Appunti di geologia applicata

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La Geologia Applicata è nata oltre due secoli fa come scienza formale e le sue prime nozioni di insegnamento, inerente alla produzione ed all'industria, vennero affrontate presso l'Università di Friburgo (Germania) nel 1763, a cui seguirono negli anni successivi l'Università di S. Pietroburgo (Russia) e quella di Parigi (Francia). L'ingegneria civile del XIX secolo iniziò ad esaminare le caratteristiche tecniche dei materiali naturali che è possibile impiegare nelle costruzioni, collaborando in maniera decisa con i geologi e nel corso del XX secolo tale collaborazione si è notevolmente diffusa ed ampliata. La Geologia è diventata una scienza fondamentale, in particolar modo nella stesura di un Piano Regolatore Generale o nei piani attuativi, in quanto consente di comprendere quelle che sono le caratteristiche del territorio. Con gli appunti che seguono vi forniremo le nozioni principali di geologia applicata.

26

Conoscere la geologia

Cominciamo subito col dire che in Italia i primi studi di Geologia Applicata vennero svolti nel 1907 grazie al professore Federico Sacco, che era docente al Politecnico di Torino. Egli proseguì gli studi di Geologia, studiando le diverse applicazioni che appartengono alla geologia moderna. Questi studi furono importantissimi per la costruzione di dighe e di ponti: si può quindi affermare con assoluta certezza che la geologia è fondamentale per la realizzazione di opere di ingegneria di enti sia pubblici che privati.

36

Studiare geologia

La Geologia basa i suoi studi sulla composizione della terra: questa si differenzia dalle tipologie di rocce da cui è formata; inoltre si occupa del comportamento che hanno le particelle che vengono mantenute unite dalle diverse forze. Un esempio può essere l'argilla: questa, infatti, se viene posta nell'acqua per molte ore si sfalda del tutto; se invece questo blocco è costituito da una pietra più consistente, come può essere una base di granito o calcareo, se viene posta in acqua non va incontro a sgretolamento: tenendo in particolar modo conto di questo fattore, gli studiosi Geologia Applicata si occupano di monitorare e definire i sistemi di riattivazione di estese frane a meccanismo lento; perimetrate le zone in cui possa presentarsi un eventuale pericolo di frana e, infine, valutare la risorsa le riserva idrica sotterranea in località montane e pianeggianti.

Continua la lettura
46

Applicare la geologia

Lo studio geologico permette di studiare il territorio in modo tale da svolgere e preparare le specifiche relazioni: si tratta delle relazioni geologiche, le relazioni a rischio sismico, le relazioni geofisiche e quelle idrogeologiche. Nella stesura di tali relazioni oltre al geologo è necessaria la collaborazione di un ingegnere civile, in maniera tale che possano essere descritti quelli che sono gli obiettivi, i metodi da seguire, le prove eseguite (allegando i risultati ottenuti) ed eventuali raccomandazioni operative. Il materiale raccolto viene poi consegnato fornendo delle mappe geologiche, delle fotografie aeree, il GIS (sistema informativo territoriale), alcune mappe geologiche e geotematiche di diverso genere.

56

Guarda il video

66

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Università e Master

Appunti di geologia: la collisione tra placche convergenti

Nello studio della geologia un capitolo importante è quello che riguarda la tettonica delle placche. Questa è l'attuale teoria, su cui la maggior parte dei geologi concorda, che descrive il pianeta terra suddiviso in varie placche tettoniche in continuo...
Università e Master

Appunti di archeologia

L'archeologia è lo studio della cultura materiale del passato. In tale disciplina sono strettamente connessi sia il lavoro sul campo, attraverso gli scavi e le ricognizioni, sia il lavoro interpretativo che si svolge in laboratorio e che permette di...
Università e Master

Come riordinare gli appunti dopo la lezione

Gli studenti più meticolosi, che non vogliono perdersi la spiegazione del professore, sono soliti prendere appunti durante una lezione. In questo modo, ripassare a casa risulta essere molto più semplice e pratico. Tuttavia, poiché gli insegnanti tendono...
Università e Master

Come rilegare gli appunti come un libro

Gli appunti sono un elemento fondamentale per tutte quelle persone che sono chiamate ad assistere a delle lezioni, ad una conferenza oppure semplicemente ad una formazione di lavoro e molto spesso rappresentano un vero e proprio dilemma perché vengono...
Università e Master

Appunti di geomorfologia

La morfologia è una disciplina che studia la forma e la composizione storica della Terra. È un ramo di geografia fisica che indaga l'origine, l'evoluzione e i cambiamenti nella superficie terrestre.Altre discipline che completano lo studio della Terra...
Università e Master

Appunti di zoologia

La zoologia è una scienza affascinante e coinvolgente. Questa disciplina studia gli animali e la loro evoluzione. La comprensione della nascita della vita ed il suo evolversi è il metodo più adeguato per la scoperta delle sue origini. La guida di oggi...
Università e Master

Appunti di sociologia dei consumi

Per chi compie i propri studi in ambito sociologico, mettiamo a disposizione alcuni appunti relativi alla materia della sociologia dei consumi. Saranno utili per comprendere come individuare l'utilizzo sociale degli oggetti volti al soddisfacimento dei...
Università e Master

Appunti di Diritto della navigazione

Il diritto della navigazione è la disciplina giuridica che presiede legalmente al governo dell'esercizio della navigazione, che può essere per mare o per aria, consentendo quindi la distinzione tra navigazione marittima e navigazione aerea. La primaria...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.