Appunti di procedura civile: opposizione di terzo

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Se siamo degli studenti, ci sarà capitato di dover studiare una materia particolarmente complicata ma di non riuscire a comprendere tutti gli argomenti trattati. In questi casi potremo provare a cercare su internet una guida che ci illustri in maniera semplificata e possibilmente con qualche esempio, il tema che non riusciamo a capire. In questo modo riusciremo a studiare più facilmente anche gli argomenti più complicati, sarà sufficiente essere in possesso di una connessione ad internet e di un computer. Nei passi successivi di questa guida, in particolare, vedremo alcuni appunti di procedura civile, che riguardano l'opposizione di terzo.

25

Occorrente

  • Codice di Procedura Civile
35

L'opposizione di una terza parte è un mezzo che la legge da a quei soggetti, che pur non rientrando in un processo, ne sono condizionati dalla sentenza. Si tratta dunque di un'impugnazione straordinaria che può avvenire solo quando ci sia stata una sentenza passata in giudicato. Il classico esempio accademico, è quello di un proprietario di una quota di un immobile, che non viene citato in fase processuale. La sentenza del processo civile fra le altre due parti può ledere i suoi diritti di comproprietario, e dunque egli può ricorrere al procedimento di opposizione di terzo, per opporsi al procedimento passato in giudicato.

45

L'impugnazione straordinaria di un terzo soggetto si distingue in:
- opposizione di terzo ordinaria.
- opposizione di terzo revocatoria.
L'opposizione ordinaria, regolata all'art. 404 comma 1 c. P. C, si riferisce all'esempio, di cui sopra. In questo caso la parte terza che si oppone, chiede che gli effetti della sentenza non vengano estesi nei suoi confronti. Ed inoltre che il giudizio sia rinnovato considerando la sua partecipazione al processo. Questo tipo d'impugnazione può essere proposta senza limiti temporali.

Continua la lettura
55

L'opposizione di terzo revocatoria, regolata dall'art. 404 comma 2, c. P. C., prevede che la parte terza, in questo caso si parla di aventi causa o creditori, possa opporsi alla sentenza fra due parti. Ma per farlo occorre che il giudizio scaturisca da un dolo o da una collusione a suo danno. Il dolo si riferisce alla preordinazione di atti e omissioni che possono arrecare danno al terzo; mentre per collusione s'intende l'accordo, espresso o tacito, fra le parti sempre al fine di danneggiare il terzo.
Il ricorso all'opposizione revocatoria prevede l'eliminazione della sentenza impugnata. A questo punto tutto quello che ci resta da fare per comprendere l'opposizione di terzo sarà leggere tutti i passaggi precedenti di questa guida.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Superiori

La Rivoluzione Russa: la nascita dell' URSS

La Rivoluzione Russa fu un evento a livello sociale e politico che caratterizzò la Russia dal 1917 sino al 1922, anno della nascita URSS. Essa portò a cambiamenti radicali nello stato russo e fece sminuire la figura dello zar. Fu anche una prova di...
Superiori

Appunti di diritto: definizione di legittimato

Per definizione, il legittimato può procedere per legge contro un imputato. Tale presupposto sussiste in un qualsiasi processo (civile, penale, tributario) con un capo di imputazione attivo o passivo. Il primo caso, si definisce legittimazione sostanziale...
Superiori

Storia: la guerra civile in Spagna

Studiare gli eventi storici che hanno determinato il destino di un paese è importante per capire a fondo come si è evoluta quella determinata civiltà fino ad oggi, ciò che ne ha determinato l'assetto politico e sociale attuale. Tra gli avvenimenti...
Elementari e Medie

3 esperimenti sull'aria

Gli esperimenti, piccoli o grandi che siano, servono a far capire il funzionamento di molti grandi apparecchi. Infatti, gli stessi principi che mantengono gli aerei nel cielo e che hanno portato al progresso della civiltà umana, si possono applicare...
Superiori

Letteratura italiana: le avanguardie del 900

La presenza delle avanguardie s'impose maggiormente nel primo novecento, attraverso l'esempio dell'Espressionismo, del Futurismo, del Surrealismo, del Dadaismo nell'arte, nella società e nella letteratura italiana. L'aspetto che accomuna principalmente...
Superiori

Scienze: le eclissi di sole e di luna

Attraverso un sistema di conoscenze, prodotto con procedure rigorose e metodiche e tramite ricerche organizzate, per ottenere valide descrizioni oggettive e verosimili, di avvenimenti reali e delle diverse leggi che regolamentano i fenomeni naturali,...
Superiori

Scienze: le fasi lunari

Nel 1609 Galileo Galilei osservò la luna col telescopio e notò che questa non presentava una superficie perfettamente liscia. Molteplici altre caratteristiche contraddistinguono quest'astro da altri, secondo la scienze: la luna ha un raggio quattro...
Superiori

Letteratura: appunti su Pablo Neruda

Premio Nobel per la Letteratura nel 1971, Pablo Neruda nacque nel 1904 a Parral, in Cile. Il nome Pablo Neruda è in realtà uno pseudonimo (vero nome Ricardo Eliezer Reyes Basoalto), scelto per rendere omaggio allo scrittore cecoslovacco Jan Neruda....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.