Appunti di geografia astronomica

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La geografia astronomica studia il movimento della terra in relazione agli altri corpi del sistema solare. In questi appunti troverete un ripasso MOLTO generale, sia per chi è solo curioso, sia per gli studenti che hanno qualche lacuna in proposito! Argomenti principali della geografia astronomica sono la forma della terra, le sue dimensioni, i movimenti terrestri e il fenomeno delle maree. Ora non ti resta che seguire tutti i passi della guida!

26

Le fasi di un'eruzione vulcanica

L'eruzione vulcanica avviene in quattro fasi. Inizialmente abbiamo la fase premonitrice, durante la quale si avvertono terremoti o guizzi luminosi. Successivamente con la fase di esplosione, uscirà una nuvola di gas dal cratere che di conseguenza porterà la fase di deiezione, ovvero la fuoriuscita della lava e infine con la fase di emanazione. I gas emessi si trasformano in fumo. Ora che siamo arrivati a questo punto non ci resta che passare al passo numero due, come avviene un terremoto.

36

Come avviene un terremoto

Il terremoto avviene per il movimento delle zolle, portando le rocce a conseguenti compressioni che ne portano la deformazione. Nel frattempo esse (le rocce) prendono energia, fino a quando si spezzano, liberando l'energia assorbita dando vita al terremoto, chiamato anche fenomeno sismico. Possono essere di natura vulcanica o tettonica, nel primo caso sappiamo che si verifica in vicinanza di un vulcano, ancora attivo, oppure per la ripresa della sua attività, nel caso fosse spento, il secondo tipo, più semplicemente, è quello causato dal movimento delle zolle. L'ipocentro è il luogo dove il terremoto nasce, sopra di esso c'è l'epicentro, e in questi punti il terremoto diventa fortissimo e spaventoso, creando molti più danni che a km di distanza. Ora che siamo arrivati a questo punto non ci resta che passare al passo numero tre, che cos'è un vulcano.

Continua la lettura
46

Che cos'è un vulcano

Quando una zolla per subduzione risale attraverso cunicoli, prende il nome di lava del vulcano. In parole povere, il vulcano non è altro che una spaccatura della terra da cui esce lava. Un vulcano è formato dal serbatoio, ovvero quella zona dove si crea il magma, dal camino che è il condotto da cui esso passa e poi fuoriesce dal cratere. La lava è composta da silicati misti con gas e materiali allo stato solido. Se ha più del 60 % di silicati, la lava sarà acida. Se ne contiene meno del 50 % sarà basica e se invece ne ha tra il 50 e 60 % essa sarà neutra. Ora che siamo arrivati a questo punto non ci resta che passare al passo numero quattro, la forma della terra: Geodesia.

56

La forma della terra: Geodesia

La forma della terra detta anche Geodesia si occupa, oltre che della forma, anche della sua rappresentazione, della sua gravitazione. Cosa significa? È molto semplice, questo ramo della Geografia Astronomica, ci da notizie sulla forma del pianeta sul quale viviamo. Come dicevo nell'introduzione, questa materia si dedica allo studio dei fenomeni terrestri e qui voglio parlarvi soprattutto dei terremoti e dei vulcani. Ricordati di visionare anche i link in fondo alla guida.

66

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Superiori

Appunti di geografia astronomica: le stelle

Quella per le stelle e l'astronomia è una passione che coinvolge tantissime persone, tant'è che sono sempre di più coloro che si muniscono delle attrezzature adatte per l'osservazione del cielo. Per tutti i giovani appassionati, la buona notizia è...
Superiori

Geografia astronomica: i movimenti della terra

All'interno della guida che andremo a sviluppare nei prossimi tre passi, cercheremo di occuparci di una materia davvero stupenda: la geografia astronomica. La guida sarà composta da tre differenti passi, che svilupperanno tre tematiche complesse, cercando...
Superiori

Geografia astronomica: le galassie

Il cielo non va contemplato come un'entità reale, perché non ha forma e neppure dimensioni. Infatti, viene considerata una nostra illusione, dovuta alla nostra incapacità di percepire le distanze oltre una data profondità. Per questo è bene osservare...
Superiori

Geografia astronomica: i minerali

La maturità è alle porte e la geografia astronomica è entrata a far parte dei programmi dell'ultimo anno di liceo. Lo studio dei pianeti, e in particolare della Terra, ci ha portato a scoprire un'infinità di cose interessanti, tra queste, i minerali:...
Superiori

Appunti di geografia: agricoltura, allevamento e pesca in Europa

L'Europa è uno dei continenti più floreali e ricchi di materie prime. Oltre a questo, sono presenti innumerevoli attività che si sviluppano sull'agricoltura, sull'allevamento e la pesca. Conosciamo allora meglio questo settore produttivo con degli...
Superiori

Appunti di geografia: diffusione urbana e periurbanizzazione

In questo articolo affronteremo un argomento molto interessante. Quando si parla di diffusione urbana e periurbanizzazione, ci riferiamo ad un fenomeno particolare, riferito all' allargamento delle città inteso come costruzione di nuovi edifici conseguenti...
Superiori

Geografia regionale in sintesi

La penisola italiana è costituita da 20 regioni, di cui 5 a statuto autonomo. La nascita delle regioni italiane va ricondotta al 1970, quando è avvenuta l'istituzione delle regioni a statuto ordinario. Bisogna però ricordare che la base per questa...
Superiori

Geografia umana

Geografia antropica chiamata anche geografia umana, è la scienza che studia come si localizzano i vari fattori umani all'interno di uno spazio. In questa guida in particolare analizzeremo i vari aspetti della geografia umana per capire meglio di cosa...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.