Appunti di letteratura: La Chanson de Roland

Tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Appunti di letteratura
La "Chanson de Roland" ("Orlando" in italiano) è la più conosciuta e famosa canzone di gesta francese. Facente parte del ciclo carolingio, rappresenta un poema cavalleresco in volgare della letteratura medievale francese di cui sono pervenute diverse versioni. Si ritiene sia stato scritto in francese verso la metà del XI secolo in decasillabi, equivalenti al verso endecasillabo italiano. Essendo una canzone, veniva recitata da un cantore con arrangiamento musicale. In quest'opera di ritrovano fatti e persone storicamente esistiti, relativi all'epoca di Carlo Magno e delle sue campagne militari contro i musulmani. In particolare, racconta, la battaglia di Roncisvalle del 778 d. C., quando la retroguardia nell'esercito di Carlo Magno, fu assalita e massacrata. Orlando, guerriero valoroso che dà il nome al poema, era colui che guidava l'esercito che fu sconfitto in Spagna dai musulmani, a causa del tradimento di Gano, suo patrigno.

25

L'origine dell'opera e gli ideali della canzone cavalleresca

L?origine di questa opera epico-cavalleresca è incerta. Alcuni studiosi la attribuiscono ad un ambiente clericale, altri ad un'iniziativa dei giullari, i quali erano esperti dell?intrattenimento a corte e presentavano generi diversi a seconda del pubblico. La versione più interessante sembra essere quella del XIII secolo, del manoscritto di Oxford. Nell'ultimo verso viene nominato un certo Turoldo, ma non si può dire con certezza se sia lui l'autore o se sia solo qualcuno limitatosi a fare il lavoro di copista. L'obiettivo che avevano le canzoni di gesta era soprattutto quello di celebrare le imprese gloriose di personaggi storici o di leggende e di trasmettere alle classi più umili valori e comportamenti della nobiltà feudale. Rivolgendosi ad un pubblico parecchio ampio, trasmettevano ideali come: la guerra santa, il sacrificio per il proprio paese, le nobili imprese militari.

35

Discussioni storiche sull'opera

Gli storici hanno stabilito che, in realtà, i cavalieri affrontarono in Spagna, non i musulmani ma i baschi. Un simile cambiamento da parte dell?autore assume un valore fortemente simbolico, perché il periodo in cui l'opera venne scritta, fu caratterizzato dalla guerra santa (o crociate contro i Mori). La "Chanson de Roland" risente molto della letteratura orale per la presenza di ripetizioni stereotipate, ed è composta da una sintassi molto lineare. E? un opera che ebbe molto successo in tutta Europa, e fu fonte d'ispirazione per altre canzoni di gesta come: ? il Cantar de mio Cid?, composto in Spagna nel 1140, da autore anonimo e ?il Cantare dei Nibelunghi?, poema dell?inizio del Duecento, composto in Germania anch'esso da autore anonimo. Fu anche fonte di Ispirazione per altri poemi epico-cavallereschi della letteratura italiana come "L'Orlando innamorato" di Matteo Maria Boiardo e il famosissimo "Orlando Furioso" di Ludovico Ariosto.

Continua la lettura
45

Contenuto e fasi dell'opera

L'opera si può suddividere in 3 momenti fondamentali: tradimento, crisi e catastrofe. Attorno ad essi ruota la storia e si snoda fino alla sua conclusione. Durante l'assedio di Saragozza, Carlo Magno riceve diverse proposte di pace. Orlando riesce a convincere il sovrano a firmare un accordo, ma non aveva idea che fosse una trappola organizzata dal patrigno di Orlando, Gano. Spinto dall'odio verso il nipote, lo tradisce e la retroguardia dell'esercito di Carlo viene attaccata a sorpresa a Roncisvalle. Orlando, per mantenere intatto il proprio ideale di gloria, non chiede aiuto suonando il corno. Così facendo, tutti i suoi soldati iniziano a cadere uno dopo l'altro fino al momento più carico di tensione in cui lo stesso comandante Orlando muore. In seguito a questa vicenda, Carlo Magno farà uccidere Gano per il suo tradimento.
Gli ideali che vengono proposti nella Canzone di Rolando sono soprattutto:
- la lotta per la fede, fino a sacrificare se stessi;
- l?onore del cavaliere;
- la lealtà verso il sovrano.
In questa canzone non c?è spazio per l?amore e nemmeno per la figura femminile. Solo nella parte finale troviamo una donna, Aude, la promessa sposa di Orlando (o Rolando), alla quale viene comunicata la morte dell?amato.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Superiori

Oscar Wilde: appunti di letteratura inglese

Oscar Wilde fu uno dei più celebri esponenti dell'estetismo inglese. Scrittore, poeta e drammaturgo, è passato alla storia oltre che per i suoi aforismi anche per gli scandali che hanno travolto la sua vita, rendendola un capolavoro al pari delle sue...
Superiori

Letteratura italiana: il teatro di Eduardo De Filippo

Nel corso della sua storia secolare il teatro italiano è sempre stato percorso da nomi illustri della tradizione spettacolare. Solo il ‘900 è stato una vera e propria fucina di talenti assoluti, su cui spiccano nomi come Carmelo Bene, Dario Fo e,...
Superiori

Appunti di letteratura greca: Omero

In questa guida vi mostrerò alcuni appunti riguardanti Omero. Omero è il nome legato tradizionalmente alle opere più celebri ed importanti della letteratura greca, ovvero l'Iliade e l'Odissea. Le notizie e le informazioni che si hanno su questa figura...
Superiori

Appunti di letteratura inglese: Thomas Stearns Eliot

La letteratura inglese, sin dalla sua nascita, ha sempre contribuito a cambiare profondamente lo scenario letterario ed artistico europeo, tramite i suoi importantissimi esponenti, che hanno caratterizzato secoli e secoli di letteratura. Agli inizi del...
Superiori

Appunti di letteratura inglese: Dickens

Chaeles Dickens nasce il 7 febbario 1812 a Portsmouth, secondo di otto figli. E`stato uno degli scrittori inglesi piu famosi soprattutto per i suoi racconti umoristici e per i suoi romanzi sociali. E` stato il più grande romanziere dell'epoca vittoriana,...
Superiori

Appunti di letteratura italiana: il Decadentismo

Il Decadentismo è un movimento letterario che si sviluppa in Europa tra la seconda metà dell'Ottocento e gli inizi del Novecento. Il termine Decadentismo proviene dalla parola francese decadent, la quale racchiude due significati: uno negativo, e con...
Superiori

Appunti di letteratura greca: Aristofane

In questo tutorial vi citeremo degli appunti di letteratura greca: Aristofane per la precisione. Egli fu uno dei maggiori commediografi importanti della letteratura greca antica. Purtroppo non si hanno tante informazioni sulla sua vita, però si sa certamente...
Superiori

Letteratura: appunti su Pablo Neruda

Premio Nobel per la Letteratura nel 1971, Pablo Neruda nacque nel 1904 a Parral, in Cile. Il nome Pablo Neruda è in realtà uno pseudonimo (vero nome Ricardo Eliezer Reyes Basoalto), scelto per rendere omaggio allo scrittore cecoslovacco Jan Neruda....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.