Appunti sul sistema immunitario

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Il titolo che accompagna la guida è molto chiaro. Ora andremo a occuparci del sistema immunitario, offrendovi alcuni appunti su di esso. La fonte principale che veicola le malattie sono i batteri e i virus. Le malattie, si propagano tra più persone, e si spostano nello spazio. Fortunatamente, il nostro corpo è dotato di un apposito sistema immunitario, la cui funzione principale è proprio quella di proteggere l'organismo da tutti questi attacchi esterni. Per studiare al meglio questo effetto vediamo adesso una serie di appunti sul sistema immunitario e su come questo ci aiuti ogni giorno a contrastare le malattie che potrebbero colpirci.

25

Il compito del sistema immunitario

Durante la nostra esistenza, il sistema immunitario si prende il compito di proteggere dagli attacchi esterni il nostro organismo. Esso, quindi, ci difende da virus e batteri di diverse tipologie. Semplificando, possiamo dire che esso fa da scudo, da guardia verso gli invasori, combattendoli e sconfiggendoli. Questo è possibile grazie a un vero e proprio esercito, formato da particolari globuli bianchi chiamati linfociti. Il termine ha il significato di "cellule della linfa", ma in realtà non si trovano solo nella linfa ma in tutti i liquidi corporei, sangue compreso. Più di duemila miliardi di cellule: proprio queste costituiscono il nostro sistema immunitario.

35

I linfociti

Nel nostro corpo abbiamo milioni e milioni di linfociti, che sono classificati attraverso diverse specializzazioni. Sono preparati per la nostra difesa, e riescono a sconfiggere gli antigeni, ovvero gli invasori esterni al nostro organismo. Una volta che l'antigene riesce ad arrivare fino al sistema circolatorio, nel sangue, i linfociti si attivano e iniziano a moltiplicarsi velocemente in tante altre cellule figlie. È un processo di moltiplicazione che dà origine a tantissime cellule cloni, imparentate e identiche tra di loro. L'antigene, quindi, stimola la risposta immunitaria del nostro organismo.

Continua la lettura
45

Le risposte del sistema immunitario

Il sistema immunitario può porre in campo due differenti risposte. La moltiplicazione dei linfociti è molto rapida, ma per riuscire a essere in grado di combattere gli antigeni, servono comunque alcuni giorni. In questo periodo che possiamo definire "di preparazione", compare la febbre, per poi arrivare a una progressiva guarigione. Possiamo quindi affermare che, anche se dopo alcuni giorni, la risposta immunitaria ha avuto la meglio sull'antigene. Si parla, in questo caso, di risposta immunitaria primaria. Una volta finita la malattia, non tutti i linfociti che hanno combattuto contro essa scompaiono.
Eccovi un link interessante per l'approfondimento: https://it.wikipedia.org/wiki/Sistema_immunitario.

55

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Superiori

Appunti di biologia: il sistema endocrino

Il sistema endocrino fa parte, insieme a quello nervoso e a quello immunitario, dei tre grandi sistemi di comunicazione dell'organismo. Esso attraverso messaggi chimici a conduzione lenta permette all'organismo di rispondere meglio a sollecitazioni esterne...
Superiori

Appunti di anatomia: sistema digerente

Il sistema digerente rappresenta uno degli apparati del corpo umano. È la parte più lunga dell'intero organismo, nonché quella più grande in assoluto. Il sistema digerente inizia dalla bocca e termina con l'ano. La sua funzione è quella di trasformare...
Superiori

Il sistema nervoso centrale: appunti

Il sistema nervoso è costituito da encefalo, midollo spinale ed una complessa rete di neuroni. La sua funzione è quella di inviare, ricevere ed interpretare informazioni provenienti da tutte le parti del corpo umano. Inoltre controlla e coordina le...
Superiori

Appunti sul sistema muscolare

L'uomo, il più evoluto tra i mammiferi, è capace di compiere movimenti in ogni direzione; questi movimenti sono di forza e di intensità minori rispetto a quelli degli animali, ma anche più precisi e più raffinati che gli hanno permesso di creare...
Superiori

Prendere appunti: consigli per farlo al meglio

Prendere appunti è necessario in moltissime situazioni della vita quotidiana. Molti iniziano a prendere appunti fra i banchi di scuola, ma sicuramente non si finisce di prenderli lì. Anche nella vita lavorativa si può avere infatti l'esigenza di prendere...
Superiori

Prendere appunti: i peggiori errori

A scuola spesso, nella maggior parte delle materie, si prendono appunti in varie maniere: più o meno alla rinfusa, preparando una scaletta, in modo ordinato oppure con un metodo preciso. Spesso questo dipende dalla persona stessa, la quale ascolta la...
Superiori

Come organizzare un quaderno di appunti

Generalmente tutto comincia con gli appunti. Il capo che ci spiega il lavoro da fare; l'analista che tiene una conferenza sul nostro settore di mercato; i nostri collaboratori più stretti; riuniti intorno ad un tavolo per una riunione. Nonostante oggi...
Superiori

Come prendere buoni appunti a lezione

Un buon metodo di studio è essenziale per un andamento scolastico ottimale. A supportare lo studio, però, è necessario avere altrettanto buoni strumenti che facilitino il lavoro a casa. Oltre al libro di testo, che non tutti i professori seguono alla...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.