Appunti su Robinson Crusoe di Defoe

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Tra i romanzi di avventura di maggior rilevanza c'è Robinson Crusoe di Defoe. Il celebre romanzo per ragazzi è uno dei più importanti per diversi aspetti e caratteristiche che ne fanno un modello di riferimento, seguito e studiato da altri scrittori. Oggi vi forniremo alcuni appunti utili su Robinson Crusoe di Defoe.

26

Occorrente

  • Libro Robinson Crusoe
36

Trama

Robinson Crusoe fu il primo romanzo di Daniel Defoe, pubblicato nel 1719. L’opera è l’autobiografia del personaggio che da il titolo all'opera. Questa è la storia di Robinson Kreutznaer, giovane nato a York nel 1632 da padre tedesco e madre inglese e il cui cognome tedesco fu anglicizzato in Crusoe. All'età di diciannove anni decide di abbandonare la vita comoda della classe media per andare in cerca di fortuna. Così nel 1651 Robinson si imbarca ma il viaggio si rivela complicato a causa di una tremenda tempesta. Una volta superata la tempesta, la nave viene attaccata dai pirati e Robinson rimane prigioniero per due anni. Riesce finalmente a scappare ed ha la fortuna di incrociare una nave portoghese che lo accoglie a bordo. Sbarcherà quindi sulle coste brasiliane dove inizierà per lui una vita agiata in seguito all'acquisto di una piantagione. Entra a far parte di quella che era definita dal padre "la miglior condizione sociale", ovvero la middle class. Diventa quindi un borghese che fa affari e tratta con gli schiavi. Ed è proprio il suo viaggio in Guinea, alla ricerca di nuovi schiavi per la sua piantagione, quello che gli provocherà tante sfortune. La nave infatti subirà un naufragio, lasciando disperso Crusoe su un'isola.

46

Features del romanzo

La particolarità di quest’opera è che il nuovo eroe appartiene alla middle class, cioè al ceto medio, quello che il padre di Robinson definiva come la migliore condizione del mondo, non esposta alle miserie e alle sofferenze della vita. Ciò che Robinson ha in comune con gli eroi classici è la sua irrequietezza, la ricerca della propria identità, in contrasto con il modello a cui aspira il padre. Infatti la vicenda inizia con l’atto di ribellione di Robinson che porterà il protagonista all’isolamento forzato sull'isola. È evidente nell’opera l’influenza dell’ Illuminismo inglese e l’ascesa della classe borghese nel XVIII secolo. Vengono perciò esaltati i valori tipicamente borghesi come l’intelligenza, l’audacia, lo spirito d’iniziativa, l’operosità dell’uomo.

Continua la lettura
56

L'influenza del periodo storico

Nel romanzo Defoe esprime anche la concezione inglese dell’ uomo bianco come figura civilizzata e portatrice di una cultura superiore, in opposizione all’uomo di colore, visto come selvaggio. Per questo Robinson insegna la propria lingua e la religione cristiana a Venerdì. Anche se all'inizio si delinea come il prototipo del colonizzatore, sull'isola Robinson comincia a porsi domande, su ciò che è e ciò che non è, sulla solitudine, sulla penitenza e soprattutto sulla Provvidenza.

66

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Superiori

Prendere appunti: consigli per farlo al meglio

Prendere appunti è necessario in moltissime situazioni della vita quotidiana. Molti iniziano a prendere appunti fra i banchi di scuola, ma sicuramente non si finisce di prenderli lì. Anche nella vita lavorativa si può avere infatti l'esigenza di prendere...
Superiori

Prendere appunti: i peggiori errori

A scuola spesso, nella maggior parte delle materie, si prendono appunti in varie maniere: più o meno alla rinfusa, preparando una scaletta, in modo ordinato oppure con un metodo preciso. Spesso questo dipende dalla persona stessa, la quale ascolta la...
Superiori

Come organizzare un quaderno di appunti

Generalmente tutto comincia con gli appunti. Il capo che ci spiega il lavoro da fare; l'analista che tiene una conferenza sul nostro settore di mercato; i nostri collaboratori più stretti; riuniti intorno ad un tavolo per una riunione. Nonostante oggi...
Superiori

Come prendere buoni appunti a lezione

Un buon metodo di studio è essenziale per un andamento scolastico ottimale. A supportare lo studio, però, è necessario avere altrettanto buoni strumenti che facilitino il lavoro a casa. Oltre al libro di testo, che non tutti i professori seguono alla...
Superiori

5 consigli per riordinare gli appunti

Affrontare al meglio le scuole superiori, sia che si tratti di un liceo o di un istituto professionale, significa non solo imparare, e mettere in pratica, un metodo di studio adeguato, ma anche saper sviluppare delle doti organizzative e gestionali che...
Superiori

5 consigli per schematizzare gli appunti

Schematizzare gli appunti è un’operazione estremamente importante ed efficace. Una volta acquisita la giusta metodologia, si può risparmiare tempo nell'acquisizione dei concetti. Scrivere correttamente gli appunti, infatti, permette di migliorare...
Superiori

Come prendere appunti durante una spiegazione.

Molto spesso per gli studenti, seguire le ore di lezione scolastiche è molto importante per risparmiarsi del tempo prezioso a casa. Infatti, con un buon apprendimento, i compiti pomeridiani saranno molto più fluidi, considerando che metà del lavoro...
Superiori

Appunti di diritto: il mandato

In questa guida, molto utile, che abbiamo deciso di proporvi, vogliamo cercare di capire qualcosa di più sul diritto, vogliamo appunto darvi deglu appunti di diritto, precisamente, su il mandato. Quando la prestazione, oggetto dell'obbligazione contrattuale...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.