Appunti: scrittura creativa

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Saper scrivere è il sogno di molti. Inventare romanzi, racconti o favole. Ma la fantasia può non bastare per scrivere. Per far sì che ciò venga apprezzato, non deve solo essere grammaticalmente corretto, per lasciare un segno indelebile nel lettore deve anche avere uno stile ed una forma corretta. Degli appunti di scrittura creativa, ci aiuteranno a capire quali sono i punti forti, e quelli deboli di questo essere vivente che noi stessi creeremo. Andiamo dunque a vedere le parti più importanti.

26

Occorrente

  • Fantasia e passione.
36

Ambiguazione e deambiguazione

Dopo aver scritto alcune cose sui personaggi, possiamo far proseguire il racconto con ambiguazione e deambiguazione, in modo che non cali la curiosità e la voglia di continuare a leggere del lettore. In questo modo, assicurandoci l'attenzione del lettore, possiamo inserire nel racconto tutti i personaggi che vogliamo. Siamo liberi di raccontare la loro vita, la loro storia e i vari intrecci a loro connessi, stando però attenti alla coerenza del testo. Altrettanto importanti per la stesura della storia sono l'intreccio e il discorso. Il primo, creato da noi, (siamo noi a dare vita ai nostri personaggi) può avere delle Analessi (flashback durante il racconto con annessi dialoghi o monologhi che raccontano dei ricordi del passato), e Prolessi (quando invece si parla di qualcosa che avverrà in un futuro lontano o vicino). Nel discorso è necessario che ci sia un ritmo costante e incalzante. Il discorso, può essere: discorso indiretto, discorso diretto si usano i verbi dichiarativi.

46

Ostacoli

In queste breve guida, abbiamo visto le caratteristiche del testo e alcuni consigli di scrittura creativa, ma se il nostro sogno nel cassetto è scrivere, è consigliabile fare un bel corso di scrittura creativa per creare un buon racconto che renderà la lettura interessante, lasciando il lettore con il fiato sospeso e trasportandolo nel mondo inventato da noi. Questi ‘ostacoli’, nella scrittura creativa, vengono chiamati momenti di climax. Ci avviamo così al momento della conclusione, che più sarà insolita, più stupirà il lettore. Ricordiamoci, durante la stesura della trama di rispettare la cronologia degli eventi.

Continua la lettura
56

Suspance

Quando iniziamo a scrivere una storia oppure un racconto o ancora un bel romanzo, è bene sapereche per tenere con il fiato sospeso il lettore, è necessario creare momenti di ambiguazione e deambiguazione: ovvero lo scrittore può non svelare, se vuole, i particolari di un personaggio, oppure creare numerose escamotage per non dare subito le informazioni di cui si avrebbe bisogno. In questo modo il lettore sarà costretto a continuare a leggere pur di colmare questi vuoti cognitivi. E il gioco è fatto!

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se partite da zero partecipate ad un corso di scrittura creativa

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Superiori

Antologia: la poesia

"Non leggiamo o scriviamo poesie perché è carino. Noi leggiamo e scriviamo poesie perché siamo membri della razza umana". Così dice ai suoi allievi il professor Keating nel "L'Attimo fuggente", esprimendo quel bisogno di poesia che è insito nell'essere...
Superiori

Come Scrivere Un Breve Racconto Dell'Orrore

Scrivere un racconto ed in tal caso un racconto dell'orrore, non è così semplice come si potrà pensare. Vi dovrete ricordare che scrittori non si nasce e non vi dovrete preoccupare se non avete ancora le idee chiare, la scrittura richiede tempo. Occorrerà...
Superiori

Antologia: la novella e il racconto

La novella e il racconto costituiscono due generi letterari di origine molto antica, nonostante che le caratteristiche con le quali si conoscono attualmente si affermarono soltanto durante l'Ottocento. Nel presente articolo sull'antologia, cercherò di...
Superiori

Come scrivere un racconto per bambini

C'è una ragione molto importante per la quale si può sentire la necessità di scrivere un racconto per bambini, che è quella di voler trasmettere un proprio messaggio, per esempio, a un figlio o ad un nipote. Scrivere, però, non prevede superficialità...
Superiori

Come scrivere un buon racconto di fantascienza

La fantascienza ha da sempre affascinato grandi e piccoli e questo è dimostrato dal grande numero di libri scritti e pubblicati e dai film girati e visti in ogni epoca. Scrivere un racconto fantascientifico non è un'attività riservata soltanto a grandi...
Superiori

Come Scrivere Un Racconto O Un Romanzo In Terza Persona

È probabile che ti venga richiesto di scrivere un racconto, o un breve romanzo, in terza persona. Questo artificio narrativo viene infatti usato dalla maggior parte degli autori: l'esposizione delle vicende riportate nell'opera dà vita ad una narrazione...
Elementari e Medie

Come distinguere fabula e intreccio

Scrivere è la passione di moltissime persone, che ogni giorno si affacciano a questo fantastico mondo dove poter dar vita alle proprie idee. Ma per poter scrivere nella maniera corretta e non fare confusione con i vari generi, è necessario partire dalle...
Superiori

Come scrivere un tema di fantascienza

La fantascienza appartiene alla sezione narrativa. Di recente sviluppo, i suoi precursori sono proprio i fumetti. Dalla fantasia degli autori, nascono personaggi straordinari, protagonisti di rocambolesche storie. La prima rivista del genere risale al...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.