Bicameralismo perfetto: come funziona

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

In questa guida vi spiegherò come funziona il bicameralismo perfetto. Conoscere come funziona la politica e il sistema legislativo del proprio Stato, non è importante solo a fini scolastici, ma anche per comprendere meglio l'iter burocratico che sta dietro la stesura e l'approvazione delle leggi in vigore, che siamo tutti tenuti a conoscere e rispettare. Il procedimento legislativo adottato dall'Italia è il cosiddetto "bicameralismo perfetto": in questa guida troverete tante utili informazioni su come funziona.

25

Composizione del Parlamento

Prima di addentrarci nella spiegazione del bicameralismo perfetto è bene ricordare che il Parlamento italiano è diviso in Camera dei deputati e in Senato della Repubblica. Questi due organi, composti rispettivamente da 630 e 315 membri, sono preposti alla discussione e all'emanazione di provvedimenti e decreti legislativi.
Il sistema del bicameralismo perfetto prevede che un decreto legislativo venga dapprima formulato esclusivamente da uno dei due rami, e solo successivamente mandato in esame e sottoposto a discussione dall'altro.

35

Procedimento legislativo

Questo sistema prevede numerosi passaggi che rallentano notevolmente l'iter burocratico, ma sono stati pensati con l'intento di garantire un maggiore controllo.
Tuttavia, il testo del provvedimento può subire delle modifiche: qualora questo accadesse, la legge deve essere riesaminata ed eventualmente approvata da entrambi i rami del Parlamento. In caso di rifiuto, si ripercorre l'intero iter. Teoricamente, quindi, una legge potrebbe essere modificata e respinta infinite volte (e questo spiega perché spesso, in Italia, occorre molto tempo prima che una legge abbia il suo testo definitivo e diventi operativa), tuttavia solitamente una legge non viene respinta più di due volte.

Continua la lettura
45

Significato del termine "bicameralismo perfetto"

Etimologicamente, l'espressione "bicameralismo perfetto", detto anche "uguale" indica proprio la suddivisione del Parlamento in due organi distinti ma equiparati dal punto di vista delle funzioni e della rilevanza. Tuttavia i due organi, detti camere, sono soliti operare separatamente, per riunirsi esclusivamente in situazioni particolari quali ad esempio l'elezione del Capo dello Stato. Quello del bicameralismo è un sistema adottato in molti altri Paesi, dove tuttavia viene definito "imperfetto" in quanto gli organi coinvolti non hanno la stessa importanza. Nonostante ciò, l'intero iter burocratico è decisamente più rapido ed agevole, in quanto caratterizzato da molte meno tappe legislative.

55

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Superiori

Parlamento: come é composto

Il Parlamento della Repubblica Italiana è il principale organo rappresentativo e legislativo dello Stato. È diviso in due Camere: la Camera dei Deputati e il Senato della Repubblica. Il sistema parlamentare italiano è caratterizzato da quello che si...
Superiori

Repubblica Federale: come funziona

Una Repubblica Federale consiste in una forma di Repubblica formata da vari Paesi, i quali conservano un certo grado di autonomia. Una caratteristica fondamentale di una Repubblica federale è che i Paesi che lo costituisconosono accomunati da una legislazione...
Superiori

La funzione di inchiesta del Parlamento

La Costituzione della Repubblica affida al Parlamento italiano l'esercizio di quattro funzioni: quella legislativa, di controllo politico, di indirizzo politico e la funzione di inchiesta. Le quattro funzioni vengono svolte da entrambe le Camere, in...
Superiori

Appunti di storia sull'Inghilterra Vittoriana

Tra i periodi più affascinanti della storia moderna vi è l'epoca denominata "Victorian Age". Con il termine "Inghilterra Vittoriana" si intende il periodo storico e sociale che va dal 1838 al 1901, arco di tempo in cui la Gran Bretagna fu caratterizzata...
Superiori

Iter di approvazione di una legge

I principi fondamentali dell'iter di approvazione di una legge sono regolati dalla Costituzione. Per essere approvata, una legge ordinaria, deve superare tre fasi principali: la fase dell'iniziativa (ovvero la proposta della legge stessa da parte di un...
Superiori

Appunti di diritto: la forma di governo presidenziale

Per forma di governo si intende il differente modo in cui si articola e si distribuisce il potere politico tra i vari organi di vertice dello Stato, ed in modo particolare tra il Governo, il Parlamento ed il Capo dello Stato. La ratio che sta alla base...
Superiori

La mozione di sfiducia

Dal momento in cui si insedia un nuovo Governo quest’ultimo si deve sottoporre al voto di fiducia da parte del parlamento, in altre parole, da parte del Senato e della Camera dei Deputati. Entro il decimo giorno dalla formazione del Governo, deve essere...
Superiori

Appunti di diritto: le forme di governo

Studiare il diritto vuol dire analizzare quelle che sono le diverse forme di governo previste dai vari ordinamenti giuridici. Lo scopo principale di questa guida è quello di fornire una indicazione generale delle forme di governo dando luogo a dei veri...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.