Appunti di storia: gli ittiti

Tramite: O2O 16/08/2017
Difficoltà: media
15

Introduzione

Il popolo degli Ittiti rappresenta la prima civiltà indoeuropea che conosciamo. Tra il II e il I milennio a. C, sottomisero le popolazioni stanziate nella striscia di terra a ridosso delle coste del Mediterraneo, cioè nella regione dell'Anatolia (Terra di Canaan, l'odierna Turchia), e costruirono un impero. Ogni gruppo sociale sviluppò forme di vita sociale e culturale profondamente diverse. In questa guida sarà possibile consultare alcuni rapidi e semplici appunti di storia, utili per approfondire brevemente le tematiche storiche ed antropologiche per un compito scolastico o per un'interrogazione. Ecco alcune fonti sulla storia e la cultura di un affascinante ed antico popolo: gli Ittiti.

25

La politica dell'impero

Gli Ittiti erano probabilmente originari della Russia meridionale. Non si hanno molte notizie certe su questa antica civiltà, ma fu grazie ai contributi dell'archeologo Winckler che si iniziò a studiarla, dal momento che nel 1906 scoprì la loro capitale, Hattusa. In mezzo alle rovine furono rinvenuti documenti di notevole importanza, fra i quali tavolette di argilla incentrate sulla vita politica dell'impero. La loro scrittura però, appariva diversa rispetto alle lingue semite del vicino Oriente: utilizzavano infatti la scrittura cuneiforme e quella geroglifica. Come nelle altre civiltà, anche in quella Ittita vi era solo una piccola percentuale di dotti in grado di scrivere: i re e i sacerdoti che utilizzavano la cuneiforme, e gli eruditi del popolo che usavano il geroglifico. Il territorio in cui si insediarono era montuoso, ricco di boschi, non particolarmente favorevole ad attività come l'agricoltura, e con pochi siti adatti per la costruzione di città. Per questo approfondirono attività come la scrittura, gli scambi commerciali e culturali con le popolazioni vicine e la costruzione, grazie all'abbondanza di legname e di metalli.

35

Il cavallo

Una delle grandi novità introdotte dagli Ittiti fu l'utilizzo del cavallo. L'animale all'epoca risultava essere ancora sconosciuto nelle vicine regioni orientali, tuttavia era già stato addomesticato nelle pianure asiatiche. Il cavallo non veniva montato direttamente dal cavaliere, cosa che accadrà molti secoli più tardi, bensì trainava i carri da guerra degli Ittiti; questi erano veloci e maneggevoli, perché costruiti su due piccole ruote munite di raggi per alleggerirle. Oltre a questo micidiale strumento, gli Ittiti primeggiarono in guerra per molti anni poiché furono i primi, intorno al 1400 a. C., a saper lavorare il ferro con il quale progettare e costruire armi potenti.

Continua la lettura
45

La vita sociale

Anche dal punto di vista sociale gli Ittiti eccellevano rispetto alle altre popolazioni. Sebbene fossero sempre divisi tra uomini liberi e schiavi, permettevano agli ultimi di avere dei beni, considerandoli come parte della società. Oltre a dedicarsi alla guerra, praticavano anche agricoltura e pastorizia. Influenzati dalle civiltà egiziana e babilonese, nella loro religione erano politeisti e contemplavano la natura (come la civiltà Celtica), erigendo templi in tutto il territorio.

55

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Consultate un buon manuale di storia antica e memorizzate i punti principali: storia generale, cultura, attività, società, politica.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Superiori

Appunti di storia greca: Sparta e Atene

Fra le molte città-stato della Grecia, due furono più potenti e rappresentative delle altre: Sparta, città di terraferma, oligarchica e chiusa, orientata all'arte della guerra; Atene, città marittima e commerciale, destinata a sviluppare forme democratiche...
Superiori

Appunti di storia: la pace di Vestfalia

Se hai l'intenzione di approfondire la Pace di Vestfalia, vi consigliamo di provare a leggere questa sintetica trattazione su alcuni appunti di storia, ossia "La Pace di Vestfalia". Per chi non lo sapesse, la pace di Vestfalia ha posto fine alla Guerra...
Superiori

Appunti sul realismo nella storia dell'arte

In storia dell'arte, il periodo del realismo rappresenta il momento in cui gli artisti si lasciano alle spalle i canoni romantici per abbracciare l'idea della bellezza del mondo esattamente per come lo si vede. Mentre nel periodo romantico si cercavano...
Superiori

Appunti di storia: le 5 giornate di Milano

Appunti: Bisogna innanzitutto dire che Milano, insieme a Venezia, era la capitale di una delle due provincie italiane soggette all'Austria le quali erano in stato di ebollizione fino alla rivolta del tabacco dei primi di gennaio del 1848. Perciò Metternich,...
Superiori

Appunti di storia: la destra storica

Alla morte di Camillo Benso Conte di Cavour, il 6 Giugno 1861, la classe dirigente era costituita dalla destra storica, formatasi come schieramento politico già nel 1849. Si trattava dell'insieme degli eredi di Cavour, chiamati così perché sedevano...
Superiori

Come organizzare un quaderno di appunti

Tenere degli appunti ben ordinati può risultare davvero la migliore strategia per eccellere negli studi e nel lavoro. Generalmente tutto comincia con gli appunti. Il capo che ci spiega il lavoro da fare; l'analista che tiene una conferenza sul nostro...
Superiori

Appunti sull'Imperialismo

L'imperialismo è un fenomeno sviluppatosi durante la fine del 1800 in modo autonomo, in maniera reazionaria a tutte le esigenze nazionali che potevano presentarsi al commercio interno e alla tesse di produzione. L'imperialismo può essere considerato...
Superiori

Appunti di economia aziendale: l'elasticità incrociata

In questo manuale vi illustriamo alcuni appunti di economia aziendale. L' elasticità incrociata è molto importante nel settore perché misura la reattività della domanda di un bene rapportata alla variazione del prezzo di un secondo bene. Tale parametro...