Appunti di letteratura greca: l'epigramma

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

L'epigramma costituisce un componimento poetico breve ed estremamente diffuso nella letteratura greca, già in età arcaica.
Di natura encomiastico-elogiativa e funeraria, essa possiede la propria massima espressione nell'età ellenistica e si distingue non soltanto per la sua brevità, ma anche per la propria spiccata evidenza rappresentativa.
Nel presente dettagliato ed esplicativo tutorial che vi andrò ad enunciare bene nei passaggi susseguenti, vi illustrerò le principali caratteristiche dell’epigramma e vi parlerò sia del proprio sviluppo nella letteratura greca che della sua evoluzione: leggete attentamente i seguenti appunti e certamente ne saprete di più sull'argomento.

26

Occorrente

  • Libro di letteratura greca
36

Innanzitutto, dovete sapere che l’epigramma (dal greco "ἐπί-γράφω", ovvero "scrivere sopra") nasce come epitaffio funerario e celebrativo: la frase di commemorazione veniva incisa sopra dei supporti davvero resistenti e di lunga durata (come le lastre di bronzo o pietra).
Precisamente, erano delle iscrizioni che evocavano il defunto (in prosa o poesia) e venivano scolpite sulle lapidi: per tale ragione, dovevano rappresentare delle frasi abbastanza brevi, ma elevatamente espressive.
Le testimonianze d'epigramma maggiormente antiche nella letteratura greca risalgono al secolo VIII a. C. E ne sono un esempio la coppa di Nestore e l’oinochoe (vaso similare alla brocca che fu rinvenuto nella necropoli di Dipylon).

46

Nel corso del periodo arcaico, l’epigramma svolse una funzione sociale di commemorazione funebre e riportava il nome del defunto, allo scopo di garantire il klèos (la gloria eterna fondamentale per riuscire a sfuggire all'oblio della morte).
Nell'età classica, si assistette ad una evoluzione dell’epigramma, ovvero il componimento cominciava ad assumere una rilevanza letteraria, liberandosi dal compito d'epitaffio funebre: sono del V secolo gli epigrammi scritti per ricordare i caduti nei conflitti contro la Persia, ma fu con Simonide di Ceo che si suggellò l’entrata dell’epigramma nella letteratura greca.
I successivi epigrammi attribuiti a Platone che sono d'incerta autenticità incrementarono gli argomenti trattati, andando a toccare le importanti tematiche dell’amore e del simposio.

Continua la lettura
56

Nella letteratura greca dell’età ellenistica, si assistette alla massima crescita dell’epigramma, che diventò un componimento poetico abbastanza spesso destinato ad uno specifico committente: il metro utilizzato è il distico elegiaco, il quale è composto da due versi (esametro e pentametro) con scopo encomiastico.
L’epigramma veniva recitata davanti ad un pubblico colto e capace di cogliere dei richiami e delle allusioni: è il testo più diffuso per allietare i simposi.
Le tematiche trattate sono diverse (dall'eros alle classiche narrazioni di vita quotidiana), mentre lo stile è breve, denso di significato e brillante: in tale periodo, si sviluppò l'écfrasi, ovvero una tipologia d'epigramma piuttosto elaborata e impiegata per descrivere le opere d’arte e i paesaggi (ne rappresentano un esempio le opere di Ausonio e Posidippo di Pella).
In tarda età ellenistica, si compilò l'Antologia Palatina (a Bisanzio), ossia una raccolta d'epigrammi suddivisa in 15 libri che farà da modello per Edgar Lee Masters e la sua Antologia di Spoon River (1914-1915).

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Uno studio attento e assiduo della letteratura greca sarà fondamentale per comprendere le caratteristiche e l’evoluzione dell’epigramma.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Maturità

Letteratura greca: l'elegia

In Grecia nel VII secolo a. C nacque un genere di letteratura chiamato lirica, formato a sua volta da diverse tendenze e generi decisamente distinti tra loro, perché impregnati di una diversa tradizione culturale: il giambo, la lirica monodica, la lirica...
Superiori

Appunti di letteratura greca: Apollonio Rodio

Apollonio Rodio (295-215 a. C. Circa) è un poeta epico greco d'età ellenistica. Fu il secondo direttore della Biblioteca di Alessandria e precettore del principe ereditario, il futuro Tolomeo III Evergete. Si tramanda che fosse discepolo di Callimaco...
Superiori

Appunti di letteratura greca: Esiodo

Lo studio della letteratura greca, per parecchi studenti rappresenta un ostacolo insormontabile. Se infatti da un lato si tratta di una materia molto affascinante e carica di emozioni, dall'altra riuscire a ricordare tutti gli aspetti caratteristici di...
Università e Master

Come preparare l'esame di letteratura greca

Ogni esame universitario, presenta delle difficoltà oggettive, che per essere superate al meglio, richiedono un giusto approccio e una corretta preparazione. Questo discorso, vale anche per tutti gli studenti di Lettere Classiche che devono affrontare...
Superiori

Appunti di letteratura greca: Isocrate

Isocrate è un maestro dell'oratoria antica ed il più longevo nella letteratura greca. Nella sua lunga esistenza, assiste all'evoluzione storico-politica del mondo ellenico del IV secolo a. C. Pertanto, vive l'egemonia tebana e l'ascesa del macedone...
Università e Master

Storia greca: come prepararsi all'esame

Come ogni esame universitario, anche quello di Storia Greca, presenta delle difficoltà da non sottovalutare. Prepararsi per affrontare la prova d'esame comporta per lo studente un lavoro impegnativo, poiché i contenuti richiesti dai docenti sono parecchi,...
Superiori

Appunti di letteratura greca: Omero

In questa guida vi mostrerò alcuni appunti riguardanti Omero. Omero è il nome legato tradizionalmente alle opere più celebri ed importanti della letteratura greca, ovvero l'Iliade e l'Odissea. Le notizie e le informazioni che si hanno su questa figura...
Superiori

Appunti di letteratura greca: Aristofane

In questo tutorial vi citeremo degli appunti di letteratura greca: Aristofane per la precisione. Egli fu uno dei maggiori commediografi importanti della letteratura greca antica. Purtroppo non si hanno tante informazioni sulla sua vita, però si sa certamente...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.