Appunti di storia del restauro

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Per gli amanti dell'arte del restauro e curiosi della storia: Appunti di storia del restauro. La stessa parola: "Restaurare, conservare" si spera oggi di poter correggere degli errori commessi nel passato. Questo pensiero di restaurare la troviamo in ogni parte del mondo riuscendo così a rappresentare questa disciplina. Quando si parla di restauro ci riferiamo ad alcune attività correlate fra loro, mirano non solo alla manutenzione dei manufatti ma provare delle nuove strategie per riportarlo nelle migliori condizioni di conservazione così da proporre la struttura all'attenzione di studiosi, turisti, appassionati.

24

Termine restauro

Il termine restauro: Parliamo di un'opera deteriorata dal tempo o distrutta. Sono diverse se usate in architettura o in scultura, nella scultura la simmetria riproduce lo stile in parte, il termine restauro dal verbo latino, "re" (nuovo) e "staurare" significa far diventare solido un oggetto, quindi rinnovare un oggetto dandogli una certa consistenza riportandolo alle condizioni originali, ridandogli le stesse qualità perdute, deterioramento dovute all'azione del tempo, dagli agenti atmosferici che portano così al deterioramento di un manufatto.

34

Appunti

In edicole specializzate, troveremo a nostra disposizione appunti e consigli da rispettare, ci permetterà di capire come possiamo effettuare la pulitura di dipinti, suggerimenti su come consolidare gli intonaci. Queste informazioni cominciarono ad essere divulgati nel corso del 600, lo studio delle opere del passato nacquero solo alla fine del 700. L'occasione fu fornita dagli scavi eseguiti a Pompei ed Ercolano e non solo anche dovuto alla scoperta dei tesori dell'arte egizia più antica, conseguente alla ricerca condotta da Napoleone Bonaparte.

Continua la lettura
44

Storia

I principi di conservazione nascono nella francia post rivoluzionaria, in questo periodo nascono i principi di conservazione la tutela del patrimonio artistico. Alla fine dell'800 in Italia si iniziò a distinguere il restauro storico da quello filologico. Il primo si basa facendo interventi su un modello rappresentato da documenti d'epoca, il secondo come rapportarsi all'arte del restauro principio di riconoscibilità dell'intervento, controllare i sintomi dell'usura. Nel '900 arrivarono i decisivi apporti alla teoria del restauro di Alois Riegl, Max Dvorak e Gustavo Giovannoni. Il detto: "Restauro critico" si diffuse nel dopoguerra, recuperare opere di notevole importanza artistica e storica rovinate dalla guerra. Cesare Brandi e Roberto Pane sono considerati tra i maggiori esponenti del Restauro critico.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Università e Master

Appunti di storia dell'architettura contemporanea

La storia dell'architettura contemporanea è una materia fondamentale in diversi corsi di laurea che si occupano della progettazione e della costruzione di edifici. Infatti è importantissimo conoscere la storia e l'evoluzione degli edifici più importanti...
Università e Master

Appunti di storia e tecnica della fotografia

La fotografia è arte. Il suo compito principale è quello di immortalare la realtà in un determinato momento. Tuttavia, come ogni forma di arte, anche la fotografia, si spinge oltre a questo semplice cristallizzare la realtà generando delle emozioni,...
Università e Master

Appunti di storia cinese

La civiltà cinese ha origini antichissime, e la sua storia si alterna tra periodi di grande splendore a periodi di decadenza; i primi insediamenti cinesi risalgono al secondo/terzo millennio a. C, ma sarà solo grazie alla dinastia Qin nel 221 a. C che...
Università e Master

Storia del Diritto, alcuni appunti

La Storia del Diritto italiano è molto articolata e parte dal Medio Evo. Per poter comprendere al meglio il complesso mondo del Diritto, è necessario conoscere anche la parte storica della nostra Nazione e le tante precedenti esperienze che hanno il...
Università e Master

Appunti di storia portoghese

La storia del Portogallo come nazione europea, affonda le proprie radici nell'alto medioevo tra il quattrocento e il cinquecento. Si può riassumere con alcuni appunti e eventi significanti. Grazie alle formidabili doti della marina portoghese e dei suoi...
Università e Master

Appunti di Storia dell'Estetica Moderna

La storia è parte integrante di ogni avvenimento o quant'altro, il tempo contribuisce alla ricerca di altri processi e ce li espone con entusiasmo e novità. In questa guida introdurremo appunti di storia dell'estetica moderna, l'estetica è una parte...
Università e Master

Appunti di storia della scenografia

La scenografia consiste nell'ideazione dell'elemento scenico sia per il palcoscenico del teatro che per la ripresa di un film. Lo scenografo è quindi essenziale per creare l'ambiente circostante dove si svolgono le azioni previste nel compione, senza...
Università e Master

Appunti: storia della lingua italiana

I secoli dell'Alto Medioevo sono caratterizzati dalla nascita delle lingue neolatine. La lingua italiana fa parte del gruppo delle lingue romanze e della famiglia delle lingue indo-europee. È la discendente diretta del latino parlato dai Romani ed è...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.