Appunti di scienze: il dna

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Il termine dna ricorre spesso durante le lezioni e gli appunti di scienze in ogni classe di ogni grado scolastico. Il dna è un argomento che affascina molti studenti. È inoltre al centro di ogni ricerca scientifica di biologi, medici, infermieri, genetisti, microbiologi. La sigla dna significa "acido desossiribonucleico". Esso è un elemento essenziale per la vita degli esseri viventi. Data la sua importanza, si trova custodito e protetto nel nucleo di ogni cellula eucariote. Nelle cellule procarioti invece si trova libero nella cellula a causa dell' assenza di un nucleo.

25

Occorrente

  • libro di scienze
  • quaderno degli appunti
  • penna
35

Il dna è un acido nucleico a forma di doppia elica. È formato da due fili paralleli che girano su se stessi e uniti tra loro come una specie di scala a chiocciola. Le estremità non si uniscono. Ogni filo è la ripetizione di monomeri detti nucleotidi. Più monomeri uniti fra loro formano il polimero del dna. Gruppi fosfato, uno zucchero e una base azotata formano ogni monomero. Le basi azotate di ogni filo si uniscono tra loro per dare vita ai pioli della scala. Nel gruppo fosfato ci sono gli elementi chimici fosforo e ossigeno con cariche negative. Le basi azotate sono l' adenina, la guanina, la citosina, la timina. Lo zucchero ha cinque atomi di carbonio. A proposito della forma del dna, è bene disegnarla sui propri appunti di scienze per ricordarla meglio.

45

Il dna è una molecola fondamentale per la sopravvivenza degli esseri viventi. Infatti custodisce tutte le informazioni di ogni organismo animale e vegetale, grande o piccolo che sia. Queste informazioni si trovano scritte in un codice genetico. Particolari strutture cellulari leggono e trasformano questo codice in proteine. Le proteine così nate svolgeranno diversi compiti per il corretto sviluppo e funzionamento dell' organismo. Tutto il percorso che porta dalla formazione di nuovo dna, alla sua lettura ed alla formazione di proteine si suddivide in tre processi: replicazione, trascrizione e traduzione.

Continua la lettura
55

Molte malattie dell' uomo esistono a causa di danni fisici o chimici al dna. Se il codice si danneggia non potrà dare le informazioni corrette. Si hanno così delle conseguenze a livello fisico, metabolico, psichico, locomotorio, funzionale. Alcune malattie genetiche, quindi a livello del dna, sono ereditabili. Perciò spesso i futuri genitori fanno dei test genetici per sapere se potrebbero trasmettere o no certe malattie al futuro figlio. Prelievi di dna per studi scientifici riguardano l' isolamento del dna dal sangue, dalla pelle, dalla saliva, dai peli e da altri tessuti e fluidi biologici.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Superiori

Appunti di scienze: la respirazione cellulare

Le cellule ottengono la loro energia dalle reazioni metaboliche di demolizione dei composti organici che portano alla formazione di prodotti termodinamicamente più stabili. Tra le reazioni coinvolte vi è la respirazione cellulare, che solitamente richiede...
Superiori

Appunti di scienze: la meiosi

La meiosi è un processo di divisione cellulare che dimezza il numero dei cromosomi e con cui si formano i gameti o cellule germinali mature. Si tratta di un meccanismo complesso mediante il quale da una cellula madre diploide si formano quattro cellule...
Superiori

Appunti di scienze: l'ecosistema lago

Un sistema ecologico, anche detto ecosistema, è un insieme di organismi viventi e non viventi caratterizzati da relazioni di scambio che li connettono gli uni agli altri, oltre che con l'ambiente in cui si trovano. La sezione non animata viene definita...
Superiori

Appunti di biologia

La biologia è la scienza che ha come oggetto di osservazione, di studio e di ricerca gli esseri viventi. La stessa etimologia della parola biologia, che deriva dal greco bìos (vita) e logos (studio), ci serve a circoscrivere chiaramente il significato...
Superiori

Scienze: l'uranio

L'uranio è un elemento chimico metallico di colore bianco argenteo, e nella tavola periodica viene indicato con il simbolo U e con un numero atomico 92. In natura si trova nei giacimenti uraniferi sotto forma di ossido, mentre le riserve naturali sono...
Superiori

La struttura del DNA e RNA

La biologia studia la composizione del corpo umano, grazie al DNA (Acido Desossiribonucleico o Deossiribonucleico) e RNA (Acido Ribonucleico). Il DNA e l'RNA sono degli elementi che compongono il corpo umano, e dimostrano chiaramente i fattori ereditari...
Superiori

Scienze: gli adattamenti all'ambiente

In questo articolo di scienze vi parlerò degli adattamenti all'ambiente. Tutti gli organismi viventi per vivere bene nell'ecosistema, hanno bisogno di adattarsi. Per fare ciò, è necessario, che ogni essere vivente, ricerchi dei metodi e delle strategie....
Superiori

Scienze: le risorse della biosfera

La biosfera è quella parte della Terra in cui è presente la vita; infatti, è l'insieme di tutti gli esseri viventi e dei luoghi in cui vivono. Le scienze studiano tra l'altro tutte le risorse naturali come ad esempio l'atmosfera, il suolo, i laghi,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.