Appunti di geomorfologia

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

La morfologia è una disciplina che studia la forma e la composizione storica della Terra. È un ramo di geografia fisica che indaga l'origine, l'evoluzione e i cambiamenti nella superficie terrestre.
Altre discipline che completano lo studio della Terra in tal senso sono la geofisica, la mineralogia, la scienza del suolo, vulcanologia, sismologia, idrogeologia e petrografia. Con questa guida noi vi forniremo gli appunti utili per quanto riguarda la geomorfologia in modo da conoscere per bene la conformazione del territorio, non solo per poter disegnare la carta del territorio ma anche, e soprattutto, per conoscere l'ambiente che si andrà a visitare.

24

Scienze della Terra

La geomorfologia ha le sue origini dalle Scienze della Terra e vanta ampi collegamenti con soggetti come la geologia (si occupa dei processi di cambiamento che interessano il mondo), geodesia (i fenomeni geodinamici) e litostratigrafia (si occupa della formazione di strati di roccia). In pratica grazie alla geomorfologia si possono conoscere le trasformazioni che ha avuto, nelle epoche geologiche, il territorio che andiamo a visitare o che vogliamo conoscere.

34

Glia genti esogeni ed endogeni

La Terra è soggetta a continui cambiamenti anche legati all'azione di vari agenti fisici, alcuni dei quali possono essere naturali, altri artificiali, quindi legati all'intervento da parte dell'uomo. Il territorio cambia costantemente con il vento, precipitazioni, correnti, maree, movimenti lunari, cambiamenti gravitazionali e magnetici, relativi all'azione di magma nei vulcani.
I fenomeni esogeni ed endogeni sono le cause dell'aspetto geografico dell'area. Si tratta di una scienza che non può che essere studiata e che ogni anno concede diverse borse di studio come ricercatori. L'importanza della ricerca geografica e geologica è una cosa che spesso non viene considerata ma che può rivelarsi di grande importanza.

Continua la lettura
44

I fenomeni di erosione

Studiare la geologia e l'evoluzione dinamica di un territorio significa ricostruire la sua storia e prevedere con un ragionevole grado di probabilità, anche i cambiamenti futuri basati su osservazioni, esperimenti e modelli matematici; la capacità di prevedere può essere utile per prevenire gravi catastrofi ambientali o calamità naturali (frane, terremoti violenti, tsunami), avvisando la popolazione civile e riducendo il numero delle vittime. Lo studio della storia del territorio è infatti utile anche per ingegneri e architetti. Grazie a questi studi è infatti possibile capire dove e come costruire.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Università e Master

Appunti di geologia applicata

La Geologia Applicata è nata oltre due secoli fa come scienza formale e le sue prime nozioni di insegnamento, inerente alla produzione ed all'industria, vennero affrontate presso l'Università di Friburgo (Germania) nel 1763, a cui seguirono negli anni...
Università e Master

Appunti di geologia: la collisione tra placche convergenti

Nello studio della geologia un capitolo importante è quello che riguarda la tettonica delle placche. Questa è l'attuale teoria, su cui la maggior parte dei geologi concorda, che descrive il pianeta terra suddiviso in varie placche tettoniche in continuo...
Superiori

Appunti di geologia: la classificazione delle rocce

In geologia e petrografia (la scienza che le studia), le rocce sono definite come conglomerati di cristalli e minerali. Le rocce della litosfera sono suddivisibili in tre gruppi a seconda delle circostanze e delle cause della loro formazione e della loro...
Superiori

Galileo e il metodo sperimentale

Da sempre l'uomo ha avuto la naturale attitudine di cercare una spiegazione ai fenomeni naturali a cui quotidianamente assisteva e in generale alla vita intorno a lui, per cercare di capirli e renderli meno estranei. Nell'antichità, quando le conoscenze...
Università e Master

Appunti di archeologia

L'archeologia è lo studio della cultura materiale del passato. In tale disciplina sono strettamente connessi sia il lavoro sul campo, attraverso gli scavi e le ricognizioni, sia il lavoro interpretativo che si svolge in laboratorio e che permette di...
Superiori

Scienze: la risorsa suolo

Il suolo è lo strato superficiale della crosta terrestre ed è studiato dalla geologia (scienze della Terra); si forma per alterazione fisica, chimica o biologica dello strato roccioso denominato "Roccia madre". Dal suolo gli organismi vegetali e, da...
Superiori

I concetti base della statistica

L’osservazione di avvenimenti complessi e verificabili su ampia scala, il loro studio e la loro rappresentazione grafica, sono questi i cardini principali della statistica, una scienza moderna dalle origini molto antiche, che permette di analizzare...
Superiori

Positivismo: appunti

La corrente filosofica del Positivismo si diffonde nella seconda metà del XIX secolo a partire dalla Francia e diviene la cultura dominante fin quasi alla fine del secolo, quando si verificherà una reazione antipositivista ad opera del Decadentismo....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.