Appunti di lingua russa

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
16

Introduzione

La lingua russa è molto diffusa in Eurasia, ed è basata sui caratteri cirillici. Tuttavia ciò non significa che è difficile da imparare; infatti, anche in Italia esistono dei corsi rapidi per apprenderne almeno i principi fondamentali. In riferimento a ciò, ecco una guida con all'interno alcuni appunti di lingua russa.

26

Occorrente

  • Manuale di lingua russa
  • CD audio in lingua russa
  • Libro di grammatica russa
  • Corso di lingua russa
36

Leggere i caratteri

La lingua russa è dunque basata sull'alfabeto cirillico che trae le sue origini dal greco, in quanto da sola non riusciva a coprire tutti i suoni della lingua slava. Di fondamentale importanza è saper leggere accuratamente i caratteri che a differenza delle altre lingue, appaiono come dei veri e propri simboli.

46

Imparare l'alfabeto russo

Per imparare l'alfabeto russo è importante sottolineare che è costituito da 33 lettere (21 consonanti, 10 vocali e 2 segni fonetici), di cui: sei sono presenti anche in italiano ed hanno un suono similare ("A", "E", "M", "T", "O" e "K"); sei esistono anche in lingua italiana e si pronunciano diversamente, ovvero la "B" (V come in "vita"), la "H" (N come in "naso"), la "P" (R come in "radio"), la "C" (S sorda come in "sole"), la "Y" (U come in "ugola") e la "X" (H aspirata come in "casa", nel dialetto toscano); ventuno non assomigliano graficamente a nessuna lettera italiana, ossia "Б" (B come in "barba"), "Г" (G come in "gara"), "Д" (D come in "dama"), "Ё" (IO come in "piove"), "Ж" (J come in "jour"), "З" (S come in "rosa"), "И" (I come in "indice"), "Й" (I breve come in "sei"), "Л" (L come in "luogo"), "П" (P come in "papà"), "Ф" (F come in "fatto"), "Ц" (Z sorda come in "piazza"), "Ч" (C come in "cena"),"Ш" (SC come in "scena"), "Щ" (SC palatalizzata come in "sciame"), "Ъ" (segno duro), "Ь" (segno molle), "Ы" (I pronunciata con la lingua indietro), "Э" (E come in "eremo"), "Ю" (IU come in "chiuso") e "Я" (IA come in "fiaba). Il russo ha tre generi (maschile, femminile e neutro), due numeri (singolare e plurale) e cinque casi.

Continua la lettura
56

Apprendere le nozioni grammaticali

Il caso nominativo nello specifico esprime il soggetto della frase o un attributo della persona che risponde a determinate domande "Chi?" (Кто?) e "Che cosa?" (Что?). Il caso genitivo comunica invece il possesso e si utilizza dopo tante preposizioni, e risponde a delle specifiche domande "Di chi?" (Кого?) e "Di che cosa?" (Чего?). Il caso accusativo esprime il complemento oggetto e risponde alle domande "Chi?" (Кого?) e "Che cosa?" (Что?). Il caso strumentale si riferisce al complemento di mezzo e risponde alle domande "Con chi?" (Кем?) e "Con che cosa?" (Чем?). Infine il caso prepositivo comunica vari complementi che in lingua russa rispondono alle domande "(О) ком?" e "(О) чём?". Apprendere le nozioni grammaticali fondamentali della lingua russa, significa gettare le basi per iniziare a parlarla, e magari approfondendola in occasione di un viaggio nella capitale.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • E' importante ascoltare i CD in lingua russa, per imparare la pronuncia esatta delle parole.
  • Seguite un corso di russo, essendo fondamentale per imparare meglio la lingua.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lingue

Lingua russa: grammatica di base

Nell'attuale panorama globale, conoscere più di una lingua apre molte porte, sia a livello professionale sia a livello formativo. Inoltre la scienza conferma come l'essere almeno bilingue permette un migliore sviluppo intellettuale. Tra gli idiomi più...
Lingue

Lingua russa: una guida

Il russo è una lingua indoeuropea, che appartiene al ceppo slavo orientale. Viene parlata non solo in Russia, ma anche in ex repubbliche dell'Unione Sovietica. Questa lingua è priva d'inflessioni dialettali ed è la sesta più parlata al mondo, con...
Lingue

Lingua russa: gli aggettivi

Il russo è la lingua ufficiale, oltre che della Russia, anche di altri Stati come il Kazakistan, la Bielorussia, il Kirghizistan e il Tagikistan. Il russo è tra le lingue slave più parlate al mondo e l'ottava nelle classiche mondiali per locutori....
Lingue

Come ottenere una certificazione di lingua russa

Al giorno d'oggi la conoscenza di lingue differenti dalla nostra ha assunto un ruolo molto importante, perché queste ci consentono sia di viaggiare e visitare posti nuovi senza il problema delle barriere linguistiche, ma ci offrono anche la possibilità...
Lingue

10 curiosità sulla lingua russa

Una delle lingue più difficili da studiare o anche solo capire è il russo. Innanzitutto l'alfabeto cirillico è differente dal nostro e anche la grammatica è piuttosto complicata. Queste difficoltà, però, sono relative solo al mondo occidentale....
Lingue

Appunti di lingua svedese

Lo svedese è un idioma di origine germanica ed ha caratteristiche simili al danese e al norvegese. Si tratta di un linguaggio abbastanza diffuso nella penisola scandinava. Oltre a risultare la lingua ufficiale della Svezia e delle isole Aland, lo svedese...
Lingue

Lingua finlandese: appunti di grammatica

Imparare certe lingue straniere per noi italiani soprattutto è fondamentale. Bisogna vedere però anche il livello di difficoltà di ogni lingua. Oggi andremo a vedere una lingua un po' insolita da quelle che sentiamo ogni tanto. Nella penisola scandinava...
Lingue

Lingua ungherese: appunti di grammatica

La lingua ungherese appartiene al ceppo ugro-finnico e viene parlata in Ungheria, ma anche nelle zone circostanti come Slovacchia, Romania, Croazia, Serbia, Slovenia, Ucraina ed Austria per un totale di circa 13.6 milioni di parlanti come lingua madre...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.