Appunti di italiano: Eugenio Montale

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Eugenio Montale è uno dei poeti e scrittori italiani che hanno reso celebre l’Italia a partire dall’inizio del XX secolo. Non significa che stiamo sostenendo, ovviamente, che sia stato l’unico poeta italiano degno di questo nome: si tratterebbe di un errore storico e soprattutto oggettivo; in effetti l’Italia, a differenza di moltissimi altri paesi, non può invidiare nulla da un punto di vista storico, artistico e culturale inteso nella sua totalità. Montale d’altronde rappresenta uno dei tanti che hanno partecipato alla riuscita del buon nome italiano all’estero, e quando parliamo del buon nome ci riferiamo senza dubbio al fatto che i profili sopra analizzati sono sicuramente quelli più stimati e studiati dagli altri paesi nei confronti della nostra bella penisola.
Non vogliamo in questa sede ammorbarvi eccessivamente con troppe notizie circa la sua biografia, ma qualcosa è necessario per capire chi era Montale e perché avesse questo estro così importante. Innanzitutto c’è da dire che si tratta di un genovese, nato il 12 ottobre del 1896. Non si può fare riferimento a Montale senza sapere che ha reso l’Italia così famosa specialmente negli anni ’70, quando ricevette il premio Nobel per la letteratura. In ogni caso si rifà in alcuni anni della sua formazione a Dante, Petrarca e tutto il filone del periodo qui suddetto.
Nel corso di questa guida vogliamo dunque spiegarvi tutto su Eugenio Montale, fornendovi gli appunti di italiano che secondo noi potranno servirvi anche in futuro. Ecco a voi cosa sapere circa questo importantissimo e illustre scrittore della nostra patria.

26

Satura

Si tratta di una celebre raccolta del poeta che risale agli anni '70 del 1900. In effetti dobbiamo sottolineare fin da subito che è divisa in quattro sezioni, Xenia (prima e seconda parte) e Satura (prima e seconda parte). La scelta di suddividere la sua opera in più sezioni si deve al fatto che risalgono ad ambienti e tempi diversi: in una parte della raccolta si riferisce alla moglie, in un'altra alla vita quotidiana.

36

Xenia

Abbiamo fin qui sostenuto che la raccolta Satura contenga al suo interno anche delle parti cronologicamente molto diverse: una di queste è proprio Xenia (I e II). Questo titolo è sicuramente preso da Marziale, un famosissimo scrittore latino, che evidentemente influenzerà tutta la poetica di Montale. Anche qui si parla delle donne, del genere femminile inteso in tutte le sue sfaccettature: dalla mamma, alla figlia, alla moglie, alla donna lavoratrice, alla compagna.

Continua la lettura
46

Ossi di seppia

La raccolta forse più famosa e importante di Montale è proprio Ossi di seppia, scritta in periodi successivi rispetto a Satura. La poesia che sicuramente tutti conoscono all'interno di questa raccolta è I limoni, poiché più di tutte le altre riesce a dimostrare i pensieri e la poetica di Montale: proprio i limoni sono una metafora, un simbolo, per indicare la poetica, in tono polemico, con altri scrittori e con il tempo che scorre inesorabilmente.

56

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Superiori

Letteratura: la poesia ermetica

La poesia ermetica, meglio conosciuta in Letteratura come Ermetismo, si sviluppa in Italia a cavallo fra le due Guerre mondiali. Questa corrente letteraria, infatti, nasce negli anni Venti, per raggiungere le sue massime vette fra gli anni Trenta e Quaranta....
Superiori

Il Risorgimento italiano: guida

Il Risorgimento italiano è un periodo storico molto importante per la nostra Nazione. Esso infatti ci ha portato alla formazione dello Stato unitario italiano per mezzo dei maggiori esponenti di quel periodo. Il RIsorgimento si concluse con l'occupazione...
Superiori

Come valutare un compito di italiano: gli errori morfosintattici

Prima di parlare di valutazione bisogna capire cosa si intenda per errori morfosintattici, spiegando cosa sono la morfologia e la sintassi.La morfologia è la disciplina che studia le forme assunte dalle parole e le sue variazioni in rapporto agli usi...
Superiori

Come scrivere un'analisi del testo in italiano

Con l'ingresso alle scuole superiori, per gli studenti iniziano nuovi importanti impegni. Lo studio si fa più impegnativo e analitico, e richiede certamente più concentrazione. In lettere, è fondamentale essere capaci di leggere e comprendere il significato...
Superiori

Come fare un buon tema di italiano

Di fronte ad un tema di italiano ancora da svolgere, a volte i ragazzi si trovano in difficoltà e chiedono aiuto ai genitori. Come fare per aiutarli quando, come spesso succede, ne sappiamo meno di loro ma non vogliamo darlo a vedere? Ecco qui una guida...
Superiori

Come leggere un testo italiano in metrica

Leggere un testo in versi è ben diverso dal leggere un testo in prosa: quest'ultima è più simile al parlato quotidiano, complice anche l'assenza di rima, per cui si pongono fondamentalmente poche difficoltà nella sua lettura. Diversi fattori, invece,...
Superiori

Come scrivere in italiano corretto

Può capitare molte volte di dover trovarsi a scrivere una lettera o una qualsiasi altra cosa incontrare difficoltà, poiché non si riesce a scrivere in un italiano completamente corretto. La difficoltà è comprensibilissima in quanto nella società...
Superiori

Come organizzare un quaderno di appunti

Tenere degli appunti ben ordinati può risultare davvero la migliore strategia per eccellere negli studi e nel lavoro. Generalmente tutto comincia con gli appunti. Il capo che ci spiega il lavoro da fare; l'analista che tiene una conferenza sul nostro...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.