Appunti di legislazione sanitaria

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

La legislazione sanitaria si sviluppò in tempi molto antichi. Senza alcuna pretesa di esaustività, tenteremo di ripercorrere, in questi "appunti", l'evoluzione della normativa, fornendo le necessarie esplicazioni delle leggi più rilevanti. Dopo l'Unità d'Italia è con la legge n. 2248/1865 che la tutela della salute diventa una materia di interesse e competenza pubblica, che viene riconosciuta, per la prima volta dal Ministero dell'interno e, a livello periferico, da Sindaci e Prefetti. La legge n. 5849/1888 istituisce il Consiglio Superiore di Sanità mentre, all'interno del Ministero, viene creata la Direzione generale della sanità pubblica e, accanto a questi organismi centrali, vengono istituiti, localmente, il medico e il veterinario provinciali. Occorre attendere il 1901 per avere, con la legge n. 45, la regolamentazione delle professioni sanitarie.

24

Prima di tutto bisogna comprendere bene il concetto di "salute", studiandolo attraverso la Carta Costituzionale del 1948. L'art. 32 prevede che la salute debba essere tutelata in quanto diritto fondamentale del singolo e bene di interesse collettivo, riconoscendo cure gratuite alle fasce più indigenti della popolazione. Ulteriore garanzia costituzionale del diritto alla salute è riconosciuta dall'art. 38 da cui si deduce il diritto dei lavoratori ad assicurarsi contro gli infortuni, al fine di usufruire dei benefici da essa previsti, nel caso in cui l' "assenza di salute" impedisca di svolgere attività lavorativa. Ora si può introdurre il discorso sulla legislazione sanitaria prima e dopo la legge 833/1978

34

L’evoluzione del diritto sanitario ha avuto maggior successo grazie alla formazione del Ministero della Salute e dell'Istituto superiore di Sanità, con funzioni di natura scientifica. Anche a livello locale si assiste alla creazione dell'Ufficio medico (e veterinario) provinciale, degli Uffici sanitari dei Comuni e degli Uffici sanitari speciali preposti ai luoghi di confine, porti e aeroporti. Nel frattempo si assiste anche alla riforma ospedaliera tramite la legge n. 132/1968, dove, agli enti ospedalieri, si conferisce una personalità giuridica Passaggio imprescindibile per giungere alla riforma è stato anche il D. P. R n. 4/1972 con il quale è stato disposto che, alle Regioni ordinarie, dovessero spettare le funzioni sanitarie prima esercitate dallo Stato. E’ con la legge del 1977, che il sistema, attuato dagli enti mutualistici, viene completamente stravolto, affidandolo direttamente alla Regione, sviluppando, quindi i principi di universalità, di unicità, di uguaglianza e di socialità.

Continua la lettura
44

La legge, con il passare del tempo, ha mantenuto i suoi principi ispiratori appena analizzati. Nel 1992, con il Dlgs., si è accennata una prima riforma, in cui sono stati definiti standard minimi di assistenza validi per tutto il territorio nazionale, sono stati conferiti maggiori poteri alle Regioni, sono state trasformate in aziende le strutture sanitarie e si sono introdotte nuove modalità di finanziamento. Nel ’98 è stato attuato il decentramento amministrativo delle funzioni sanitarie, secondo cui sono di competenza degli enti locali, spettando allo Stato solo funzioni di programmazione e coordinamento. Con la legge n. 419/1998 si è cercato di razionalizzare e riorganizzare il servizio sanitario, riforma portata avanti nel 1999.
La pubblicazione successiva del Codice Privacy ha disciplinato le modalità di comunicazione, conservazione e modifica dei dati in possesso delle strutture sanitarie. Il più recente provvedimento articolato di riforma è il Decreto Balduzzi, frutto della manovra Monti, che ha inciso su molti aspetti della normativa sanitaria precedente come la riorganizzazione del servizio territoriale, l'attività dei medici, le misure di lotta al fumo e al gioco d'azzardo e maggiori controlli per chi fa sport.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Università e Master

5 motivi per scegliere una professione sanitaria

Con professioni sanitarie si indicano quelle professioni i cui operatori lavorano in campo sanitario. Esse si diversificano in varie categorie che vanno dal ruolo assistenziale a quello tecnico. Il primo passo per poter esercitare è conseguire una laurea....
Università e Master

Appunti di sistemazioni idraulico-forestali

Le Sistemazioni Idraulico-Forestali (SIF) sono gli interventi necessari che generalmente vengono effettuati dalle Regioni interessate; questi possono essere amministrati direttamente oppure demandati a vari Enti, che in seguito se ne occupano nello specifico....
Elementari e Medie

Come Ottenere L'insegnante Di Sostegno

In ambito scolastico, un bambino disabile, ha il bisogno di avere una figura di riferimento che possa andare verso le sue necessità specifiche, e che lo possa costantemente accompagnare, nel suo percorso di apprendimento, con delle personalizzate metodologie....
Università e Master

Come superare il test di ingresso a medicina, odontoiatria e professioni sanitarie

Ogni anno migliaia di studenti, terminata la scuola superiore, si ritrovano a scegliere il loro percorso di studi futuri, secondo le loro inclinazioni, aspettative e sogni. Alcune università però sono a numero chiuso. Dato l' elevato numero di iscritti...
Superiori

Repubblica Federale: come funziona

Una Repubblica Federale consiste in una forma di Repubblica formata da vari Paesi, i quali conservano un certo grado di autonomia. Una caratteristica fondamentale di una Repubblica federale è che i Paesi che lo costituisconosono accomunati da una legislazione...
Superiori

Appunti di educazione civica

Nei seguenti brevi appunti, tratteremo l'educazione civica. Si tratta di una materia che studia le forme di governo e presta maggiore rilevanza alla funzione dei cittadini, alla gestione e allo Stato. Tale disciplina entrò a far parte delle scuole inferiori...
Lingue

Appunti di tedesco giuridico

Il tedesco è una lingua ostica, molto diversa dall'italiano. Basti pensare alla durezza della pronuncia, in evidente contrasto con la dolcezza della nostra lingua. Applicarlo al sistema giuridico tedesco rende il nostro lavoro di comprensione ancora...
Superiori

La Riforma protestante

Prima del sedicesimo secolo, nell'Europa occidentale la religione che era particolarmente diffusa era quella cattolica. Gli atteggiamenti dei principi e dei re venivano influenzati dallo Stato Pontificio che oltre ad essere ricco era molto potente. Le...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.