Appunti di marketing: la teoria della coda lunga

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Il marketing e, più in generale, le discipline economiche si basano tutte su teorie e concetti chiave relativi al funzionamento del sistema economico in generale. Tali teorie, elaborate da economisti, Premi Nobel e professionisti del settore, oltre a sostenere il vero e proprio sistema economico in qualità di fondamenta sono utili per "spiegarlo", questo stesso sistema. Tra queste vi è la "teoria della coda lunga", un concetto fondamentale alla base di molti dei siti Internet e aziende varie attualmente dominanti sul mercato della vendita online e dell'intrattenimento via web. Ma entriamo più nello specifico e vediamo alcuni appunti di marketing relativi alla cosiddetta teoria della coda lunga.

27

Occorrente

  • Un buon libro di economia classica (per comprendere le fondamenta dell'economia)
  • Un buon libro di economia moderna e contemporanea (per comprendere i cambiamenti più recenti dell'economia)
  • Un buon libro di economia digitale (per approfondire i concetti moderni di economia applicati al web marketing)
37

Generalità sulla teoria della coda lunga

La "coda lunga" è una teoria economica e di marketing basata su un unico concetti fondamentali, dal quale si sviluppano poi analisi e questioni sul funzionamento della teoria stessa. Tale concetto risponde ad una sola applicazione economica, ovvero: non vendere grande quantità di pochi oggetti, ma vendere poche quantità di più oggetti diversi tra loro. La teoria della coda lunga è apparsa per la prima volta in un articolo del 2004 di Chris Anderson su "Wired", rivista mensile statunitense dedicata alla tecnologia e al life style, proprio per descrivere il funzionamento di alcuni siti chiave all'interno del mondo del web. Vediamo proprio alcune caratteristiche relative alla teoria.

47

Caratteristiche ed esempi pratici della teoria

Come visto in precedenza, sono diverse le aziende (principalmente impegnate sul web) che adottano la teoria della coda lunga per aumentare i loro profitti. Facciamo alcuni esempi per rendere più chiaro il tutto. Analizzando il funzionamento di Amazon, ad esempio, ci si rende conto che le sue enormi potenzialità derivano dal fatto che all'interno del sito è possibile trovare di tutto. Ma proprio tutto. Grazie all'infinita disponibilità di prodotti di Amazon, si comprende che il sito sfrutta appieno la teoria della coda lunga: non la vendita di tante unità di un solo prodotto bestseller, ma la vendita di tanti, tantissimi, infiniti prodotti che garantiscono all'azienda guadagni stratosferici. E il fatturato miliardario ne è la prova. Stesso discorso per Netflix, azienda che distribuisce contenuti multimediali quali film e serie TV ai propri abbonati mediante il pagamento di una tariffa mensile. Su Netflix non vengono distribuiti pochi prodotti ma di successo, bensì una quantità assai variegata di contenuti che garantiscono anche in questo caso introiti miliardari all'azienda. Analogamente, ma in maniera diversificata, il successo di un'enciclopedia libera come Wikipedia nei confronti di altre enciclopedie online, anche più autorevoli, deriva dal fatto che su Wikipedia è presenta un numero assai più alto di pagine, molte delle quali contenenti piccolezze e argomenti di poco conto, ma che sul piano numerico superano nettamente quelle delle enciclopedie concorrenti.

Continua la lettura
57

I vantaggi dell'applicazione della teoria

Tra i vantaggi che l'applicazione della teoria porta con sé vi è senza dubbio il potenziale (praticamente certo) aumento del fatturato del sito/azienda che, adottando la pratica della coda lunga, si ritrova con una miriade di prodotti disponibili per un numero sempre più alto di clienti. Facciamo un esempio relativo alla vendita di un solo prodotto bestseller che in solitaria non potrebbe garantire ad un'azienda qualunque grandi profitti nel corso del tempo. Ponendo il caso limite che un sito internet decida di vendere in esclusiva un solo e unico libro di straordinario successo mondiale. Le vendite iniziali, essendo in esclusiva, potranno anche risultare stratosferiche, ma nel lungo periodo queste calerebbero, e con esse il fatturato stesso del sito internet. Ciò accade in qualità di fenomeno funzionale, impossibile da arrestare: accadrà perché il mercato funziona in questo modo. Ecco dunque spiegati il funzionamento e la grande efficacia della teoria della coda lunga, utilissima per spiegare lo straordinario successo delle aziende che dominano il settore web. Nel caso in cui desideraste altre informazioni sulla teoria della coda lunga consultate il link: https://www.studiosamo.it/seo/coda-lunga-posizionamento-nei-motori-di-ricerca/.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Prima di approcciarsi alla teoria della coda lunga, teoria relativamente moderna e sviluppatasi principalmente grazie alle nuove tecnologie di vendita online, potrebbe risultare utile fare un'infarinatura generale di alcuni concetti anche complicati riguardanti l'economia classica, così da comprendere al meglio il funzionamento di una teoria quale la coda lunga, decisamente più semplice, decisamente più comprensibile e abbordabile rispetto alle teorie economiche del passato.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Università e Master

Il marketing mix: appunti

Il marketing è un mondo molto complesso che però sta diventando sempre più importante nel mondo del business. Le tipologie di marketing sono innumerevoli e ci sono diversi modelli che possono essere utilizzati. Il complesso delle tecniche e di tutti...
Università e Master

Appunti di economia del turismo: la teoria dei sistemi

Il turismo è un’attività che implica lo sfruttamento di una serie di prodotti e servizi da parte di cerchie più o meno ampie di consumatori. L’economia del turismo si occupa di analizzare tutte le principali dinamiche che danno vita all’intero...
Università e Master

Appunti di teoria del rischio finanziario

Sul mercato si negoziano i flussi di moneta tra soggetti in deficit, quali imprese e stati, che hanno dei fabbisogni finanziari da soddisfare e soggetti in surplus, come le famiglie o gli istituti di credito, che hanno, invece, disponibilità finanziarie...
Università e Master

La Teoria dell'Agenda Setting

La Teoria dell'Agenda Setting è una conoscenza inerente la comunicazione di massa. Formulata negli Anni '70 da Maxwell McCombs e Donald Shaw. Tale teoria analizza l'influenza che i mass-media hanno sulle conoscenze degli individui. Secondo la Teoria...
Università e Master

Guida pratica sulla teoria delle stringhe

La teoria delle stringhe è uno studio riguardante la fisica: si tratta di una teoria ancora in fase di sviluppo, la quale si basa su due fondamentali principi che andremo ad enunciare nel prossimo passo. Iniziamo col dire che la teoria delle stringhe...
Università e Master

I numeri più strani della teoria delle stringhe

In fisica, la teoria delle stringhe ha completamente rivoluzionato il mondo scientifico grazie alle sue intuizioni innovative che sono ancora oggi oggetto di molteplici studi da parte di ricercatori in tutto il mondo. Il termine deriva dall'inglese "string"...
Università e Master

La teoria delle scelte del consumatore

La teoria delle scelte del consumatore, a differenza di tante altre, è abbastanza recente.Nata in periodo neoclassico, essa si basa su alcuni concetti fondamentali.Parte dal presupposto che ogni consumatore può soddisfare i propri desideri scegliendo...
Università e Master

Chimica: la teoria delle bande

La teoria delle bande riguarda il legame chimico presente nei metalli, elaborata in seguito alla teoria degli orbitali molecolari. Il legame metallico presenta un particolare interesse in quanto il reticolo cristallino di tali aggregati è tale da avere...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.