Appunti di storia e tecnica del giornalismo

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
14

Introduzione

Il giornalismo è l'atto di trasmettere le informazioni. Sulla base di ciò possiamo ritenere che esso sia nato fin dagli esordi dell'uomo che, con graffiti e pitture rupestri, segnali di fumo e tam tam è riuscito a trasmettere messaggi importanti facendoli addirittura giungere fino a noi, che possiamo ammirarli, studiarli e cercare di comprenderli. Con questa guida cercherò di fornire alcuni appunti su quella che è la storia del giornalismo e la tecnica che col tempo è andata affinandosi, adeguandosi ai tempi moderni.

24

Varie forme di comunicazione

Partendo dal fatto che le forme di comunicazione sono varie, quella di fornire un'informazione mettendola per iscritto è un'arte che vede i suoi esordi nell'antica Roma. Furono infatti i politici del tempo a ricorrere inizialmente agli strilloni, per poter diffondere i loro messaggi al popolo. Non tutti però si rivelarono efficienti, e ad essi si aggiunsero anche ciarlatani che si davano da fare a trasmettere notizie scorrette o non veritiere. A tale proposito si sentì quindi l'esigenza di mettere nero su bianco le notizie, le comunicazioni, i messaggi. Tra l'altro il proverbio è in uso ancora oggi: verba volant, scripta manent. Furono quindi gli imperatori romani a ricorrere ai documenti scritti per lasciare una traccia tangibile del loro lavoro, con i commentari.

34

Stesura articolo

La stesura di un articolo giornalistico come lo conosciamo oggi è abbastanza complessa. Consiste nel riuscire ad elaborare un testo, scritto in maniera chiara e leggibile, che ha il compito di comunicare una notizia documentandola ed esponendola seguendo delle regole ben precise. Pur trattandosi di articoli di giornale, essi possono essere di genere diverso: cronaca, intervista o commento. Lo stile e la forma di linguaggio cambiano adeguandosi ai vari contenuti. Qualunque sia la tipologia dell'articolo, ci sono comunque delle regole generali, comuni per tutti, alle quali fare riferimento.

Continua la lettura
44

Frasi ricorrenti

È bene non esagerare con frasi ricorrenti o stereotipate. È molto meglio ricorrere ad espressioni più personali che siano adeguate all'argomento di cui si sta trattando, così come l'uso del linguaggio. Un articolo di cronaca è letto da tutti e quindi deve poter essere compreso dai lettori indipendentemente da quella che è la preparazione culturale di ognuno. Lascia invece termini specifici e tecnici per gli articoli di tipo specialistico. Ultima, ma non per importanza, la regola inglese delle 5W. Secondo questa regola, per poter giudicare un articolo di cronaca come buono, esso deve rispondere a cinque domande specifiche: who? Where? When? What? Why? Precisamente, nell'ordine: chi? Dove? Quando? Che cosa? Perché? L'articolo deve quindi poter fornire risposte a tutte queste domande per essere adeguato e completo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Superiori

Come fare un tema di cronaca

Generalmente, alle elementari ed alle medie, gli insegnanti di italiano fanno svolgere degli esercizi relativi agli articoli di giornalismo perché, come la storia insegna, "i fatti degli altri, nella società, corrispondono ai nostri". Un fatto di cronaca,...
Superiori

Come scegliere la traccia di un tema

In questo articolo vogliamo aiutarvi a capire come poter scegliere la traccia di un tema, in modo concreto e pertinente, affinché possiamo al meglio stilarlo senza incorrere in errori o fuori tema, che sono veramente all'ordine del giorno.Uno dei timori...
Università e Master

Come partecipare al Progetto Leonardo

Il Progetto Leonardo offre la possibilità di vivere un esperienza lavorativa all’estero, così da migliorare le proprie competenze professionali. Si tratta di un progetto mirato a creare un corso di formazione e di arricchimento personale. Il tirocinio,...
Superiori

Karl Marx: vita e opere

Nell' opera principale di Karl Marx: il Capitale, viene considerata come il testo chiave del marxismo, la teoria socio-politica scaturita dalle sue idee. L’opera, composta da quattro volumi, consiste non soltanto in un trattato di economia in cui viene...
Superiori

Appunti di letteratura inglese: Edgar Allan Poe

Tra i miti della letteratura inglese, troviamo collocato in una postazione d'onore Edgar Allan Poe. Internazionalmente riconosciuto ed apprezzato per i suoi racconti dell'orrore, l'autore lasciò con i suoi scritti, un'impronta indelebile, creando dal...
Università e Master

Marx: pensiero sociologico

Karl Marx si può considerare uno dei più grandi filosofi del Novecento. Proprio a lui viene attribuita la nascita del pensiero comunista, difatti le sue teorie socio-politiche fanno da base per questa dottrina di estrema sinistra. Marx nasce a Treviri...
Elementari e Medie

5 motivi per preferire la scrittura a mano

La diffusione, sempre più dirompente, di smartphone e tablet ha allontanato le persone, soprattutto bambini, dall'utilizzo della scrittura a mano. La scrittura, e il modo in cui ci si approccia ad essa, è un fattore di importanza fondamentale per la...
Università e Master

Come fare domanda presso un College statunitense

Più complessa della burocrazia italiana, c'è solo la richiesta d' ammissione ad uno dei rinomati college degli Stati Uniti. Questa operazione infatti potrebbe risultare parecchio complicata, nel caso in cui non ci si prepari bene e con ampio anticipo....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.