si dedica ad elencare, uno per uno, tutti i vari tipi di principato esistenti e i vari modi per poterli ottenere. Egli infatti distingue: i principati ereditari, misti, nuovi, civili, ecclesiastici. Tutte queste definizioni sono in oltre accompagnate da alcuni esempi storici, che sono veramente molto importanti perché servono da esempio e servono per semplificare e spiegare ciò che egli vuole far capire a chi legge la sua opera.

34

Consigli di Machiavelli

Non ci sono solo esempi nella sua fantastica, ma ci sono anche alcuni importanti consigli: Machiavelli dà dei consigli utili all'aspirante principe su cosa fare per evitare di essere odiato dalle persone, sia che si tratti di persone potenti o meno, come condurre egreggiamente una guerra, come fuggire dagli adulatori ad esempio. Questo perché, come scrive egli stesso nella dedica iniziale a Lorenzo de' Medici, Machiavelli si propone di spiegare come arrivare al principato secondo le lezionie gli eventi del passato, apprese secondo lo studio della storia e degli eventi successi a grandi personaggi del passato, che è l'unico mezzo per capire e conoscere, e non rifare gli errori che gli avi hanno fatto. Il libro è stato censurato per anni dalla chiesa cattolica del tempo perché l'autore non cerca di nascondere che non ci sia un nesso tra etica e politica: il principe deve sembrare buono e magnanimo ma non deve per forza esserlo necessariamente.

Continua la lettura
44

Uno dei testi fondativi della moderna politica occidentale

Il Principe è considerato uno dei testi fondativi della moderna politica occidentale, ma anche della filosofia. Sebbene lo stile, a noi che non siamo vissuti nel 1500 possa sembrare troppo formale e complesso, lo stile e il lessico si rifanno soprattutto alla concretezza, alla capacità di creare immagini ed esempi.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Superiori

Storia: il Rinascimento in sintesi

Con il termine di Rinascimento si indica quel movimento storico, artistico e culturale, che va dalla seconda metà del ‘400 fino ai primi decenni del ‘500, e che coincide con la fine del Medioevo e l’avvento del mondo moderno. Tramite la riscoperta...
Elementari e Medie

Recensione del libro Il piccolo principe

'Il piccolo principe' è l'opera più famosa dello scrittore francese Antoine de Saint-Exupéry. Pubblicata nel 1943 in lingua inglese, a distanza di pochi giorni uscì la versione in francese. Accolta calorosamente dal pubblico sin dalla sua uscita,...
Superiori

Storia: il Regno di Enrico VIII

Enrico VIII nacque a Greenwich il 28 giugno 1491, fu re di Inghilterra e d'Irlanda succedendo al padre Enrico VII. Per secoli è stato tramandato dalla Storia come l'emblema del re tirannico e dal fisico decadente, ma in realtà fu, almeno per i primi...
Elementari e Medie

I migliori libri di narrativa per ragazzi

I libri non tramonteranno mai, soprattutto quelli di narrativa per i ragazzi; è molto importante che i giovani studino e leggano libri, questo per fare in modo che possano acculturarsi sempre di più. La lettura aiuta oltre che a leggere meglio, anche...
Superiori

Storia ed evoluzione della lingua italiana

La lingua italiana, come tutti già sapranno, deriva dal latino, che a sua volta fa parte del ceppo indoeuropeo e appartenente a popoli che approdarono nella nostra penisola circa duemila anni prima di Cristo. Dopo essere riuscito a soppiantare dialetti...
Superiori

Come studiare la letteratura

Lo studio della Letteratura è uno degli argomenti più discussi dagli alunni di tutto il mondo. Esistono molte tecniche e approcci allo studio di questa materia ma ognuno di essi può adattarsi o meno al nostro stile e capacità di assimilazione dei...
Superiori

Come Individuare Il Complemento Di Colpa

Nell’analisi logica, il complemento di colpa indica la colpa di cui qualcuno è responsabile o per la quale viene accusato e può essere introdotto dalle preposizioni di e per. Il complemento di colpa è particolarmente frequente in alcuni testi di...
Superiori

Vita e opere di Giuseppe Tomasi di Lampedusa

Giuseppe Tomasi di Lampedusa è certamente uno dei maggiori rappresentanti del Neorealismo italiano. Duca di Palma e Montechiaro e principe di Lapedusa, conosceva molto bene la lingua inglese, il francese e il tedesco, da giovane studiò infatti le principali...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.